Come abbassare naturalmente la pressione

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando la pressione sanguigna non segue più un percorso fisiologico che la porta ad alzarsi e ad abbassarsi a seconda dei diversi momenti della giornata ma, al contrario, si stabilizza su valori eccessivamente elevati, bisogna correre ai ripari per evitare danni ai reni, al cuore e al cervello. Intervenendo tempestivamente è possibile abbassare la pressione naturalmente, senza ricorrere a farmaci, semplicemente seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato. Nella guida che segue, a tal proposito, scopriremo alcuni consigli su come abbassare la pressione in modo naturale. Vediamo dunque attraverso questa guida come fare grazie anche a qualche sito esterno.

27

Occorrente

  • Necessità di contenere la pressione sanguigna
37

Limitatare certi alimenti

Non esiste medico al mondo che non consigli, per contrastare l'ipertensione, di ridurre l'apporto giornaliero di sale. Occorre però tener conto che esso si nasconde in tanti alimenti che, ovviamente, vanno sostituiti, limitati o completamente eliminati. I surgelati, per esempio, andrebbero particolarmente controllati poiché arrivano a contenere quantità assai considerevoli di sodio.
Per insaporire i piatti senza aggiungere troppo sale si può far ricorso alle erbe aromatiche, alle spezie e, soprattutto, ad aglio e cipolla che si rivelano eccellenti antagonisti dell'ipertensione.
Se il vostro stile di vita v'impone di avere a disposizione piatti pronti da scongelare la soluzione può essere quella di cucinarli voi stessi e poi dividerli in porzioni pronte per la surgelazione. Ecco un sito molto utile alla nostra causa. https://www.google.it/amp/s/www.wired.it/amp/987/lifestyle/salute/2012/03/16/12-modi-per-abbassare-la-pressione-sanguigna-senza-ricorrere-ai-farmaci/

47

Attenzione ai condimenti

Il medesimo discorso vale anche per i sottolio ed i sottoaceti, che potrete facilmente preparare con le vostre mani limitando, in tal senso, l'apporto di sale; anche le salse pronte, in particolare quella di soia, possiedono un contenuto di sodio elevatissimo ed andranno, per quanto possibile, sostituite con appositi "surrogati". In tal senso potrete impiegare un più salutare e nostrano mix di olio e aceto per evitare di incorrere in crisi ipertensive. Dimenticatevi anche dei cibi in scatola, delle carni conservate e degli snack quali patatine e simili abituandovi, seppur con gradualità, a considerarli come potenziali nemici; da ultimo limitate il consumo di formaggio in particolar modo di quello stagionato. In questo sito sono presenti alcuni particolari interessanti. https://www.google.it/amp/m.wikihow.it/Abbassare-la-Pressione-Senza-Farmaci%3Famp%3D1

Continua la lettura
57

Il cioccolato fondente è nostro amico

Buone notizie, invece, per gli ipertesi golosi di dolci: la cioccolata fondente contiene preziosi flavonoidi che mantengono in buona salute i vasi sanguigni. Via libera anche alle banane che apportano potassio e hanno il pregio di ridurre i valori della pressione e, per lo stesso motivo, largo anche al consumo di patate.
Una volta curato il lato alimentazione, il secondo imperativo da adottare sarà relativo al movimento: fate 30-40 minuti di passeggiata quotidiani. Qualora ciò non fosse possibile cercate comunque di ritagliarvi almeno 3 occasioni la settimana per dedicarvi ad uno sport di vostro gradimento; nuoto, bicicletta e jogging si rivelano i più indicati per favorire un miglioramento della pressione sanguigna. Tali accorgimenti contribuiranno anche a ridurre il tasso di colesterolo nel sangue e, di conseguenza, vi faranno tenere la pressione sanguigna sotto controllo. Ecco qualche informazione molto utile da poter utilizzare. http://m.my-personaltrainer.it/alimentazione/abbassare-la-pressione.html

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dieta sana ed equilibrata
  • Attività fisica regolare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

I 5 alimenti che combattono lo stress

Sono sempre di più le persone vittima dello stress, spesso causato da impegni lavorativi che obbligano ad orari improponibili e che caricano di tensione il lavoratore. Molti decidono di affidarsi all'assunzione di medicinali che, per quanto a volte indispensabili,...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane contro la ritenzione idrica

Normalmente i reni filtrano i liquidi del corpo, ma a volte piccole quantità rimangono comunque intrappolate, provocando gonfiore intorno ai piedi e alle caviglie. Questo può portare ad un senso di pesantezza e disagio. Spesso, la causa di questa disfunzione...
Salute

5 consigli per abbassare il battito cardiaco nella corsa

Pratichi sport, in particolare la corsa? Ti sei reso conto che durante le tue sessioni d'allenamento il tuo battito cardiaco è molto elevato? Innanzitutto è bene che tu sappia che non esistono valori assoluti di battiti al minuto da rispettare quando...
Alimentazione

I cibi anticolesterolo

Per stare bene in salute bisogna tenere sotto controllo il nostro fisico e gli alimenti, dobbiamo porre molta attenzione al colesterolo alto, la causa è l'alimentazione errata e lo stress. Il grasso si deposita all'interno delle nostre arterie e nei...
Alimentazione

I 10 alimenti amici del cuore

Mantenere un cuore sano, in vita e in perfetta salute è sempre fondamentale per mantenersi in forma. Mangiare cibo poco sano, spesso è causa di un eccessivo aumento del colesterolo, ovvero di grasso nel sangue che spesso può ostruire le vene arteriose...
Salute

5 modi per abbassare il livello di acido urico

L'uricemia è un parametro che descrive la quantità di acido urico presente nel sangue. Nel caso in cui tale è elevato rispetto alla norma, si dovrebbe intervenire il prima possibile, in quanto le persone affette dall'iperuricemia corrono il rischio...
Alimentazione

5 alimenti che abbassano la pressione del sangue

La pressione alta, nota anche come "il killer silenzioso" è un'epidemia nella nostro Paese. La prima accortezza generale è quella di limitare il consumo di sale. Possiamo sostituirlo con due valide alternative: il sale di sedano ed il gomasio. Inoltre,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la raucedine

Per i piccoli disturbi dell'organismo, non serve sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Questi, talvolta, possono appesantire il fegato ed abbassare ulteriormente le difese immunitarie. La natura, in alcuni casi, può darci una grande mano: oli essenziali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.