Alimenti che aiutano la tiroide

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla, o di H, posta nella regione anteriore del collo che secerne ormoni utili al buon andamento dell'organismo e in particolare del metabolismo. Quando questo organo non funziona bene si vengono a creare degli squilibri appunto ormonali, in eccesso (ipertiroidismo) o in difetto (ipotiroidismo). Oltre alle cure conseguenti a esami mirati, ci sono alimenti che aiutano il buon funzionamento della tiroide e che sarebbe utile inserire nella propria dieta.

24

È necessario "risvegliare" la tiroide quando questa, soggetta a ipotiroidismo, quindi con una minor presenza di ormoni tiroidei nel sangue, comincia a influenzare il nostro stato di salute. I sintomi più frequenti sono cattivo umore, tendenza ad igrassare, pelle secca, capelli secchi e che tendono a cadere, stanchezza persistente.
Lo iodio è uno dei componenti che dovrebbe essere inserito nella dieta ogni giorno e la fonte principale è certamente il pesce di mare, in particolare il merluzzo, le sardine e i crostacei.
Lo iodio è anche usato per arricchire alcuni alimenti come il sale, senza influenzarne ne la composizione ne l'aspetto. L'apporto di iodio consigliato per un uomo adulto è di 250 mcg al giorno e, per mantenere le sue caratteristiche, è bene usare il sale iodato a crudo, quindi non durante la cottura. Alle persone affette da ipotiroidismo è sconsigliato l'utilizzo degli "alimenti gozzigeni", perché apportano sostanze che vanno ad interferire con il metabolismo dello iodio. Molti di questi alimenti fanno parte della famiglia delle "crucifere". Ci sono anche additivi alimentare, come i nitrati, che impediscono l'assuzione dello iodio da parte della tiroide.

34

Altri alimenti che aiutano la tiroide sono il pane con i semi di sesamo, i funghi freschi, il riso integrale, le carote e le mele e, per i condimenti, potete usare l’aglio. L'alimento più ricco in assoluto di iodio, oltre al pesce, sono le alghe, soprattutto la Fucus Vesiculosus che si trova nell'Oceano Atlantico e Pacifico, ma non vanno bollite, in quanto questa forma di cottura toglie più della metà di contenuto dagli alimenti.
Anche la vitamina B e il ferro sono fondamentali perché la tiroide non cada in una bassa produzione di ormoni. Queste sostanze sono contenute nel prezzemolo a crudo, nelle barbabietole, ma anche nei fagioli, nei ceci, nelle lenticchie, nel cioccolato fondente e nell'olio d'oliva. A chi è affetto da ipotiroidismo è sconsigliato l'assunzione di latticini, perché potrebbero rallentare il metabolismo e potrebbero provenire da animali nutriti con la soia, che è anch'essa un "alimento gozzigeno".

Continua la lettura
44

L'ipertiroidismo, invece, è quella condizione in cui la tiroide libera grandi quantità di ormoni tiroidei. Tuttavia è la patologia più diffusa, soprattutto nei paesi industrializzati e in quelli dove non si segue una dieta ricca di fibre (frutta e verdura) o povera di carne e pesce.
Il selenio è un altro elemento fondamentale per riequilibrare il funzionamento della ghiandola tiroidea, ed è presente in diversi alimenti naturali, in particolare i cereali come crusca, grano, farro, orzo e anche nei semi di girasole. Può anche essere integrato in alimenti come le patate e quindi ingerito in modalità diverse.
Le disfunzioni tiroidee devono comunque essere vagliate da un endocrinologo, esperto nel campo, in collaborazione con un nutrizionista, che saprà anche indicare il fabbisogno individuale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 alimenti benefici per la tiroide

La tiroide è una delle ghiandole endocrine tra le più importanti del nostro corpo, che regola moltissime funzioni fondamentali dell'organismo. È situata alla base del collo e produce ormoni tiroidei e calcitonina. Tra le funzioni più importanti che...
Rimedi Naturali

Come mantenere sana la tiroide

La tiroide è una ghiandola del corpo umano che produce importanti sostanze, tra cui la calcitonina e gli ormoni T3 e T4. Tuttavia ci si accorge della sua importanza soltanto nel momento in cui insorgono patologie a carico di questo organo. Pochi sanno...
Alimentazione

Tiroide di Hashimoto: guida all'alimentazione

La Tiroide di Hashimoto (tiroide cronica autoimmune) è una patologia cronica di origine autoimmune che ha come conseguenza un calo di produzione di ormoni tiroidei con ripercussioni su tutti gli altri organi del corpo. Trattandosi di un processo infiammatorio,...
Rimedi Naturali

I benefici dell'alga bruna

L'alga bruna è una preziosa alleata di bellezza e benessere. Cresce nei fondali marini artici e medio-temperati. Le foglie, molto simili ad una quercia, hanno i bordi dentellati. L'alga bruna regola il peso corporeo e riduce i dolori articolari. Equilibra...
Alimentazione

Latte di miglio: proprietà e controindicazioni

Da sempre la natura ci offre moltissime scelte in fatto di alimentazione, provvedendo in modo naturale a tutti i nostri fabbisogni. Probabilmente non tutti conoscono il miglio, un cereale minore, ma ricco di nutrienti e proprietà benefiche per il nostro...
Alimentazione

Sale iodato: tutti i benefici

In commercio si trovano diverse tipologie di sale: iodato, grosso, fino, rosa; ciascun tipo ha delle caratteristiche specifiche e viene utilizzato in maniera differente Oggi parleremo, però, di un sale che non si distingue solo per l'uso e il sapore,...
Alimentazione

Latte di mandorla: proprietà e controindicazioni

Possiamo tranquillamente considerare il latte di mandorla un validissimo sostituto al latte vaccino. Questo alimento dal sapore gradevole, viene estratto dalle mandorle dolci, può essere acquistato già pronto, oppure può essere preparato in casa utilizzando...
Rimedi Naturali

Salgemma: proprietà e significato

Il salgemma corrisponde al comune sale da cucina che viene utilizzato quotidianamente per preparare i cibi. A differenza del sale marino, ottenuto lasciando evaporare l'acqua del mare, il salgemma è un sale di rocca, ottenibile mediante un delicato processo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.