Come alleviare un forte prurito

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il prurito è una sensazione che si manifesta con intensità variabile a livello cutaneo, e le cause che manifestano questa problematica sono diverse, scatenate da situazioni che possono essere anche banali. Per esempio, il prurito può esser scatenato da una puntura d'insetto, ma anche da degli eritemi solari, dalla disidratazione della pelle, o anche da passeggere orticarie. Tuttavia, oltre questi fattori, potrebbero esserci delle cause che sono collegate a problematiche più serie, anche a livello patologico.
Prima di qualsiasi tipo di intervento, il consiglio primario è quello di andare a cercare di alleviare questa problematica principale, che è lo stimolo del prurito. Questo possiamo ottenerlo attraverso prodotti vegetali, che si possono acquistare molto facilmente. Tuttavia, bisogna avere l'accortezza di non esacerbare in nessuna maniera lo stato di rossore e irritazione attraverso comportamenti inadeguati, come grattarsi con le unghie o esporsi ai raggi del sole.
Nella guida che seguirà, ci porremo l'obiettivo di comprendere come alleviare un forte prurito.

28

Occorrente

  • Acqua, limone, lavanda, bicarbonato di sodio, burro di karité
38

Gli impacchi di acqua fredda

Specialmente nel periodo estivo, una delle problematiche maggiori che causa prurito persistente è l'esposizione ai raggi solari. Il problema che viene causato dall'esposizione eccessiva si può alleviare grazie all'aiuto di impacchi di acqua fredda nelle zone maggiormente interessante dalla problematica. Dopo aver calmato il prurito, successivamente andremo a proteggere le zone con una crema a base di burro di karité. Questa sostanza è un grasso di origine totalmente vegetale, conosciuta per le sue proprietà antinfiammatorie, lenitive, idratanti e antibatteriche. È indicata anche per attenuare il rossore della dermatite da contatto, e può essere usata tranquillamente sulla pelle di neonati e bambini.

48

L'umidificazione con gocce di limone

Un'altra grave causa del prurito persistente a livello dell'epidermide sono le fastidiosissime punture d'insetto, facilmente contratte d'estate nelle zone di campagna. Solitamente, il problema non è nocivo, ma crea un fastidio, che possiamo andare a limitare grazie all'umidificazione della zona interessata con delle gocce di limone. In alternativa possiamo anche strofinare, delicatamente, la metà del limone. Aspettiamo alcuni minuti e otterremo un notevole sollievo dalla sensazione di prurito.

Continua la lettura
58

Lavande con acqua e bicarbonato di sodio

Il prurito da candidosi va trattato con un farmaco adeguato che soltanto il nostro medico di base può prescriverci. Possiamo, tuttavia, attenuare il sintomo più intenso con lavande a base di acqua e bicarbonato di sodio. Ne otterremo un sollievo immediato, anche in conseguenza del fatto che il prurito da candida è molto intenso e quasi intollerabile. In questo caso è necessario fare attenzione alle abitudini alimentari.
Vi ricordo che, quando avete in corso una problematica del genere, vi conviene limitare l'assunzione di cibi molto grassi o ricchi di zuccheri, in quanto essi andrebbero a causarvi un intensificazione dell'irritazione. Vi ricordo, comunque sia, che questi sono solo delle soluzioni momentanee e casalinghe. Un trattamento vero e proprio per ottenere la risoluzione del problema si può ottenere solo con una prescrizione del vostro medico di famiglia.

68

Il gel dell'aloe vera

L'orticaria alimentare si manifesta con eruzioni cutanee, diffuse su tutto il corpo, fortemente pruriginose. Una soluzione molto interessante si può ottenere grazie all'utilizzo di gel derivato dalla pianta dell'aloe vera, che offre l'opportunità di rinfrescare la zona, e lenisce bene le punture d'insetto e anche gli eritemi solari.

78

Le foglie di lavanda fresca

Le foglie di lavanda fresca, strofinate delicatamente sulle zone della pelle in cui si avverte il prurito, hanno proprietà lenitive. Le proprietà balsamica della foglia risiede nel suo olio essenziale, che possiede inoltre caratteristiche sedative e antisettiche. La lavanda è un ottimo prodotto naturale che può aiutarci a conservare il benessere della nostra pelle.
Essa ha un profumo davvero piacevole che offre un po' di freschezza all'ambiente e alla persona, e crea un effetto repellente per gli insetti. Vi consiglio, in ultima analisi, un approfondimento specifico. Eccovi un link: http://www.my-personaltrainer.it/salute-benessere/punture-di-insetto.html.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il sintomo del prurito persiste consultare il medico
  • Evitare il più possibile di sfregare la parte interessata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come utilizzare gli oli essenziali contro il prurito

Gli oli essenziali vengono utilizzati da secoli in numerosi trattamenti naturali per quasi ogni condizione medica. In particolare, se si verifica il prurito a causa della pelle secca, delle infezioni fungine, delle punture di insetti o per determinate...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro il prurito intimo

Il prurito intimo è un sintomo fastidioso, ed è un inconveniente che tutte le donne hanno provato almeno una volta nella vita, capace di minacciare la vita sessuale di una coppia e la vita quotidiana in genere. I rimedi naturali tendono a risolvere...
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito

Il prurito è una sensazione sgradevole che provoca il grattarsi ed è legata ad una lieve stimolazione delle terminazioni delle fibre nervose dolorifiche superficiali, una stimolazione maggiore provoca il dolore, il prurito, perciò, può essere anche...
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito da candida

La candida è un'infezione causata da un fungo, si manifesta principalmente a livello vaginale causando fastidio, bruciore, prurito e spiacevoli perdite bianche maleodoranti. Si può creare un fastidioso effetto ping pong per cui la candida si trasmette...
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito intimo

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di accusare un fastidioso pulito nelle parti intime del nostro corpo. In questi dovremo necessariamente adottare dei particolari accorgimenti per riuscire a ridurre ed eliminare questo fastidio. Se è la...
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito della varicella

La varicella è una malattia altamente contagiosa causata da un virus. Il contagio avviene sia tramite contatto diretto sia per via aerea in presenza di soggetti malati. La varicella a volte si accompagna a sintomi influenzali, soprattutto nei primi giorni,...
Rimedi Naturali

Come alleviare l'Eczema con rimedi naturali

L'eczema è una reazione infiammatoria della pelle che si manifesta in seguito a contatto con cibi, animali, piante, polvere, muffe o sostanze verso le quali si è allergici. Può essere più o meno grave e si presenta con rossori, bollicine d'acqua,...
Rimedi Naturali

Come alleviare il mal di stomaco con l'alloro

In questo articolo vogliamo spiegare per bene e in maniera chiara come e cosa si può fare per poter alleviare il forte mal di stomaco con l'aiuto dell' alloro, senza quindi ricorrere all' utilizzo di farmaci, che finirebbero per compromettere anche la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.