6 alimenti da evitare per la pancia gonfia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Circa il 60% della popolazione italiana, soffre di gonfiori addominali. È un fenomeno abbastanza diffuso, soprattutto tra le donne. Non è solo un disagio estetico, ma un vero e proprio malessere. Le cause possono essere diverse, come lo stress, uno stile di vita sedentario o l'intolleranza ad alcuni alimenti. Ma il più delle volte dipende dall'alimentazione sbagliata. Proprio questa incide negativamente sul nostro sistema gastro - intestinale. Per alleviare questo problema, dobbiamo eliminare alcuni alimenti, anche se magari sono tra i nostri preferiti.
Ma quali dobbiamo evitare se siamo soggetti alla pancia gonfia?
Facciamo una lista dei 6 più comuni.

27

Bevande gassate

Le bevande gassate sono le prime nemiche, anche quelle dietetiche. L'aria contenuta nelle bollicine va a finire proprio nella nostra pancia e contribuisce al gonfiore. Anche se il caldo dell'estate ci spinge a scegliere qualcosa di fresco da bere, è preferibile puntare solo all'acqua naturale, anche aromatizzata al limone.

37

Legumi

I legumi, fagioli, lenticchie e ceci producono aria. Ciò è dovuto principalmente alla fermentazione di alcuni zuccheri e precisamente gli oligosaccaridi. Provocano continui dolori e meteorismo. È preferibile tenerli lontani dalla nostra dieta. O almeno, se non possiamo rinunciarci, mangiarli non in maniera frequente.

Continua la lettura
47

Chewin Gum

La chewin gum la mastichiamo un po' tutti. Magari per nervosismo o anche per tenerci lontani dal mangiare durante la dieta. E con questo nostro "fare innocuo" non ci rendiamo conto che, masticando masticando, ingeriamo tanta aria che va a depositarsi tutta nel nostro stomaco. Ciò avviene in particolar modo con i chewin gum senza zucchero e con dolcificanti artificiali.

57

Sale

Il sale causa la ritenzione idrica e rallenta i processi digestivi. Quindi sono da evitare tutti i cibi salati o ricchi di conservanti, soprattutto i salumi. Quando ne mangiamo in quantità eccessive, tratteniamo più liquidi e quindi facciamo aumentare il gonfiore della pancia.

67

Lievito

Sono da evitare alimenti come il pane, la pizza, i grissini, i crackers e altri prodotti da forno che contengono il lievito. Quest'ultimo è composto da sostanze azotate. Queste sostanze affaticano due organi importanti, quali il fegato e i reni, provocando un gonfiore addominale.

77

Broccoli

I broccoli, inseme ad altre verdure come, cavoli, cavolfiori, cipolle, ravanelli, cetrioli, crauti, carciofi e tantissime altre, comprese alcune crude, fermentano nel nostro intestino, provocano dolori, gonfiore e generano gas e aria.  

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 alimenti che sgonfiano la pancia

Mantenersi in forma è una regola fondamentale per bene con se stessi. Per fare ciò, occorre mangiare sano ed effettuare tanta attività fisica, sia in palestra che in casa. Tuttavia, uno degli elementi che, a volte, squilibra il proprio organismo è...
Alimentazione

10 cibi che sgonfiano la pancia

Avete difficoltà ad indossare i vostri jeans a causa della pancia gonfia? Niente paura il rimedio per avere una pancia piatta senza ricorrere a farmaci o a rimedi rischiosi c'è, ed è del tutto naturale. Attraverso una accurata alimentazione carica...
Alimentazione

10 mosse per sgonfiare la pancia

Per avere una pancia piatta bisogna mangiare bene e tenersi in forma. Queste due regole, però, non volgono sempre. A volte la pancia gonfia non ha nulla a che fare con cosa mangiamo o quando esercizio facciamo. In molte occasioni è causa di fattori...
Alimentazione

5 cibi che aiutano a sgonfiare la pancia

Molte donne, soprattutto con l'avanzare dell'età, notano un aumento della circonferenza del giro vita. Questo è dovuto ad un rallentamento, abbastanza naturale, del metabolismo, che fa accumulare grasso nella zona dell'addome: ecco spiegata quindi quella...
Alimentazione

5 cibi per eliminare la pancia

Le cause del grasso addominale sono: lo stress, il nervosismo, il diabete ed un programma alimentare non equilibrato. Alcuni alimenti gonfiano la pancia ed apportano un fastidioso senso di pesantezza. Bibite gassate, pane bianco, carne rossa, frittura,...
Alimentazione

Pancia piatta: cibi da evitare

La pancia è la prima cosa che inizia a guadagnare peso e nel contempo è la più difficile da dimagrire quando si inizia una dieta. Questo problema è dovuto principalmente ai cibi che consumiamo quotidianamente, e che vanno dritti sul nostro addome...
Alimentazione

5 spezie che sgonfiano la pancia

La pancia gonfia è un problema comune che affligge tantissime donne, ma anche uomini. Tuttavia, questo problema a volte può trasformarsi in un vero e proprio disagio, soprattutto con l'arrivo della stagione estiva quando si desidera apparire perfetti...
Alimentazione

Come sgonfiare la pancia

Quello della pancia gonfia è un problema molto diffuso, e crea non pochi fastidi, soprattutto tra le donne. Innanzitutto è importante spiegarne le cause. Le cause di tale disturbo possono essere dovuti ad accumuli di aria, di liquidi oppure un eccesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.