Colpo d'aria: cause, sintomi e rimedi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Colpo d'aria: cause, sintomi e rimedi

Il colpo d'aria interessa diverse parti del corpo, talvolta anche simultaneamente. Viene causato da variazioni di temperatura nelle stagioni intermedie, dai condizionatori e dai ventilatori. L'esposizione a correnti fredde comporta diversi fastidi. Tra questi: dolori e contratture muscolari, fastidi agli occhi, otalgia. Dalle cause e dai sintomi, troveremo i giusti rimedi. Approfondiamo pertanto l'argomento nel dettaglio.

27

Occorrente

  • Sciarpe, cuffie, maglioni e vestiti pesanti
37

Gli sbalzi termici improvvisi e rapidi causano il colpo d'aria. In questo breve lasso di tempo, l'organismo non riesce a difendersi. Pertanto, compaiono i primi fastidi, con tremori, secchezza oculare, mal d'orecchio e dolori generalizzati. Per giocare d'anticipo, vestiti adeguatamente. Nelle stagioni intermedie, quali primavera ed autunno, prediligi un abbigliamento a "cipolla". Porta sempre con te un golfino, una felpa, una giacca a vento o una sciarpa per fronteggiare l'aria più fresca. Viceversa, quando fa troppo caldo, liberati degli indumenti più pesanti.

47

Per evitare un colpo d'aria, non aprire porte e finestre contemporaneamente nella stessa stanza. In ambienti esterni, in caso di forti venti freddi, copriti adeguatamente. Il colpo d'aria si manifesta con sintomi ben precisi. Si riconoscono: mal di gola, secchezza oculare e mal di collo al piegamento ed alla torsione. Inoltre, dolori articolari e rigidità muscolare. In alcuni casi, il colpo d'aria può sfociare in congiuntivite, influenza, otalgia e raffreddore. Pertanto, qualora i sintomi peggiorassero, consulta uno specialista. In genere, contro il colpo d'aria vengono prescritti riposo e degli antinfiammatori, dei decongestionanti e degli anti-dolorifici in base al fastidio.

Continua la lettura
57

Per limitare i danni del colpo d'aria puoi ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Pertanto, per alleviare la tracheite, consuma bevande e cibi non eccessivamente caldi. Per ridurre i fastidi del mal di gola, respira vapori di acqua. Aggiungi preferibilmente alcune gocce di olio balsamico. In tal senso, idraterai le mucose e decongestionerai le vie aeree. Effettua dei frequenti sciacqui con acqua e limone. Quest'ultimo disinfetta il cavo orale. In alternativa, sciogli più volte al giorno in poca acqua delle gocce di propoli, un disinfettante naturale. Il colpo d'aria comporta l'influenza. Qualora la febbre salga oltre i 38,5° utilizza la Tachipirina. Inoltre, bevi molta acqua per idratare l'organismo. Consuma spremute d'agrumi per introdurre vitamine nel corpo. Infine, fai dei gargarismi con infusi o estratti di salvia diluiti in poca acqua.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vestiti a cipolla, spogliati quando è necessario e porta sempre con te una sciarpa al collo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Ciclo mestruale irregolare: cause e rimedi

Il ciclo mestruale rappresenta un fenomeno naturale che prima o poi colpisce tutte le donne. Tuttavia a molte di esse può capitare che il ciclo abbia un periodo ed un flusso piuttosto irregolare rispetto alla media. In questi casi non bisogna allarmarsi...
Salute

Sintomi delle piastrine basse

Un problema comune a tante persone è la piastrinopenia, che significa avere le piastrine basse. Tale problema non è sa sottovalutare. Le piastrine, sono delle cellule che favoriscono il procedimento della coagulazione del sangue. I valori che mostrano...
Salute

Come riconoscere i sintomi causati dal tappo di cerume nelle orecchie

Nella guida di seguito sono riportati alcuni esempi di sintomi che si presentano quando vi è la presenza di un tappo di cerume all'interno dell'orecchio. Basta semplicemente riconoscere determinati sintomi per evitare di allarmarsi e scambiare gli stessi...
Salute

10 sintomi di un sistema immunitario debilitato

Quando si parla di benessere spesso si esclude il nostro sistema immunitario. Qualcosa di decisamente sgradevole è non sapere o non potere percepire il nostro stato di salute a livello immunitario. Ma il nostro organismo ci munisce di diversi indizi...
Salute

Come guarire in fretta da un raffreddore

La sindrome da raffreddamento è in grado di rovinarci intere giornate. I sintomi sono talmente fastidiosi che spesso ci impediscono il normale svolgimento delle attività quotidiane. Le cause possono essere diverse: batteri, correnti d'aria, forti sbalzi...
Salute

Ritardo mestruale: cause possibili

Con il termine ciclo mestruale si intende il periodo, in media di 28 giorni, che intercorre tra l’inizio di una mestruazione e l’inizio della successiva. Nel linguaggio comune il termine "ciclo mestruale" viene spesso utilizzato per indicare la mestruazione,...
Salute

Le principali cause del seno gonfio e dolorante

Secondo fonti mediche quasi il 70% delle donne, hanno spesso un dolore al seno a un certo punto della loro vita. Questo disturbo (mastalgia) è molto comune, e può verificarsi in uno o in entrambi i seni, oppure nella zona ascellare. La gravità del...
Salute

Occhio che lacrima: cause e cure

Una piccola irritazione potrà provocare dei disagi al fisico nella visione, ed anche purtroppo dolore. È perciò fondamentale e molto importante prestare attenzione a ciascuna alterazione della fisiologia dei nostri occhi e della funzione, in modo da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.