Come aumentare la capacità polmonare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Col termine "capacità polmonare" si definisce la capienza dei polmoni, ossia la loro facoltà di incamerare una determinata massa d'aria. Da tale capacità dipende l'attitudine dei polmoni ad immagazzinare ossigeno da irrorare a tutti gli organi e parti del corpo in misura più o meno elevata. Un'adeguata ossigenazione è fondamentale per il benessere e la funzionalità dell'organismo e la sua carenza può causare problemi e patologie di estrema gravità. L'ottimizzazione della capacità polmonare, poi, è estremamente importante per chi pratichi sport a livello sia agonistico che amatoriale perché consente di massimizzare le prestazioni fisiche e favorisce il rilassamento ed il recupero di energie. Esistono diverse semplici pratiche per migliorare la respirazione e la distribuzione di ossigeno, che non richiedono particolari competenze o impegno e possono essere effettuate da tutti. Scopo di questa guida è trasmettervi alcuni fondamentali insegnamenti su come aumentare la capacità polmonare in modo del tutto naturale.

26

Occorrente

  • Equilibrio e concentrazione
36

Controllare l'inspirazione

Il primo accorgimento per aumentare la capacità polmonare riguarda la fase di inspirazione. È il caso di sottolineare che in questa fase cruciale non dovete far lavorare i muscoli del volto bensì gli addominali, il diaframma e gli intercostali per effettuare una corretta respirazione addominale.
Durante l'inspirazione dovete sforzarvi di riempire i polmoni quasi fino al massimo finché non capirete che è il momento di fermarvi grazie ad una serie di chiari segnali: tensione dei muscoli e del viso e calo delle forze. Alle prime avvisaglie anche di uno solo di questi fenomeni dovete smettere di inspirare per non sollecitare al massimo l'elasticità dei vostri polmoni. È indispensabile che ascoltiate il vostro corpo, assecondandolo aumentando progressivamente i secondi dedicati all'inspirazione senza perseguire risultati frettolosi. Se sentite una lieve sensazione di svenimento significa che state commettendo un errore: dovete aumentare la capacità polmonare del vostro corpo e non fare una gara di resistenza o apnea.

46

Trattenere il fiato

Per aumentare la capacità polmonare in maniera corretta e graduale, dopo aver appreso la tecnica di inspirazione è necessario applicare quella per trattenere il fiato. Questa pratica è probabilmente la più nota tra quelle mirate all'ottimizzazione della funzionalità dei polmoni. Allo scopo basta che procediate come segue: mentre state trattenendo il respiro, soprattutto all'inizio, cercate di muovervi il meno possibile fino a rimanere fermi. Chiudete gli occhi e rilassatevi: ciò vi aiuterà a bruciare il minimo di energie e, dunque, ad utilizzare minori quantità di ossigeno. Contare i secondi durante i quali riuscite a trattenere il respiro vi servirà poi a concentrarvi e tenere sotto controllo i singoli esercizi e l'andamento dell'allenamento nel suo complesso. Ricordate sempre che tutti gli obiettivi che vi siete prefissi vanno perseguiti con gradualità.

Continua la lettura
56

Massimizzare l'espirazione

L'ultima fase su cui dovete agire per aumentare la capacità polmonare è quella dell'espirazione. Badate di non sottovalutare questo momento finale perché costituisce un atto fondamentale dell'intero processo di respirazione: ogni espirazione condiziona l'inspirazione successiva in un circuito perpetuo. Per questo è fondamentale che seguiate le indicazioni di seguito. Dovete espirare in maniera regolare e completa in modo che, svuotando i polmoni, possiate immagazzinare una maggior quantità d'aria durante la successiva inspirazione. Inoltre l'espirazione dev'essere molto lenta, in modo che il diaframma scenda il più possibile vero il basso consentendo ai polmoni di disporre di uno spazio maggiore per dilatarsi.
Un piccolo suggerimento finale per ottimizzare i risultati: durante l'esecuzione degli esercizi cercate di tenere le braccia distanti dal corpo. Tale postura vi consentirà di percepire meglio l'andamento del vostro diaframma.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i primi esercizi chiamate un amico che vi segua: in caso di inspirazione scorretta potrebbe soccorrervi in caso di bisogno.
  • Non indossate indumenti che impediscano alla gabbia toracica di compiere movimenti.
  • Curate particolarmente l'espirazione
  • Non forzate i polmoni durante l'inspirazione
  • Graduate ogni azione in base alle vostre specifiche in modo da non creare forzature
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come aumentare il pH del corpo in modo naturale

Nel corpo umano, il pH normale oscilla tra 7,35 e 7,45. Il problema può nascere se questo va al di sopra di questo o al di sotto. Una condizione di squilibrio per l'acidosi e l'alcalosi che diventerebbe, poi evidente per vari motivi. Si può parlare...
Rimedi Naturali

Esercizi per aumentare il metabolismo

Quando decidi che è arrivato il momento di dare un taglio al girovita, si presentano numerose possibilità, da quelle più valide, alle pillole dei ciarlatani. La prima abitudine da correggere è l'alimentazione, troppo spesso organizzata in base a stressanti...
Rimedi Naturali

Come aumentare la fertilità maschile

Prendersi cura della propria salute è importante per avere una vita piena e soddisfaciente, lontana dai rischi che si possono incontrare ogni giorno. Soprattutto quelli dovuti alla fertilita' maschile, messa a rischio da moltissimi fattori. Molti sono...
Rimedi Naturali

Come aumentare i benefici dalle maschere fatte in casa

Come possiamo aumentare i benefici di una maschera fatta un casa? Preparando la pelle del nostro viso procedendo ad una sua detersione profonda. In casa possiamo trovare molti ingredienti golosi, che costituiscono un toccasana per la nostra pelle ed insieme...
Rimedi Naturali

Pappa reale: le controindicazioni

Con il termine pappa reale s'intende una secrezione prodotta da specifiche ghiandoledelle api operaie, viene infatti utilizzata da queste ultime come vero e proprio nutrimento per le larve e per l'ape regina, nel primo caso soltanto per tre giorni, nel...
Rimedi Naturali

Proprietà dell'olio essenziale di abete rosso

L'olio essenziale di abete rosso si ottiene dalla distillazione a vapore degli aghi della Picea excelsa. L'essenza, molto simile a quella del pino mugo, è fresca e balsamica. Ben si armonizza con l'olio di rosmarino, di lavanda o di limone. L'olio di...
Rimedi Naturali

5 oli essenziali che aumentano la memoria

Quanto volte hai detto "non ricordo più nulla" magari prima di un esame scolastico o prima di un'importante trattativa di lavoro? Dovevi chiamare un cliente e ti sei scordato di farlo, oppure mandare un'e-mail e ti è venuto in mente il giorno dopo?...
Rimedi Naturali

Come utilizzare l'eucalipto per il mal di gola

L'Eucalipto è molto famoso per la sua efficacia e la sua grande varietà di utilizzi. La pianta di eucalipto è originaria dell'Australia e ne esistono ben 600 specie da cui si ricavano 15 tipi di oli (ottenuti dalla distillazione delle foglie). È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.