5 utili consigli per allenarsi in altura

Tramite: O2O 19/07/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi è di moda fare delle lunghe escursioni in alta montagna. Non è cosa da tutti e non tutti sono preparati a questo tipo di esperienza. C'è bisogno di grande allenamento e di seguire delle rigide linee guida, anche perché ne va di mezzo la nostra salute. Tuttavia, non tutti gli atleti riscontrano dei grandi miglioramenti di resistenza allenandosi in altura, almeno non se l'allenamento avviene in maniera errata. Ecco allora 5 consigli utili per allenarsi in maniera efficace in altura.

26

La scelta dell'altezza

La prima cosa da fare è scegliere un posto che vanti almeno 2500 metri di altezza sul livello del mare e rimanere in questa location per almeno due settimane. Prima, però, di arrivare a soggiornare e ad allenarsi a queste altezze, sarà bene abituarsi e prendere dimestichezza all'allenamento in altura, scegliendo quote più basse, per poter affrontare al meglio quest'impresa e aumentando gradualmente l'altezza.

36

Le analisi del sangue

Prima di allenarsi in altura, inoltre, bisognerà eseguire le dovute analisi del sangue, controllando in particolar modo i livelli del ferro nel nostro sangue. Se non dovessero risultare sufficienti, dovremo far uso di integratori e di vitamina C che aiuta l'assorbimento del ferro nel nostro organismo, ovviamente dietro stretto controllo medico. Il numero di globuli rossi, infatti, deve essere sufficientemente alto per potersi allenare in altura e se si è debilitati, magari anche a causa di una banale infezione o per uno stato infiammatorio, la produzione di globuli rossi potrebbe essere compromessa e di conseguenza un atleta non avrebbe la forza necessaria per potersi allenare in altura.

Continua la lettura
46

La quantità di sonno

Per allenarsi in altura bisognerà anche riuscire a dormire molto bene e, se questo non dovesse avvenire, per i primi due o tre giorni si potrebbe considerare l' ipotesi di alloggiare ad una quota più bassa. Sarà segno, infatti, che l'organismo non è ancora pronto all'altezza massima.
Non dimentichiamo, poi, l'aspetto psicologico dell'allenamento in altura, perché una privazione di sonno potrebbe portare a un calo delle prestazioni. Questo, a sua volta, potrebbe demotivare l'atleta che, invece, dovrà arrivare ad alte quote per allenarsi in uno stato di benessere, non solo fisico ma anche psichico.

56

L'intensità dell'allenamento

Durante la prima settimana, l'allenamento in altura sarà più breve e poco alla volta andrà intensificandosi sempre di più. A parità di tempo, sicuramente gli atleti non raggiungeranno in altura gli stessi risultati di allenamento che potrebbero raggiungere a livello del mare. Terremo sotto controllo i battiti cardiaci, che saranno un po' più alti rispetto alla norma. Di solito, dopo solo qualche giorno, tutto si normalizza e questo vuol dire che c'è stato un buon acclimatamento.

66

L'idratazione del corpo

In altura l'allenamento intenso provoca una perdita d'acqua e sali minerali, che dovranno subito essere reintegrati per scongiurare il pericolo di una forte disidratazione. Occorre avere sempre con sè delle soluzioni idro-saline e, prima di salire in altura per l'allenamento, cercare di idratarsi al massimo mangiando molta frutta e verdura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Dimagrire dopo il parto: consigli utili

La maternità è una delle esperienze più belle nella vita di una donna, se non la più bella in assoluto. È un momento magico, nel quale si concretizza un atto d'amore ed una nuova persona viene al mondo ed inizia realmente a vivere la propria vita,...
Fitness

Allenarsi in montagna: consigli pratici e suggerimenti

Se siete amanti della montagna e non esitate un momento prima di recarvici ogni week-end, sia per respirare aria pulita e particolarmente salubre, sia per allenarvi in maniera più o meno amatoriale, dovrete fare bene attenzione al tipo di allenamento...
Fitness

Come allenarsi con lo stepper a casa

Potersi allenare a casa rappresenta una gran comodità e ha il vantaggio di farvi risparmiare notevolmente sulla retta della palestra. Infatti, ci sono tanti esercizi a corpo libero che possono essere eseguiti tranquillamente nello spazio del vostro soggiorno,...
Fitness

Come allenarsi con le flessioni

Se siete arrivati qui è perché certamente avete voglia di restare in forma praticando del sano esercizio fisico. Per avere un fisico tonico, snello e forte, non c'è niente di meglio che eseguire esercizi a corpo libero, cioè senza nessun tipo di attrezzo....
Fitness

Come allenarsi salendo corda e pertica

Allenarsi con corda e pertica? È possibile grazie a consigli mirati e graduali, che vi acompagneranno a scoprire le potenzialità di questi due attrezzi, indispensabili per una palestra che si rispetti! La corda e la pertica sono state nel passato tra...
Fitness

Corsa: allenarsi col tapis roulant

Il tapis roulant è un attrezzo ginnico molto diffuso che, oltre ad essere in tutte le palestre che si rispettino, può essere tenuto anche in casa per allenarsi nei ritagli di tempo. Questo attrezzo è adatto a tutte le esigenze in quanto, la corsa sul...
Fitness

Come allenarsi a 50 anni

Svolgere una continua attività fisica è di fondamentale importanza, non solo nel periodo giovanile, per favorire lo sviluppo della corporatura, ma anche una volta superata la gioventù, al fine di rimanere sani e forti. In questa guida, vi darò tutte...
Fitness

Come allenarsi a casa senza attrezzi

Per mantenersi in forma giova un perfetto equilibrio tra alimentazione ed attività fisica. Ci si può allenare in casa, come anche in palestra. In quest'ultimo caso, si paga un abbonamento, disponendo di tutti gli attrezzi per degli esercizi mirati....