Bacche di neem: proprietà, benefici e dove trovarle

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella guida che seguirà andremo a occuparci delle bacche di neem. Più specificatamente, andremo a porre l'accento sulle loro proprietà, sui loro benefici alla salute e, chiaramente, le zone dove poterle trovare. Questa guida sarà divisa in 3 differenti passi, ognuno dei quali sarà dedicato a una di queste tre risposte.
Oggi in questa guida cercheremo di capire cosa sono le bacche di neem e quali sono le sue proprietà nutritive. In più, analizzeremo i suoi benefici e dove trovarle senza troppa difficoltà. La pianta e le bacche di neem, hanno delle origini molto antiche. Esse sono originarie della Birmania e dell’India. Il neem fa parte della famiglia delle Meliaceae, dove il suo albero genealogico si allega alle specie del genere Azadirachta. La pianta di neem, conosciuta con il nome di: “la farmacia del villaggio” produce moltissime banche. Esse, hanno così tante proprietà curative, in grado di permetterci di eliminare completamente i farmaci dalla nostra vita.

27

Occorrente

  • bacche di neem
  • foglie di neem
  • rametti di neem
  • olio di neem
37

Come vi ho appena anticipato nel passo d'introduzione di questa guida, andremo a occuparci delle bacche di neem, cercando di conoscere meglio le loro proprietà, i loro benefici per la salute e le loro zone di sviluppo, in modo tale da sapere dove poterle cercare. Non perdiamo assolutamente tempo e cominciamo immediatamente ad argomentare su questo specifico tema.
Bacche di neem: proprietà. Le ricerche sul neem, continuano interdette da ben 2 decenni e difatti, ancora non si conoscono tutti i benefici che può offrire all'uomo. Comunque sia, di una cosa siamo certi. Attualmente le bacche di neem, offrono un reale contributo all'organismo di chi le assume e proprio per questo possiamo considerarla una pianta portentosa. Le principali proprietà delle bacche di neem, sono: anti-infiammatorie, anti-piretiche, anti-elmintiche, anti-virali, anti-seborroiche ed epato-protettrici.

47

Bacche di neem: benefici. Alcune delle principali azioni benefiche del neem, sono sicuramente la purificazione del sangue, la possibilità di rendere i tessuti più forti, il miglioramento gli organi e anche l'eliminazione totale di tutte le larve o nematodi presenti nel nostro organismo. Oltre a questo, la pianta stessa e gli oli da essa derivati, consentono di curare la febbre, le infezioni organiche e i vari dolori che solitamente accusa il nostro corpo durante la vecchiaia. Per riuscire a produrre una serie di benefici fisiologici dalle bacche di neem, una possibilità sarebbe quella di andare ad assaggiarne qualche foglia, specie durante il periodo della sua germoliatura, che si verifica nel primo periodo dell'anno. Per quanto riguarda le bacche, invece, esse potranno essere utilizzate a metà stagione, per produrre degli ottimi infusi.

Continua la lettura
57

Questa tipologia di pianta risulta essere molto robusta, e può riuscire a svilupparsi in altezza fino ad arrivare ai trenta metri, mentre, per quanto riguarda la sua circonferenza, essa può svilupparsi fino ad un massimo di circa tre metri. Alcune particolarità sono: il fatto che la pianta di neem non perde mai le sue foglie, si sviluppa in modo molto rapido e non necessita di alcuna attenzione per la sua sopravvivenza. La pianta di neem, la possiamo trovare in moltissime zone dell’India, Birmania, America centrale, Africa e Filippine. Proprio per questo motivo, il suo costo è eccessivamente elevato (300 euro a piantina) e la sua reperibilità non è per niente semplice. Nel caso volessimo entrarne in possesso dei semi di neem in Italia è sempre opportuno affidarsi a gente esperta o a giardini botanici specializzati nella coltivazione di piante esotiche.
Spero che questa guida sulle proprietà e i benefici delle bacche di neem sia utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nell'antichità, moltissimi indigeni, credendo che il Neem aiutava a depurare il sangue, mangiavano sempre le foglie e le bacche di neem, all'inizio della stagione di fioritura e maturazione dei semi.
  • Sempre nell'antichità, gli indigeni, utilizzavano le foglie di neem, per lavarsi i denti, al fine di sterilizzarli contro i virus e le malattie presenti all'epoca. L’azione e i benefici erano pari ai nostri attuali dentifrici.
  • Durante le stagioni invernali è sempre possibile fare una buona scorta di bacche di neem e mangiarle durante le ore più fredde. Esso ti permetteranno di aumentare il flusso sanguigno e scaldarti più in fretta.
  • Sempre durante la stagione invernale, si potrebbero utilizzare le bacche di neem, per creare degli ottimi infusi di thè. Bere l’infuso ricavato dalle foglie di neem, ci permetterà di ritrovare la tonicità e forza di inizio giornata.
  • Dai semi del Neem è possibile estrarre un olio chiamato “azadiractina” che agisce sul nostro corpo, come insetticida naturale. Molto utile per allontanare, zanzare, locuste, api, mosche e tutti gli altri insetti molesti.
  • Le proprietà finali delle banche di neem, diminuiscono: l’infiammazione, la febbre, la formazione interna dei vermi, i virus e prevengono l’infezione delle cellule, le infiammazioni sulla pelle e altre parti del corpo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Bacche di iperico: proprietà, benefici e dove trovarle

Lo studio e l'uso delle erbe medicinali risale alle epoche più antiche dell'esistenza dell'uomo. A tutt'oggi utilizziamo rimedi e sollievi d'erboristeria. È infatti noto come alcune piante abbiano proprietà salutari e apportino diversi benefici. Fiori,...
Rimedi Naturali

Bacche di eugenia: proprietà, benefici e dove trovarle

Siamo abituati a mangiare moltissime cose senza però conoscerne le proprietà, cosa importantissima per non incorrere in problemi digestivi. È importante quindi capire le proprietà di alcuni alimenti che potrebbero agevolare il nostro organismo e portarne...
Rimedi Naturali

Bacche di lantana: proprietà, benefici e dove trovarle

Trovare il passatempo preferito è sicuramente molto importante. Che si tratti di sport, lettura, arte, cinema, musica, giardinaggio o nuove sperimentazioni alimentari, non importa. L'importante è che sia soddisfacente e appagante per tutti. Purtroppo,...
Rimedi Naturali

Bacche di viburno: proprietà, benefici e dove trovarle

I prodotti della natura sono sempre molto interessanti da scoprire, conoscere ed utilizzare. Piante ed arbusti particolari possono abbellire i nostri giardini, ma anche aiutarci nei piccoli grandi disturbi del nostro quotidiano. In questa breve guida...
Rimedi Naturali

Bacche di inca: proprietà, benefici e dove trovarle

Il risplendente territorio sud-americano, regala affascinanti e sorprendenti paesaggi. Scenari favolosi ed irripetibili, sprigionano da ogni loro suggestivo angolo la forza di un popolo generoso, accogliente e ricco di storia, dove le tradizioni millenarie...
Rimedi Naturali

Bacche di Schisandra: proprietà, benefici e dove trovarle

Una dieta sana e soprattutto equilibrata e il giusto movimento, sono elementi basilari per una buona salute, ci viene detto spessissimo. Tuttavia, un aiuto importante e sostanziale può arrivarci direttamente dalla natura. Moltissime sono le piante che...
Rimedi Naturali

Bacche di noni: proprietà, benefici e dove trovarle

Se siete alla ricerca di rimedi fitoterapici alternativi, questo potrebbe essere l'articolo che fa per voi. Nelle righe seguenti, infatti, si parlerà del Noni e delle sue bacche ricche di proprietà sorprendenti. Il Noni è una pianta sempreverde tipica...
Rimedi Naturali

Bacche di crespino: proprietà, benefici e dove trovarle

Il crespino o Berberis vulgaris, è una pianta sempreverde, un arbusto cespuglioso che può raggiungere i 2/3 metri di altezza. Possiamo trovarlo nelle zone montuose, in Italia, il crespino, si sviluppa sulle Alpi e sugli Appennini. Ha un gambo grigio-giallo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.