5 tisane anti rughe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La guida tratterà una tematica che, sono sicuro, potrebbe essere di vostro gradimento. Come avrete letto dal titolo posto precedentemente, andremo a darvi 5 opzioni di tisane anti rughe. Possiamo cominciare immediatamente con le nostre argomentazioni su quest'interessante tematica.
Secondo la medicina orientale, ogni problema che si presenta nel nostro corpo, è strettamente correlato al malfunzionamento di un organo interno. Proprio come nel caso delle rughe che, si presentano quando determinati organi interni a loro volta, soffrono di qualche problematica. Per curare queste sofferenze interne del nostro corpo, possiamo chiedere aiuto alla natura, la quale ci fornisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

26

Occorrente

  • acetosella
  • succo d'uva
  • radice di zenzero
  • borraggine
  • enotera
  • bardana
36

La tisana al succo d'uva

A nostra disposizione abbiamo una serie di rimedi, che ora incominceremo a vedere uno per uno. Partirei subito con un'opzione dedicata alla zona tra le labbra e il naso, nel caso in cui voi aveste delle rughe in quelle zone. In questi casi, si dovrebbe tentare di agire sulla milza, e il rimedio più indicato in questi casi è il succo d'uva. Questo alimento è in grado sia di agire in modo benefico sulla milza, ma anche di depurare la nostra pelle. Se le rughe che vediamo guardandoci allo specchio sono presenti sulle guance, allora in questo caso dovremmo andare ad agire sul fegato. Possiamo intervenire bevendo una tisana a base di arancio amaro e menta. Le giuste dosi son o 3 gocce di arancio e un cucchiaino da caffè di menta messi all'interno di una tazza di acqua bollente. Il momento più indicato per bere questa tisana, è il mattino, una volta che vi sarete svegliati o, in alternativa, la sera prima di andare a dormire.

46

La tisana allo zenzero

Se le nostre rughe sono invece presenti sugli zigomi, il problema è focalizzato nei polmoni. In questo caso dovremmo chiedere aiuto ad una pianta davvero speciale, lo zenzero. Sarà sufficiente tagliere 3 fettine di radice fresca, metterle in infusione all'interno di una tazza di acqua bollente per circa 20 minuti, zuccherare con un cucchiaino di miele, bere la tisana calda possibilmente la sera prima di coricarci.
Altra tisana, anch'essa depurativa per il fegato e quindi un ottimo rimedio per la prevenzione delle rughe, potrebbe essere quella a base di borragine, enotera e bardana. La dose indicata è una puntina di un cucchiaino per ogni erba all'interno di una tazza con acqua calda. Lasciamo in infusione per circa 10 minuti, filtriamo e beviamo.

Continua la lettura
56

L'infuso all'acetosella

Siamo così arrivati all'ultima tisana. Si tratta di un infuso realizzato con una sola erba l'acetosella, ottima per mantenere la nostra pelle elastica e nello stesso tempo come prevenzione contro le rughe. Per preparare la tisana dovremo mettere a bollire 1 litro di acqua, quando inizierà il bollore, spegniamo il fuoco e aggiungiamo un cucchiaio da tavola di erba disidratata. Lasciamo in infusione per circa 10 minuti, filtriamo e beviamo il liquido durante il corso della giornata.
In conclusione, eccovi delle ulteriori informazioni che potranno esservi utili per eventuali approfondimenti più specifici su quest'interessante tematica che abbiamo sviluppato nei tre passi appena letti. Eccovi il link: https://www.dionidream.com/tisana-zenzero-10-benefici/.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • la natura è nostra alleata infatti ci offre uan serie infinita di risposte ad ogni nostro problema sia di salute che di bellezza, starà poi a noi seguire attentamente i consigli mettendoli in pratica nel modo più giusto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 tisane per favorire la digestione

Bere tisane è un'abitudine praticata da migliaia di anni grazie alle molteplici funzioni che svolgono nel nostro organismo. Oggi la maggior parte di coloro a cui piace bere tisane lo fa per concedersi un momento di relax, ignorando, a volte, che gli...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane per la circolazione

Bere infusi e tisane dovrebbe diventare un nostro gesto quotidiano. Non solo per il benefico apporto di liquidi che esse forniscono al nostro organismo, ma anche come piccolo momento da dedicarci in completo relax. Possiamo scegliere di bere una tisana...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane contro la ritenzione idrica

Normalmente i reni filtrano i liquidi del corpo, ma a volte piccole quantità rimangono comunque intrappolate, provocando gonfiore intorno ai piedi e alle caviglie. Questo può portare ad un senso di pesantezza e disagio. Spesso, la causa di questa disfunzione...
Rimedi Naturali

Come attenuare le rughe con il bicarbonato

Le rughe sono tra gli inestetismi più contrastati dalle donne di tutto il mondo. Sono un fenomeno inevitabile causato dall'invecchiamento della pelle e anche da qualche cattiva abitudine, come il fumo o la mancanza di sonno. Non tutti sanno, però, che...
Rimedi Naturali

Le tisane digestive

Diversi e numerosi sono i disturbi dello stomaco, i più comuni tra i quali sono la digestione difficile, l'aerofagia, l'acidità e il senso di pesantezza. Il mal di stomaco può poi dipendere anche da tensione nervosa. Il calore è sicuramente l'alleato...
Rimedi Naturali

Come Preparare Una Tisana Contro Le Rughe E Le Macchie Della Pelle

Per mantenere sempre in perfetto stato il nostro aspetto fisico dovremo necessariamente curarlo in modo da riuscire a limitare gli effetti del tempo.Per fare ciò dovremo utilizzare costantemente vari tipi di prodotti che ci consentano di nutrire la nostra...
Rimedi Naturali

Rughe da pc: come combatterle

Lavorare ogni giorno al PC per molte ore può rivelarsi un vero problema per la salute, e non solo. Certamente lavorare per moltissime ore al giorno al PC può disturbare il sonno e peggiorare la vista e la postura. Ma è anche vero che, oltre alla salute,...
Rimedi Naturali

Le 5 migliori tisane per raffreddore e influenza

Oltre alla medicina, quando soffriamo di malanni stagionali, ci possono venire in contro anche alcuni rimedi naturali. Andiamo ad osservare nel dettaglio quali sono i benefici delle tisane successivamente elencate. Questo articolo non è un invito a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.