Blocco emotivo: 5 modi per superarlo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un blocco emotivo può dipendere da molteplici fattori, come un lutto in famiglia o una notizia negativa. Le reazioni possono essere varie a seconda della persona. Esistono, però, dei modi per poter superare tale blocco emotivo. Nella guida di oggi, infatti, vi mostrerò i 5 modi per affrontare un blocco emotivo e come superarlo.

26

Parlare con qualcuno

Spesso la soluzione migliore, in questi casi, è parlare con qualcuno di caro. Un amico o un parente possono alleviare il vostro blocco emotivo. Il confronto faccia a faccia può farci cambiare modo di vedere e renderci più positivi. In questo modo si riesce ad affrontare al meglio la situazione. Cosi si riesce ad alleviare il blocco emotivo e a superarlo.

36

Affrontare le paure

Se il blocco emotivo sopraggiunge a causa di una qualsiasi forma di paura, è bene affrontarla. Chiudersi in se stessi non è mai la scelta più saggia. Bisogna affrontare i problemi a testa alta e cercare di risolverli. Ad esempio, se il vostro blocco emotivo dipende da problemi di timidezza, potreste cercare di socializzare con altre persone.

Continua la lettura
46

Fare attività stimolanti

Tenere impegnata la vostra mente con qualsiasi attività può alleviare il vostro blocco emotivo. Provate a fare attività fisica o anche esercizi per la mente. In questo modo riuscirete a non pensare ai vostri problemi e con il tempo non ce ne sarà più bisogno. Esistono diverse forme di stimolazione per il corpo e la mente. Spesso aiutano, in modo evidente, una persona a risolvere problemi di blocco emotivo. Cercate quelle più adatte a voi e concentrate tutti i vostri sforzi su di esse.

56

Realizzare i propri obiettivi

Se avete lasciato indietro degli obiettivi da raggiungere, è giusto riprenderli in questo momento. Iniziate da piccole cose su cui trarre soddisfazione personale. Dopo di ciò, aumentate il livello per poter stimolare maggiormente voi stessi ed aumentare cosi il vostro grado di soddisfazione. In questo modo gratificherete il vostro ego e riuscirete a superare più facilmente il vostro blocco emotivo.

66

Andare da uno psicologo

Se i metodi precedenti non sono riusciti ad avere effetto, è consigliabile consultare uno specialista. Nel peggiore dei casi, uno psicologo è la scelta più appropriata da seguire. Egli sarà pronto ad ascoltare tutti i vostri problemi e proverà a risolverli. Ovviamente gli incontri da seguire si basano sulla gravità del problema e sulla personalità/carattere della persona. Se, però, avete forza di volontà, riuscirete a superare questo momento. Questa era la guida sui 5 modi per affrontare un blocco emotivo e come superarlo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Stress post parto: 5 consigli per superarlo

Molto spesso, dopo il parto, le donne vanno incontro ad un forte stress che spesso viene riconosciuto anche col nome di depressione post parto. La frequenza delle donne che vanno incontro a questo disturbo è molto alta e la depressione può variare di...
Psicologia

Meditazione per il quarto chakra

Il quarto chakra, chiamato anche "Anahata", è situato nel cuore e quindi coinvolge per intero l'area dei sentimenti. Il blocco del quarto chakra dunque potrà essere causa di problemi emotivi e di relazione, non solo con il proprio partner, ma anche...
Psicologia

5 modi diversi per chiedere scusa in amore

In amore non sempre tutto è rose e fiori e può capitare spesso di litigare con il/la proprio/a partner. L'importante rimane fare pace e per farlo uno dei due, se non entrambi, deve scusarsi con l'altro. Non sempre le scuse sono ben accette e occorre...
Psicologia

5 modi per valorizzare le capacità e il talento dei bambini

Tutti i bambini sono una fonte inestimabile di capacità nascoste che non aspettano altro di emergere. Ogni bambino ha un talento per qualcosa: musica, disegno, danza, cucina, scrittura o addirittura scienza ed è compito dei genitori aiutarli a farli...
Psicologia

5 modi per affrontare gli esami universitari

Gli esami sono un ostacolo costante nella vita di ogni studente, e nel caso di quelli universitari riescono a suscitare forse il maggior carico d'ansia e timore rispetto a quelli delle scuole inferiori. Infatti, in vista di uno o più esami universitario...
Psicologia

I modi migliori per interrompere una convivenza

Una convivenza non è mai semplice. Che sia una semplice convivenza tra ragazzi oppure una convivenza tra due persone mature, ci sono sempre dei problemi e delle difficoltà. Spesso questi problemi si possono superare, ma in alcuni casi la gravità è...
Psicologia

Procrastinare: 7 modi per smettere

Ci sono talmente tante cose da fare che rimandare, spesso, può rappresentare la soluzione più comoda; ciò non significa però, che sia la migliore. Nella guida che segue, a tal proposito, cercheremo di fornire alcuni suggerimenti su come smettere di...
Psicologia

5 modi per rilassarsi prima di un appuntamento

A chi non è capitato un primo appuntameno? Magari al buio, organizzato da amici o parenti perché “stareste così bene assieme”. Ebbene è normalissimo essere agitati, con le gambe che tremano, il cuore che batte e le mani che sudano. Ma si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.