5 zone erogene per il piacere maschile

Tramite: O2O 28/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Forse non tutti sanno che non solo le donne, ma anche gli uomini hanno delle zone erogene per il piacere sessuale. Queste zone accentuano la stimolazione e l'eccitazione maschile in quanto sono punti molto sensibili. La sensibilità delle zone erogene è dovuta alla cospicua presenza di numerose terminazioni nervose che, se stimolate nel modo giusto, aggradano di molto l'uomo. In questa lista saranno elencate le 5 zone erogene per il piacere maschile.

27

I capezzoli

Ebbene sì anche l'uomo si eccita se si stimolano per bene i capezzoli. Solitamente i capezzoli sono considerati le zone erogene tipicamente femminili. Invece, alla stregua delle donne, anche gli uomini hanno i capezzoli popolati da un gran numero di terminazioni nervose. Di conseguenza se stimolati delicatamente produrranno lo stesso piacere che provocano nella donna.

37

Il labbro inferiore

Premettendo che tutta la bocca è ricca di terminazioni nervose, essa viene considerata in toto una zona erogena. In particolare la parte esterna del labbro inferiore, più precisamente la zona collocata tra l'esterno del labbro inferiore e il mento, è una zona molto molto sensibile. Se si bacia o stuzzica delicatamente quella zona, l'eccitazione diventerà stratosferica!

Continua la lettura
47

Il perineo

Il perineo è la zona di pelle liscia situata tra l'ano e la sacca scrotale. Generalmente gli uomini sono un po' restii nella stimolazione di questa parte, ma in realtà è una zona erogena fortissima poiché in corrispondenza si trova la prostata. La prostata è una ghiandola importantissima dell'apparato urogenitale maschile in quanto è grazie alle sue contrazioni che il liquido seminale viene espulso. Quindi, niente paura e nessuna vergogna, che si stimoli il perineo per una eccitazione perfetta!

57

Il collo

Anche il collo è una zona erogena molto potente dell'uomo. Di solito ci si concentra con i baci sotto l'orecchio, ma in realtà la zona maggiormente stimolante del collo è quella localizzata appena sotto il pomo d'Adamo. Dietro di essa in effetti si trova la tiroide, una ghiandola a forma di farfalla strettamente connessa dal punto di vista funzionale con i genitali.

67

Il glande

Con il termine "glande" si indica la punta del pene, la testa. Questa è la zona erogena per eccellenza, non solo perché è situata appunto a livello dell'organo genitale, ma principalmente perché è dotata di estrema sensibilità. Essa rappresenta proprio il fulcro delle terminazioni nervose sessuali maschili. Il glande è molto delicato perciò se ci si avventura nella sua stimolazione, bisogna farlo con molta dolcezza. Il risultato è garantito.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come potenziare l'orgasmo maschile

L'amore è una cosa meravigliosa. E lo è ancora di più avere una splendida intimità con il proprio compagno o la propria compagna. Spesso si tende a credere che gli uomini raggiungano l'orgasmo con molta più facilità delle donna, ma non sempre questo...
Sessualità

Come trovare il punto L maschile

Una vita sessuale intensa ed appagante è spesso il risultato di un'approfondita conoscenza di se stessi e del proprio partner; sapere esattamente cosa fornisce piacere e comprendere come stimolare i punti giusti, infatti, arricchisce i momenti di passione...
Sessualità

Come prolungare il piacere sessuale

Una delle cause principali per le quali molte persone vivono la sensazione di una vita sessuale non appagante è causata sopratutto dal fatto che non riescono a mantenere una corretta concentrazione per un periodo abbastanza prolungato. Infatti queste...
Sessualità

5 nemici del desiderio maschile

Anche l'uomo più macho e virile, può venir meno di fronte a certi fattori che contribuiscono, specie con l'avanzare dell'età, ad una forte diminuzione della libidio. Ciò accade specie alla soglia dei sorpassati ''anta'', in cui il desiderio maschile...
Sessualità

Come rimediare all'assenza di desiderio maschile

Il calo o la mancanza di desiderio è un problema molto comune, sia nell’uomo che nella donna. Problemi, stress o magari anche la routine quotidiana sono le principali cause che portano gli uomini a non avere più quello slancio emotivo verso la partner...
Sessualità

Sesso: i preliminari giusti per lei e per lui

Fare sesso è un'arte che richiede molta fantasia complicità e altruismo, sia per lui che per lei l'amore sessuale deve essere un divertimento naturale, una esperienza totale fatta di dialoghi e immaginazione, storie da interpretare con passione e sensualità....
Sessualità

Orgasmo: 10 miti da sfatare

L'orgasmo è un complesso di reazioni fisiologiche di breve durata che corrisponde all'acme dell'eccitazione sessuale. Esso viene raggiunto sia dall'uomo che dalla donna in seguito alla stimolazione delle cosiddette zone erogene site in diversi punti...
Sessualità

Come stimolare il tuo lui per farlo impazzire

Senti che nella coppia c'è bisogno di prendersi un momento intimo, lontano da sguardi indiscreti, per ritrovare l'armonia e divertirsi un po' insieme? Smetti di pensare e agisci! Molto spesso lo stress e le tensioni quotidiane, il lavoro e tutte le incombenze...