Come allenare il muscolo trapezio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La cura del nostro aspetto fisico, è sicuramente un qualcosa di molto importante, che ci permette di sentici maggiormente a nostro agio sia con noi stessi che con gli altri. Fondamentale è anche l'allenare alla perfezione tutti i nostri muscoli, in modo di avere sempre muscoli ben scolpiti. In questa guida infatti vedremo come allenare il muscolo trapezio.

24

Per prima cosa, se vogliamo allenare questo muscolo, è molto importante l'essere costanti negli allenamenti, dovremo infatti allenare questo muscolo per almeno 15-20 minuti ogni giorno. Il primo esercizio con cui possiamo iniziare il nostro allenamento è sicuramente lo stretching. Potremmo ad esempio stando in piedi e tenendo i pieni uniti, piegarci con la schiena e toccare con la punta della mano sinistra la punta del piede destro e con la punta della mano destra, la punta del piede sinistro, facendo almeno 20-25 ripetizioni di questo esercizio. Sempre da in piedi ma a gambe parallele e divaricate, possiamo incrociare le mani dietro la nuca ed effettuare qualche torsione del busto.

34

Se ne abbiamo l'occasione, possiamo anche iscriverci in piscina ad un corso di ginnastica in acqua, oppure frequentare la piscina per almeno due volte a settimana. Il nuoto è uno sport molto utile che aiuta non solo a sviluppare il trapezio, ma anche ad acquisire maggior resistenza allo sforzo fisico. Troviamo infine un esercizio spesso sottovalutato, ma che si rivela essenziale per allenare il trapezio, ovvero la trazione alla sbarra. In commercio infatti esistono nei negozi appositi, sbarre economiche molto funzionali che possono essere facilmente fissate anche a casa e con cui possiamo svolgere in tutta tranquillità le nostre trazioni.

Continua la lettura
44

In conclusione possiamo passare all'allenamento vero e proprio. Utilizzando una corda da salto, facciamo qualche saltello sul posto a piedi pari uniti, non è importante la velocità dei saltelli, quanto l'adottare un buon ritmo al fine di evitare di stancarsi in fretta. Aiutandoci con un tappetino in gomma o nel caso non lo possediamo con un tappeto pulito o con una coperta, eseguiamo poi qualche flessione. Molto utili sono anche gli esercizi eseguiti utilizzando dei pesi. Nel caso non possediamo i pesi, possiamo utilizzare due bottigliette d'acqua di piccole-grandi dimensioni. In alternativa, se lo preferiamo, possiamo utilizzare anche un bilanciere che si rivela un attrezzo molto utile per il buon allenamento del trapezio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come rinforzare i trapezi

Avere una buona forma fisica, nonchè un corpo tonico e sano è l'aspirazione di tutti. Per fare questo occorre seguire un'alimentazione sana ed equilibrata, ma anche allenare tutti i muscoli del nostro corpo in egual modo. In questa guida vedremo nello...
Fitness

Breve Anatomia Del Trapezio

Il trapezio è un muscolo del collo particolarmente importante per i movimenti del capo, del tronco e anche degli arti superiori. Deve il suo nome alla particolare forma che assume scendendo dal collo fino alla spalla e alla rachide dorsale della schiena....
Fitness

Esercizio: Scrollate Con Manubri

Le scrollate con manubri sono un ottimo esercizio per allenare il trapezio e per scolpire al meglio il nostro fisico. Sappiamo quanto sia importante prenderci cura del nostro corpo e ritagliarci sempre del tempo libero utile per il nostro benessere. Conosciamo...
Fitness

Esercizi per avere una schiena sexy

Quando si pensa a rimettersi in forma, magari in periodo di prova costume, ci si concentra subito su zone del corpo come glutei e addominali; in pochi pensano alla schiena. Tuttavia, i muscoli della schiena, oltre ad avere il ruolo fondamentale di proteggere...
Fitness

Breve anatomia dei dorsali

Innanzitutto bisogna precisare che con il termine 'dorsale' non si indica solo ed esclusivamente un muscolo, il più famoso e tanto allenato per chi pratica body building il cosiddetto 'grande dorsale'), ma, in generale, si parla di tutto ciò che è...
Fitness

Esercizi di stretching per trapezio e dorsali

È risaputo che prima di eseguire qualsiasi esercizio fisico è sempre opportuno eseguire degli allungamenti dei muscoli, ovvero effettuare il cosiddetto stretching. In questa guida andremo a vedere come effettuare l'allungamento del muscolo trapezoidale...
Fitness

Come allargare le spalle: esercizi

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di allenamento. La zona specifica sulla quale ci concentreremo saranno le spalle, con una particolare finalità: quella di comprendere come allargare le spalle. Ci sono determinati esercizi che sono...
Fitness

Esercizio: allungamento del trapezio

Il trapezio abbassa, ruota ed eleva la testa e la schiena. Inoltre, flette ed adduce la scapola ed il braccio. È un muscolo piatto, dalla forma triangolare e molto potente: la sua elasticità consente movimenti sciolti e fluidi. Lo scarso allenamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.