Come alleviare l'Eczema con rimedi naturali

Tramite: O2O 16/09/2017
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

L'eczema è una reazione infiammatoria della pelle che si manifesta in seguito a contatto con cibi, animali, piante, polvere, muffe o sostanze verso le quali si è allergici. Può essere più o meno grave e si presenta con rossori, bollicine d'acqua, desquamazioni, lesioni e croste, accompagnate da prurito e bruciore. Normalmente appare sul viso, tra le dita, sul palmo della mano, sul cuoio capelluto o sulle orecchie. Anche se non sempre è possibile guarire questa dermatite, vediamo insieme come alleviare l'eczema con rimedi naturali, senza ricorrere necessariamente al cortisone.

26
Occorrente
  • acqua tiepida, bicarbonato di sodio
  • miele, aceto e tè
  • olio di cocco
  • aceto di sidro di mele
36

Integrate alimenti ricchi di zinco

Una prima accortezza deve partire dall'alimentazione. Sono consigliabili alcuni cibi come le carote, le albicocche, il melone, la zucca e i pomodori maturi, che sono ricchi di beta-carotene. Importante è anche avere cura di integrare alimenti ricchi di zinco, i quali hanno il pregio di curare e prevenire parzialmente l'estensione degli eczemi. Prima però accertatevi di non esserne allergici. Gli alimenti che, nella norma, predispongono allergie con eczemi, come conseguenze, sono fragole e frutti di mare. Dovete anche evitare alcuni elementi che contribuirebbero al peggioramento: la nicotina e la caffeina; contengono infatti principi che sono dannosi per la pelle, in particolar modo se essa è già indebolita da un eczema.

46

Scegliete saponi delicati

Un altro accorgimento, che migliorerà il vostro stato, riguarda l'igiene personale: cercate di fare almeno un bagno tiepido al giorno; in questo modo la vostra pelle contrarrà meno infezioni cutanee, responsabili del bruciore. Abbiate cura di scegliere saponi delicati, a pH neutro e inodori, la stessa cosa vale per i detersivi con cui lavate indumenti e lenzuola, il cui contatto è da evitare tramite l'uso di guanti in lattice. Preferite vestiti che non stringono troppo la parte interessata e di fibre naturali, come il cotone, che lasciano respirare la pelle. Se la vostra pelle inizia già a prudere e tirare, potete soccorrerla in diversi modi: con impacchi di acqua tiepida e bicarbonato, da stendere sulla zona e lasciarla agire per alcune ore.

Continua la lettura
56

Asciugate l'eczema con dell'alcool

Una mistura di miele, aceto e tè, andrebbe applicato due volte al giorno per una settimana. Il miele, anche da solo, o diluito in latte caldo, se cosparso sulla zona, garantisce un sollievo immediato, in quanto nutre, ammorbidisce e con i suoi enzimi e vitamine, può lenire il prurito dell'eczema. L'alcool, se tamponato sulla pelle affetta, può far asciugare l'eczema in breve tempo, così come l'olio di cocco che, oltre ad essere molto efficace, ha anche effetti rimpolpanti ed emollienti. L'aceto di sidro di mele, infine, può aiutare se cosparso con del cotone idrofilo a disinfettare la pelle ed avviarla alla guarigione.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la raucedine

Per i piccoli disturbi dell'organismo, non serve sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Questi, talvolta, possono appesantire il fegato ed abbassare ulteriormente le difese immunitarie. La natura, in alcuni casi, può darci una grande mano: oli essenziali,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro i capogiri

Il capogiro rappresenta un disturbo abbastanza comune. Si ha la sensazione di stordimento, come se si avesse la testa "vuota". Si tratta di una sensazione improvvisa e transitoria, che per fortuna, nella maggior parte dei casi non è sintomo di particolari...
Rimedi Naturali

Come curare le ragadi anali con rimedi naturali

Per lo più localizzate nella regione anale, le ragadi sono un'ulcerazione mucoepidermica longitudinale e di aspetto ovale, situate nella porzione più esterna del canale anale, sul fondo di una sua plicatura radiale. La sede più colpita è la parte...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica della pelle che provoca cute secca, oltre a rossore e prurito. In casi estremi, si manifestano delle piccole vesciche piene di liquido. La causa esatta del manifestarsi di questa malattia non...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le gengive infiammate

L'igiene orale è assolutamente fondamentale per la salute dei denti e della bocca. La cavità orale è, infatti, un organo come gli altri e mantenere una corretta igiene non è solo un capriccio estetico. Talvolta, le gengive possono sanguinare e troppo...
Rimedi Naturali

I rimedi naturali per le allergie in primavera

Le tipiche allergie primaverili possono avere conseguenze che variano da leggeri fastidi che è possibile gestire facilmente, fino a vere e proprie debilitazioni fisiche che rendono più complicata la vita di chi ne soffre. Per questo motivo è importante...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali per il giradito

Prima di parlarvi dei rimedi naturali per curare il giradito, vediamo innanzitutto di che cosa si tratta. Il giradito è un'infezione, solitamente di origine batterica, che colpisce le dite delle mani, o in casi rari anche dei piedi. Questo tipo di infezione...
Rimedi Naturali

Come eliminare il tartaro con rimedi naturali

Il tartaro dentale si va a depositare sulla superficie esterna dei denti, oppure all'interno della gengiva. Il colore è molto variabile: può essere giallastro, marrone o nero, così come possono essere di varia natura anche le cause che provocano il...