Come alimentarsi nel periodo di preparazione del calcio

Tramite: O2O 14/01/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I calciatori che partecipano a campionati di svariate categorie prima di iniziare la stagione agonistica, devono effettuare la preparazione atletica. Quest'ultima oltre a sforzi fisici ed allenamenti fatti di corsa, pesistica e pallone, richiede anche un'alimentazione adeguata al fine di massimizzare il risultato. A tale proposito ecco una guida, su come alimentarsi nel periodo di preparazione del gioco del calcio.

25

Occorrente

  • Volontà
  • Disciplina
35

Durante la preparazione, l'apporto energetico proveniente dai carboidrati deve essere mantenuto su dei valori costanti ovvero di circa il 60% del totale, al fine di evitare la perdita delle scorte di glicogeno, a causa di affaticamento e conseguente rallentamento della fase di recupero. Può inoltre verificarsi il caso in cui gli atleti che si presentano all'inizio della preparazione un po' in sovrappeso, e quindi hanno bisogno di correggere questa condizione attraverso una specifica dieta, a base soprattutto di ferro e magnesio.

45

Il ferro si può ottenere in maniera del tutto naturale con alimenti come legumi, lenticchie, fagioli o carne di cavallo (la più indicata). Esso è indispensabile all'organismo per soddisfare il fabbisogno energetico. Il magnesio invece ha un ruolo rilevante nella contrazione muscolare. Particolare attenzione va rivolta all'assunzione di liquidi che deve essere adeguata soprattutto nei periodi maggiormente caldi ed afosi, in cui bisogna quindi bere molto per idratarsi, assumendo bevande a base di sali minerali e di altri integratori. Tra queste sono particolarmente indicati i succhi di frutta, oppure quelle a basso contenuto di zuccheri. L'alimentazione deve inoltre comprendere del cibo a base di pasta, pane, legumi e patate in modo da massimizzare l'apporto di carboidrati, fondamentali questi ultimi per il rafforzamento dei muscoli e dei tessuti ad essi collegati.

Continua la lettura
55

Per quanto riguarda invece un corretto apporto proteico, è necessario mangiare cibi particolati come ad esempio carni bianche, pesce o proteine di origine vegetale. Durante la fase di preparazione è tuttavia opportuno ridurre ai minimi termini l'uso di bevande eccitanti, come ad esempio il caffè, la birra, gli alcolici in genere ed il tè. Da non dimenticare infine l'assunzione di frutta fresca come merenda pomeridiana, e tra questa è particolarmente indicata la banana in quanto aiuta il processo di defaticamento dei muscoli e nel contempo evita dolorosi crampi ai polpacci e agli adduttori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Cosa mangiare in un periodo di stress

Lo stress non ha mai portato nulla di buono. Ne derivano reazioni fisiologiche abbastanza serie come la frequenza cardiaca accelerata, scompensi al cuore ed all'umore, agitazione ed ansia. La produzione eccessiva di adrenalina provoca delle significative...
Alimentazione

Come sostituire il calcio del latte

Il latte è ricco di proteine, calcio e vitamine A e B, pertanto è importante assicurarsi un'assunzione adeguata di questi elementi, specie in una dieta priva di latticini. Il calcio, in particolare, è essenziale per la crescita e la riparazione delle...
Alimentazione

Gli alimenti con il più alto contenuto di calcio

Il calcio è un minerale presente nel nostro corpo, soprattutto nelle ossa e nei denti e qui svolge un'azione meccanica. Non solo, le funzioni svolte dal calcio interessano anche la contrazione muscolare, compresa quella cardiaca ed è anche un trasmettitore...
Alimentazione

Come controllare gli attacchi di fame

L'attacco di fame rappresenta quel bisogno incontrollabile di alimentarsi, che generalmente viene avvertito, sentendo la necessità di ingerire carboidrati, tra cui dolci. Il soggetto molto spesso non si rende conto di tutto quello che sta avvenendo,...
Alimentazione

Come bilanciare una dieta senza latticini

Il fabbisogno di calcio varia in base al sesso ed all'età della persona: durante i primi anni di vita, essendo necessario un apporto fondamentale di calcio per la costituzione ed il rafforzamento delle ossa, è estremamente importante mantenere una dieta...
Alimentazione

Come Mangiare Dopo La Palestra Per Potenziare L'Effetto Del Nostro Allenamento

L'alimentazione è abbastanza importante e non deve essere sottovalutata. Infatti, deve essere sempre al primo posto nella vita di ogni persona. Cosa mangiare è il dubbio che attanaglia la maggior parte della gente, specialmente quando si va in palestra....
Alimentazione

Come sostituire i latticini

Latte e derivati sono una componente molto vasta e diffusa di una dieta varia ed equilibrata. L'organismo umano, infatti, ha bisogno di assumere le giuste quantità di vitamine, fibre, proteine, carboidrati, zuccheri e grassi per poter funzionare correttamente...
Alimentazione

La bietola: proprietà e benefici

Oggigiorno tutti sono consapevoli che consumare quotidianamente frutta e verdura è essenziale per il benessere dell'organismo. Gli ortaggi, infatti, sono ricchi di vitamine e fibre ed apportano nutrimento e idratazione. La bietola costituisce probabilmente...