Come assumere gli aminoacidi ramificati

Tramite: O2O 08/10/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

Gli aminoacidi ramificati, detti anche a catena ramificata, sono dei nutrienti essenziali che il corpo umano ricava dalle proteine ??presenti negli alimenti, in particolare nella carne, nei latticini e nei legumi; essi includono a loro volta altre sostanze come la leucina, l'isoleucina e la valina. La ramificazione si riferisce alla struttura chimica di questi amminoacidi, i quali vengono utilizzati anche in campo medico. Gli amminoacidi ramificati stimolano la formazione di proteine ??nei muscoli e, nella maggior parte degli individui, riducono la disgregazione muscolare. Premesso questo, vediamo come assumere questi nutrienti.

26
Occorrente
  • Amminoacidi ramificati
36

Modalità di assunzione

Gli amminoacidi ramificati vengono comunemente assunti per via orale, o somministrati per via endovenosa dagli operatori sanitari in pazienti affetti da patologie epatiche. Gli amminoacidi a catena ramificata vengono utilizzati per molte altre condizioni e possono essere assunti dagli atleti per migliorare le prestazioni atletiche, per prevenire l'affaticamento, per migliorare la concentrazione e per ridurre la rottura muscolare durante l'esercizio fisico intenso.

46

Fabbisogno giornaliero

Il fabbisogno medio giornaliero stimato degli amminoacidi ramificati è di 68 mg per chilogrammo nei soggetti adulti. Per quanto riguarda invece i neonati (7-12 mesi), la dose giornaliera è di 134 mg per kg; per i bambini di età compresa da 1 a 3 anni, 98 mg/kg al giorno, mentre per la fascia di età compresa tra i 4 e gli 8 anni, 81 mg/kg al giorno. Per quanto concerne la fascia di età 9-13 anni, l'assunzione giornaliera è di 81 mg/kg per i maschi e 77 mg/kg per le femmine; i ragazzi dai 14 ai 18 anni ne possono assumere 77 mg/kg al giorno e le ragazze 71 mg/kg. Gli operatori sanitari somministrano gli amminoacidi a catena ramificata per via endovenosa per l'allargamento delle vie cerebrali in seguito alle malattie del fegato, in particolare all'encefalopatia epatica.

Continua la lettura
56

Controindicazioni

Gli amminoacidi ramificati sono sicuri se assunti per vie orali in modo appropriato, altrimenti potrebbero provocare alcuni effetti collaterali, come l'affaticamento e la perdita di coordinazione motoria. Inoltre, devono essere usati con cautela prima o durante le attività in cui le prestazioni dipendono dalla coordinazione motoria, come la guida. Questo perché possono anche causare problemi di stomaco, tra cui nausea, vomito, diarrea e gonfiore allo stomaco. In rari casi, possono provocare ipertensione, mal di testa o sbiancamento cutaneo.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come assumere il magnesio in modo naturale

Il magnesio è una sostanza dalla notevole ed imprescindibile importanza per il nostro organismo. Il magnesio, infatti, contribuisce attivamente e quotidianamente al mantenimento del nostro benessere, regolando le energie del nostro corpo attraverso numerosi...
Alimentazione

Come assumere vitamina B12 naturalmente

La nutrizione è la fonte dell'energia corporea che serve per mantenerci in vita. Ne abbiamo bisogno per poter svolgere tutte le nostre attività, sia al lavoro sia di svago. Per vivere occorrono calorie, proteine, sali minerali e numerose vitamine. Quest'ultime...
Alimentazione

Come assumere vitamina A naturalmente

La vitamina A (retinolo, acido retinoico) è un nutriente importante per la visione, la crescita, la divisione cellulare, la riproduzione e l'immunità. Ha anche proprietà antiossidanti. Gli antiossidanti sono sostanze in grado di proteggere le cellule...
Alimentazione

Come assumere l'acido folico

L'acido folico, anche conosciuto come vitamina B9, folato o folacina, fa parte delle vitamine del gruppo B. Come tutte le vitamine è prezioso per l'organismo, in quanto attiva l'azione dell'acido glutammico, un amminoacido stimolante del sistema immunitario,...
Alimentazione

Come assumere vitamina C naturalmente

La vitamina C, o acido ascorbico, è un elemento necessario per il corretto sviluppo e il funzionamento di molte parti del corpo; inoltre, svolge un ruolo importante nel mantenimento della corretta funzione immunitaria.Alcuni animali possono produrre...
Alimentazione

Come assumere vitamina D naturalmente

La vitamina D è un nutriente che permette di prevenire diverse malattie croniche. Essa una volta assorbita e sintetizzata dal proprio corpo svolge numerose azioni di sostegno. Queste ultime sono rivolte soprattutto all'apparato muscolo-scheletrico. Infatti,...
Alimentazione

Spaghetti di soba: le proprietà

Come vedremo nel corso di questa guida, gli spaghetti di soba, sono un peculiare alimento originario del Giappone, caratterizzati da intensi valori nutrizionali e proprietà molto particolari. Si tratta di un piatto molto caratteristico, ma che nonostante...
Alimentazione

10 benefici della carne bianca

Una dieta sana e variata è fondamentale per il benessere dell'organismo. Sentiamo spesso parlare di quanto possa essere dannoso un consumo eccessivo di carne, a causa dei problemi che può provocare per la salute (colesterolo, sovrappeso), ma questo...