Assorbente interno: guida all'utilizzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Si sa, il ciclo per ogni ragazza segna il passaggio tra la fanciullezza e l'adolescenza, per passare successivamente a diventare donne mature. Il fastidio è però dato dalla fuoriuscita continua di sangue durante una delle settimane che compone il mese. Gli assorbenti interni sono stati creati per dare sicurezza e un senso di pulizia alle donne che sono nel loro periodo mestruale. Essi consentono di essere indossati in completa discrezione e permettono di non dover evitare situazioni particolari, come il dover rinunciare ad andare al mare o in piscina. Nel caso voi foste interessati a tale argomento, in questa guida vi sarà spiegato l'utilizzo di questa tipologia di assorbente.

27

Occorrente

  • Assorbente interno
37

Lavarsi bene le mani

La cosa fondamentale da fare prima di maneggiare un assorbente interno consiste nel lavarsi le mani, perché si entrerà in contatto con una zona del corpo molto delicata. Per quanto riguarda la prima tipologia di assorbente, come prima cosa scartatelo dal suo involucro. Per cominciare ad inserirlo è opportuno trovare una posizione comoda. Alcune donne preferiscono stare sedute sul water ed altre preferiscono stare in piedi con le ginocchia leggermente piegate. Una volta trovata la posizione più adatta, posate l'applicatore sull'apertura vaginale. È molto importante il verso dell'assorbente, poiché il cordoncino deve restare sempre verso il basso.

47

Posizionare il tampone in maniera corretta

Utilizzate il pollice e il dito medio nell'impugnatura del tampone, mentre con l'indice lasciate scivolare l'assorbente al di fuori dell'applicatore, fin quando non sarà entrato nella vagina. Una volta posizionato in maniera corretta rimuovete delicatamente i tubicini in plastica o in carta. La seconda categoria di assorbenti interni è senza applicatore. Come nel caso precedente scartatelo dall'involucro e cercate una posizione comoda. Lavate quindi le mani e cominciate l'operazione di inserimento. Il cordoncino deve essere posizionato nella parte esterna.

Continua la lettura
57

Tirare il cordoncino per rimuoverlo

Con l'indice e il medio della vostra mano aprite le labbra della vagina. Con l'altra spingete il tampone all'interno della cavità verso l'alto. La posizione corretta del tampone sarà confermata se la sua presenza non è percepita. L'assorbente interno deve essere tolto o sostituito ogni quattro o sei ore. Per rimuoverlo basta semplicemente tirare dolcemente il cordoncino mettendosi nella stessa posizione assunta per inserirlo. Una volta tolto, avvolgete il tampone nella carta igienica e buttatelo nella spazzatura. Alla fine dell'operazione è bene lavarsi sempre le mani.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È molto importante il verso dell'assorbente, poiché il cordoncino deve restare sempre verso il basso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Orgasmo: guida ai benefici

All'interno di una coppia, l'avere una vita sessuale appagante, è sicuramente un qualcosa di molto importante. È fondamentale quando abbiamo un rapporto con il nostro partner, sorprenderlo, sperimentare con lui cose nuove, ma anche allo stesso tempo...
Sessualità

Guida alla sessualità taoista

La sessualità taoista è un insieme di pratiche e credenze che sono nate appunto durante il periodo del Taoismo cinese. Fondamentalmente, chi praticava il taoismo credeva che queste tecniche sessuali, denominate "arti della stanza da letto", portassero...
Sessualità

Come capire dove si trova il punto G

All'interno di questa guida andremo a parlare di sessualità. Nello specifico, come avrete compreso facilmente attraverso la semplice lettura del titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come capire dove si trova il punto G.Tra i vari argomenti...
Sessualità

I luoghi più hot dove fare l'amore

Fare l'amore è sia un fattore fisiologico ma, per una coppia, è anche un modo di divertirsi nell'intimità. Affinché non diventi monotono e sempre uguale, la coppia a volte cerca di renderlo particolarmente eccitante. Oltre all'utilizzo dei giochini...
Sessualità

Cosa fare se si rompe il preservativo

Parlare di profilattici non è mai semplice, il solo pronunciare la parola preservativo provoca sconforto e imbarazzo; nonostante sia un oggetto con cui molti hanno a che fare quotidianamente, tanti altri hanno scrupoli etici o religiosi che rendono l'utilizzo...
Sessualità

Le migliori posizioni sessuali per incontri veloci

Le posizioni all'interno di un rapporto sessuale sono veramente molto importanti, perché assumendo delle posizioni corrette potremo riuscire a trarre un piacere molto maggiore. I primi a studiare le varie posizioni sono gli indiani che producono un famosissimo...
Sessualità

Come non rompere il preservativo

Il preservativo rappresenta una delle più importanti e fondamentali precauzioni, in grado di difendere ogni donna da una gravidanza non desiderata in quel preciso momento, ma cosa ben più importante è quella di garantire un'altissima protezione dalle...
Sessualità

Come evitare di rimanere incinta

La contraccezione, al giorno d'oggi, è probabilmente uno dei temi più caldi e dibattuti: se pianificata, non solo serve ad evitare il concepimento ma anche a migliorare il rapporto di coppia e a consentire ai partner di vivere serenamente e profondamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.