Come allenare il muscolo traverso dell'addome e avere addominali scolpiti

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tenersi in forma è molto importante e non solo per avere un bell'aspetto ma anche per essere forti, mantenersi giovani e in forze a lungo. Moltissime persone pensano che l'allenamento cardio, come la corsa o la marcia, sia il miglior allenamento per dimagrire e restare in forza ma in realtà sbagliano. Infatti l'allenamento più efficace per dimagrire e tonificare è proprio quello muscolare che oltre a bruciare calorie durante la sessione di esercizi permette ai muscoli di bruciare calorie anche nelle seguenti ore di riposo. In questa guida scoprirete come allenare il muscolo traverso dell'addome e avere addominali scolpiti.

27

Il vacuum addominale

L'esercizio principale per allenare il muscolo traverso dell'addome e avere addominali scolpiti è sicuramente il "vacuum addominale". Quest'esercizio nasce per questioni di benessere, piuttosto che estetici. Si è dimostrato, infatti, che questo tipo di allenamento addominale è in grado di ridurre il prolasso dell'addome. Bisogna prendere in considerazione il fatto che allenare gli addominali, comunemente, produce un gonfiore dovuto allo svilupparsi dei muscoli sotto uno strato di grasso, e questo è il motivo per il quale per metterlo in pratica sono necessarie alcune precauzioni, come essere digiuni (quindi praticarlo lontano dai pasti) ed essere in buone condizioni psico-fisiche.

37

La tecnica

Una volta accertato di stare bene fisicamente potrete iniziare ad allenare il muscolo traverso dell'addome per avere addominali scolpiti. Mettetevi quindi in posizione eretta (per avere maggiori risultati), ma se volete potete anche rimanere seduti con la schiena a 90°, oppure potete stare anche sdraiati con le ginocchia raccolte. Iniziate espirando forte. Trattenendo l'aria sforzatevi di buttare completamente indietro la pancia: provate proprio a immaginare di mandarla a toccare la colonna vertebrale. L'esercizio vi risulterà molto più faticoso se viene praticato in piedi, ma come spesso accade in questo ambito, sicuramente risulterà essere anche maggiormente produttivo. In caso si abbiano dubbi sull'esecuzione o si avverta eccessivo fastidio e dolore è preferibile correggere la tecnica con l'aiuto di un esperto.

Continua la lettura
47

L'esecuzione

Continuate l'esercizio, per allenare il muscolo traverso dell'addome e avere addominali scolpiti, appoggiarvi a un piano con le mani e piegando leggermente le ginocchia. In questa posizione espirate completamente quindi, fingendo di ispirare, buttate indietro la pancia. Se l'esercizio sta andando a buon fine, dovreste avvertire una forte tensione ai lati della parete addominale. A questo punto cercate di mantenere questa posizione per 5 secondi, quindi ripetetela per una decina di volte. L'allenamento e la pratica costante vi consentiranno di raggiungere i 10 secondi. Ricordati che prima di intraprendere un percorso di allenamento è meglio controllare il proprio stato di salute presso il medico di fiducia.

57

Esercizi e consigli complementari

Ricordatevi che un esercizio da solo non basta per raggiungere e mantenere un buon tono muscolare, rispolverate quindi esercizi come i crunch a terra, sit up e sollevamenti di gambe e ginocchia a sbarre e parallele. Allenatevi solo se vi sentite in salute, se avete avuto una giornata pesante, o non vi sentite in grado di portare a compimento un lavoro muscolare, riposate: il recupero è importante quanto l'allenamento stesso. L'ultimo segreto di una perfetta forma è la tavola: cercate di mantenere una alimentazione sana consultando possibilmente un medico o un nutrizionista.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantenevi entro i vostri limiti, quelli che il corpo e i vostri tempi vi impongono
  • Cercate di eseguire l' esercizio in condizioni di relax mentale e fisico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare addominali alti

L'allenamento degli addominali alti può essere effettuato attraverso diversi esercizi. Rimane però molto difficile riuscire ad allenare soltanto la parte superiore dell'addome. Esso, infatti, è un muscolo unico che comprende anche la parte bassa e...
Fitness

Come allenare il muscolo vasto mediale

Una semplice guida per imparare ad allenare il muscolo vasto mediale, ossia la prima parte interna della nostra gamba. Il muscolo "vasto mediale" gioca un ruolo fondamentale nella stabilizzazione della rotula, durante i movimenti di estensione e flessione...
Fitness

Come ottenere addominali scolpiti in 30 giorni

Le vacanze si avvicinano e non sempre ci trovano pienamente pronti per la prova costume. A volte non si tratta neanche di dover qualche chilo in più, perché magari si è osservata una buona dieta povera di grassi, quanto piuttosto di un fisico non proprio...
Fitness

Come allenare gli addominali alla sbarra

Tutto il giorno in piedi, o anche seduti, e ci si ritrova alla sera con le vertebre compresse dal nostro stesso peso. Se provaste a misurare l'altezza appena alzati e subito prima di andare a letto potreste riscontrare una differenza di qualche centimetro....
Fitness

Come allenare il muscolo trapezio a casa

Il compito del trapezio risulta essere esattamente quello di elevare, abbassare e ruotare la scapola verso l'esterno, inoltre estende, inclina, ruota la testa e la colonna vertebrale lateralmente. Naturalmente, andare in palestra comporta dei costi che...
Fitness

Come allenare gli addominali obliqui a casa

L'importanza dei muscoli addominali nel corpo umano è nota. Controllano i nostro baricentro, consentendoci l'equilibrio. Allenare gli addominali per garantirli in ottima funzione è fondamentale. Se non abbiamo la possibilità di frequentare una palestra,...
Fitness

Come allenare gli addominali con la panca inclinata

Gli addominali sono una delle zone più visibili del nostro corpo, soprattutto in estate. Flaccidi o tonici, sono sempre in primo piano e scolpirli richiede costanza e pazienza. Questa è infatti una delle parti che si sforma più facilmente se non abbiamo...
Fitness

Come allenare gli addominali in ufficio

Eseguire allenamento quotidiano è davvero importante, se non fondamentale, per poter mantenersi attivi e sempre in forma. I muscoli, infatti, se non vengono adeguatamente stimolati, tendono a ridursi di dimensione e a perdere resistenza e tono. Come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.