Aloe vera da bere: come prepararla

Tramite: O2O 29/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'Aloe Vera è una pianta africana perenne. I suoi fiori sono rossi, mentre le foglie sono carnose e racchiudono al loro interno un gel dalle straordinarie proprietà. Aggiungiamo che l'Aloe è in grado di disintossicare l'organismo dalle tossine e non solo, i suoi saccaridi aderiscono alle pareti dell'intestino formando una sorta di barriera protettiva che, impedisce l'assorbimento di sostanze dannose. Oggi in commercio è possibile trovare prodotti a base di Aloe, in diverse forme: in pastiglie, polveri, creme ma, il più efficace è senza dubbio il succo da bere. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo tutte le informazioni sull'Aloe Vera da bere e su come potere prepararla.

25

Frullare le foglioline di Aloe Vea

Preparare l'Aloe Vera da bere può essere molto più semplice di quello che si possa credere. Per prima cosa bisogna tagliare tutte le estremità delle foglie di Aloe Vera, dopo averle accuratamente lavate ed asciugate. Tagliamo poi tutti i bordi delle foglie e con la massima attenzione per seguire tagliamo la restante "buccia" ovvero tutta quella parte di foglia di colore verde scuro, lasciando poi solamente la polpa che vi è all'interno. Una volta fatto questo possiamo mettere la polpa dell'Aloe tagliata a piccoli pezzetti nel recipiente in plastica del frullatore oppure in un recipiente di plastica alto per frullare il tutto utilizzando il frullatore ad immersione.

35

Aggiungere gli altri ingredienti

Successivamente una volta frullato possiamo metterlo in un bicchiere aggiungendo zucchero o miele a piacimento od eventualmente del ghiaccio. È anche possibile per chi lo preferisce frullare direttamente un cubetto o due di ghiaccio assieme alla polpa dell'Aloe. Eventualmente per chi piace, questo succo può essere ulteriormente condito con l'aggiunta di una fetta di limone nel bicchiere o eventualmente spremuta. Il succo d'Aloe Vera può essere conservato in una bottiglia di vetro o di plastica in frigorifero per un massimo di 4-5 giorni.

Continua la lettura
45

Bere il succo di Aloe

Possiamo magari bere questo succo prima o dopo un attività sportiva intensa, perché abbia un effetto energizzante su tutto l'organismo o forse anche per una buona colazione. Magari possiamo anche farci aiutare nella preparazione da un amico o amica che apprezza i benefici che l'Aloe può recare, approfittando magari del momento per passare uno splendido pomeriggio assieme. Tuttavia quello che può essere veramente certo è che il gustarsi un ottimo succo di Aloe Vera interamente preparato da noi potrà darci sicuramente delle grandissime soddisfazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come togliere le verruche con l'aloe vera

Le verruche sono delle fastidiose lesioni cutanee, che vengono provocate da un'infezione del virus del Papilloma Umano, altresì conosciuto come l'HPV. Generalmente rappresentano un fastidio piuttosto diffuso e comune tra le persone, tuttavia nella maggior...
Rimedi Naturali

Come usare l'aloe per le ustioni

Esistono in natura moltissimi metodi per alleviare le ferite da ustioni superficiali. Uno dei più semplici da reperire è il gel contenuto nelle foglie di Aloe.. L'aloe vera è una pianta grassa, dalle foglie succulente usata fin dai tempi antichi per...
Rimedi Naturali

Come cicatrizzare una ferita con Aloe

Sono molti i ritrovamenti storici che confermano l'uso millenario dell'aloe in campo medico ed estetico. È una pianta grassa tipica delle zone con un clima caldo e secco. Da sempre è considerata una pianta miracolosa, vista la sua efficacia in caso...
Rimedi Naturali

5 soluzioni contro il freddo

Con l'inverno arriva il freddo. Un nemico per tantissime persone freddolose che si disperano per diversi mesi e rimpiangono l'amato caldo mentre, un alleato per chi, invece ama la neve, il camino acceso e il piumone! Quando fa freddo, ci vestiamo tanto,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per le abrasioni

L'abrasione è una ferita della pelle, non più profonda dell'epidermide, che può essere provocata da un contatto con una superficie ruvida, da un urto, da una puntura d'insetto oppure da una reazione allergica. La pelle abrasa appare strappata; i sintomi...
Rimedi Naturali

Come migliorare le smagliature

La maggior parte delle donne presenta delle antiestetiche smagliature che vanno a formarsi in alcune zone del corpo, ed in particolare all'altezza dell'addome e delle gambe. In genere ricoprono ampie aree delle cute e si presentano di una tonalità che...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le gengive infiammate

L'igiene orale è assolutamente fondamentale per la salute dei denti e della bocca. La cavità orale è, infatti, un organo come gli altri e mantenere una corretta igiene non è solo un capriccio estetico. Talvolta, le gengive possono sanguinare e troppo...
Rimedi Naturali

Come trattare un'irritazione cutanea

In questo articolo vedremo come trattare un'irritazione cutanea. Esse potranno essere di natura varia e perciò sarà prima di tutto indispensabile escludere patologie possibili maggiormente gravi, che dovranno essere trattate consultando prima il vostro...