Come aumentare il numero di trazioni alla sbarra

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una costante attività fisica contribuisce a mantenere una salute di ferro e a rinforzare il corpo. L'organizzazione mondiale della sanità consiglia ai più giovani di praticare almeno un'ora di sport ogni giorno. In tutti gli altri casi, tre ore settimanali saranno più che sufficienti per stare bene. Esistono molti esercizi che possiamo praticare senza costosi abbonamenti in palestra. Nella comodità della nostra casa possiamo svolgere esercizi a corpo libero o con dei manubri. E se volessimo rinforzare e tonificare la parte superiore del corpo? Esiste proprio quello che fa per noi, e basterà una semplice sbarra. Le trazioni alla sbarra sono infatti molto efficaci per le braccia, la schiena e - in generale - il busto. Ma non è un esercizio facile, poiché richiede una certa forza. Come possiamo aumentare il numero massimo di trazioni? Vediamolo nei prossimi passi.

27

Occorrente

  • Barra per trazioni.
37

Preparare il necessario

Le trazioni alla sbarra sono l'esercizio ideale per incrementare la nostra forza. Incidono soprattutto sullo sviluppo di spalle, schiena, petto e braccia. I più inesperti potrebbero trovarlo faticoso e quasi impossibile da eseguire in un primo momento. Per fare le trazioni nel modo giusto occorre partire da una posizione statica. È necessario sollevarsi fino a sfiorare la sbarra con il petto. Uno dei primi traguardi per chi inizia è raggiungere le dieci ripetizioni. Ma l'obiettivo potrebbe rivelarsi più difficile di quanto non ci si aspetti. Anche per chi si allena abitualmente potrebbe diventare faticoso. Tuttavia esiste qualche piccolo trucchetto per aumentare il numero di trazioni.

47

Conoscere il proprio limite

La cosa più importante è concentrarci sulle trazioni in modo specifico. È fondamentale eseguire almeno tre allenamenti la settimana, di 30 minuti. Ognuno di noi dovrebbe capire fin dove arriva il proprio livello di forza. Per farlo dobbiamo fare il maggior numero di trazioni possibili al primo colpo. Il numero iniziale di trazioni alla nostra portata diventerà il punto di partenza. Dimezziamo il numero di trazioni rispetto al nostro massimo. Se inizialmente siamo capaci di un massimo di 8, partiamo dunque da 4 trazioni. Eseguiamo quindi 4 trazioni alla sbarra e riprendiamo fiato.

Continua la lettura
57

Svolgere ogni serie con giudizio

I tempi di recupero possono variare da individuo a individuo. Respiriamo per 30 o 40 secondi ed effettuiamo una seconda serie di 4 trazioni. Col passare dei minuti ci accorgeremo che non sarà possibile mantenere questo ritmo. Dunque iniziamo gradualmente a diminuire: da 4 trazioni passiamo a 3. Da 3 trazioni passeremo a 2. Arriveremo dunque ai 30 minuti di esercizio con una sola trazione. Ripetiamo questo allenamento per 3 volte la settimana, per un mese. Concediamoci infine una settimana di scarico, con un allenamento più moderato. Con questo metodo ci rinforzeremo abbastanza da aumentare le trazioni in breve tempo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questi consigli sono indirizzati in particolare verso chi ha già una buona base. Per chi non riesce ad effettuare neppure una trazione è una buona idea partire con un allenamento sugli australian push up.
  • Ricordiamo di distendere bene le braccia durante la discesa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come eseguire le trazioni a presa inversa

L'esercizio di trazione alla sbarra rappresenta uno tra gli allenamenti più importanti per potenziare il dorso. La maggior parte delle persone decide di intraprendere uno sport al solo scopo di ottenere il tipo di fisico che maggiormente desidera, interrompendo...
Fitness

Come aumentare la massa muscolare dei dorsali

Il gran dorsale è uno dei muscoli più vasti del corpo umano, e una schiena imponente è il desiderio di moltissime persone. Il dorsale è quel muscolo che interviene nel momento di adduzione, estensione e rotazione interna dell'omero. Tale muscolo però,...
Fitness

I 6 esercizi migliori per lo sviluppo dei dorsali

Nell'arco della nostra vita capita spesso di ritrovarci a pensare che svolgere un po' di attività fisica non solo ci possa fare molto bene, ma sia addirittura necessario. Arrivati a questo punto non resta che iscriversi a una buona palestra e sfruttare...
Fitness

Come allenare il dorso con le trazioni

Fare attività fisica è risaputo che aiuti la mente, il fisico e la psiche. Talvolta non abbiamo le possibilità economiche o logistiche per raggiungere la palestra ed adattiamo un angolo della casa o del nostro giardino a palestra. La disciplina quotidiana...
Fitness

5 esercizi per allenare tutto il corpo

Se non avete molto tempo a disposizione da dedicare all'allenamento ma non volete rinunciare ad un corpo tonico e scolpito, potreste pensare di allenare tutto il corpo con dei semplici esercizi. Questo tipo di allenamento, detto in full body, è strutturato...
Fitness

Bicipiti: i migliori esercizi per modellarli

Al giorno d'oggi, braccia toniche e scolpite sono sinonimo di benessere e prestanza fisica; sia uomini che donne, tutti vorrebbero avere braccia marmoree da sfoggiare in pubblico e nella vita privata con il proprio partner, soprattutto durante il periodo...
Fitness

Come rafforzare i muscoli del dorso in 4 esercizi

La guida che vi proporremo si occuperà di spiegarvi l'esecuzione di quattro esercizi che vi permettano di andare a rafforzare i muscoli del dorso. Gli esercizi eseguiti a corpo libero in forma ampia e continuativa, sviluppano la mobilità delle articolazioni,...
Fitness

Crossfit: esercizi per le braccia

Il Crossfit è una disciplina che ebbe origine negli anni '70 ma che sta andando di moda, soprattutto in Italia, a partire dalla metà degli anni '90. Si tratta di una discipina davvero di tendenza ma non per questo, destinata a scomparire. Sono moltissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.