Come aumentare i livelli di ferro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Generalmente, dopo accurate indagini mediche, ogni forma di patologia che comporta bassi livelli di ferro nel sangue dipende da carenze alimentari. Il ferro è un nutriente essenziale; infatti, senza di esso le cellule hanno difficoltà nel trasportare ossigeno ai muscoli ed ai tessuti. Le donne possono incorrere in fenomeni di carenza ferrosa soprattutto durante il periodo delle mestruazioni. L’emorragia dà sempre luogo ad un notevole ed improvviso calo della quantità di ferro che è presente normalmente nel sangue. La moderna dietetica consiglia un’assunzione giornaliera di ferro compresa tra i 12 ed i 15 mg. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile aumentare i livelli di ferro.

26

Alimenti

Di solito il corpo umano assorbe il ferro attraverso gli alimenti. Per assimilare il ferro bisogna scegliere accuratamente gli alimenti e gli integratori. I vegetariani, le donne in gravidanza ed i bambini hanno un alto rischio di carenza oppure un inadeguato assorbimento di ferro. La maggior parte delle proteine animali fornisce ferro; la carne rossa è un'ottima fonte. Anche le interiora ed i frutti di mare (freschi) riescono a fornire l'apporto di ferro necessario. I legumi, quali la quinoa, la soia, i fagioli, le lenticchie, i ceci, gli arachidi possono diventare una sana fonte di ferro. È opportuno però integrare la dieta con molta vitamina C per facilitare l’assorbimento del ferro da parte del proprio organismo. Contengono vitamina C gli agrumi, i kiwi e le fragole. Condire la carne poco cotta con il succo di limone è essenziale per favorire l’assorbimento del ferro.

36

Integratori

In linea di massima ad avere i livelli bassi di ferro sono le donne ( periodo delle mestruazioni, della gravidanza e dell'allattamento), le persone che fanno un'intensa attività fisica e chi ha delle emorragie. In questi casi sono necessari gli integratori. La terapia può avere una diversa durata, dipende dalle situazioni. Gli integratori sono composti da sali ferrosi a cui viene associata la vitamina C per favorirne l'assorbimento. Per una corretta assunzione bisogna consumarli a distanza di ore, se si prendono farmaci. Gli integratori possono avere anche degli effetti collaterali, come diarrea, stitichezza, nausea, vomito e dolori addominali. È consigliabile quindi attenersi rigorosamente alla posologia prescritta dal medico.

Continua la lettura
46

Eccesso

L'eccesso di ferro può determinare danni sia ai tessuti che agli organi (cuore, fegato e pancreas). In questo caso si ha una situazione patologica conosciuta con il nome emocromatosi. Questa patologia può essere dovuta a diverse cause: ad una non corretta alimentazione, a malattie gravi quali la talassemia, alcuni tipi di anemia, all'epatopatia alcolica. Più frequentemente questa patologia è ereditaria; infatti, essa è caratterizzata dal difetto del gene (HFE). Quest'ultimo è responsabile della regolazione dell'assorbimento di ferro che viene assunto con l'alimentazione. È consigliabile pertanto sottoporsi ad un test per controllare il livello di ferro del proprio sangue. L'indagine deve essere prescritta dal medico; l'esito permette di capire se il fegato e gli altri organo funzionano correttamente. Sangue. Mai come in questo caso è indicato il detto "Mens sana in corpore sano". Si spera che la guida sia di aiuto nel caso che bisogna aumentare i livelli di ferro nell'organismo.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' fondamentale effettuare delle analisi del sangue in modo costante!
  • Rivolgersi al proprio medico per qualsiasi disturbo, sarà sicuramente più abile nel darvi delle risposte.
  • Evitare l'accumulo di quantità eccessive di ferro nell'organismo
  • Combinare alimenti vegetali con la vitamina C
  • Combinare alimenti ricchi di ferro con bevande che contengono la vitamina C
  • Mangiare verdure ricche di ferro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come aumentare l'emoglobina con l'alimentazione

L'emoglobina, un elemento proteico globulare, trasporta l'ossigeno ai tessuti ed alle cellule del corpo. Il malassorbimento causa l'anemia. Discorso differente nei casi di talassemia o anemia falciforme. Dopo gli esami specifici, il medico opterà per...
Alimentazione

I 10 alimenti ricchi di ferro

Adottare un'alimentazione varia e ricca di elementi nutritivi è fondamentale per il benessere del nostro organismo. Molto spesso però il nostro corpo necessita più specificatamente di un elemento in particolare, per cui è fondamentale focalizzare...
Alimentazione

Gli alimenti che contengono ferro e zinco

Il nostro organismo ha bisogno di tanti elementi nutritivi per fare in modo che funzioni correttamente. Infatti la perfetta macchina del corpo umano deve essere alimentata attraverso una dieta equilibrata, che garantisca un apporto sufficiente di sostanze...
Alimentazione

Come contrastare caldo e stanchezza con il ferro

Con l'arrivo della bella stagione, molte persone, indistintamente dell'età, si sentono schiacciate da un senso di stanchezza e sonnolenza dal quale è difficile uscire, se non con l'aiuto del giusto sostegno vitaminico. Normalmente, si tratta di quella...
Alimentazione

Come integrare il ferro con l'alimentazione

Il ferro è un minerale molto importante per il nostro organismo, quindi, per la nostra salute. È elemento indispensabile per trasportare ossigeno a vari organi come cuori e polmoni tramite i globuli rossi. Esiste una quantità minima di apporto per...
Alimentazione

Come sostituire il ferro presente nella carne

Per avere una crescita ed un alimentazione equilibrata, adulti e soprattutto bambini, dovrebbero avere una "dieta mista". Una dieta mista comprende un po' tutti i cibi, mangiati in combinazioni diverse ogni giorno. Il suo pregio sta nel fatto che chi...
Alimentazione

Cosa mangiare per aumentare gli anticorpi

Il sistema immunitario è molto importante perché il nostro organismo si possa difendere dagli attacchi di virus e batteri. Per aumentare gli anticorpi e le difese immunitarie diviene quindi fondamentale mantenere uno sano stile di vita e curare l'alimentazione,...
Alimentazione

Come aumentare di peso senza ingrassare

In genere si pensa che aumentando di peso si ingrassi, ma questo non è sempre vero. Se la bilancia segna dei chili in eccesso non è detto che siano accumulati nel tessuto adiposo, ma potrebbe essere che i muscoli e quindi la massa magra del nostro organismo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.