5 tecniche per rilassarsi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La necessità di rilassarvi e ricaricarsi è naturale in ogni essere umano. Specialmente i ritmi frenetici odierni, lo smog e le preoccupazioni fanno sì che il nostro fisico e la nostra mente ricerchino momenti di relax e pace. Con le 5 tecniche per rilassarsi che vi faremo conoscere, rilassarsi diventerà facile e potrete farlo all'occorrenza anche a casa vostra. Molte tecniche sono prese da discipline orientali, altre sfruttano elementi naturali e nascono da vere e proprie terapie utilizzate per curare diverse patologie anche gravi ed invalidanti. Scoprite insieme a noi quanto è semplice ritrovare il proprio essere e quella serenità che ci fa sentire in pace con tutto il resto e non solo con noi stessi.

27

Fare Pilates o Yoga

Tra le 5 tecniche per rilassarsi al primo posto c'è sicuramente l'attività fisica. Due in particolare sono le discipline capaci non solo di migliorare la tonicità del corpo, ma anche di rilassare fisico e mente favorendo il rilassamento e il recupero delle energie. Si tratta del Pilates e dello Yoga che sfruttano innanzitutto la respirazione, da controllare in maniera specifica e in grado di aiutarvi con le posizioni ginniche e con l'equilibrio. Queste sono discipline capaci di donarvi un benessere generale evidente e anche di aiutarvi con la mobilità e l'elasticità fisica. Per svolgere è bene affidarsi ad insegnanti certificati, in alternativa sfruttate i video tutorial o i manuali specifici ma solo se avrete una prima impostazione fatta in palestra con esperti del settore. Entrambe le discipline sono da svolgersi con costanza, minimo per un'ora alla settimana, scegliete una delle due oppure optate per corsi che mixano esercizi di entrambe creando un allenamento psicofisico eccellente e davvero anti-stress.

37

Ascoltare musica rilassante: la musicoterapia

Ascoltare la musica è da sempre considerato un valido anti-stress ed è proprio il principio della musicoterapia. Questa è infatti basata sull'uso terapeutico dei suoni e della musica in genere come coadiuvante nel trattamento dei problemi psichici e neurologici di pazienti di tutte le età. In Italia sono molti i centri specializzati e tante sono anche le palestre e le associazioni che usano il potere sonoro per alleviare le tensioni, per rilassare gli allievi dopo le lezioni o durante lo svolgimento di discipline come lo Yoga, il Pilates e il Reiki. Tutte queste tre discipline sono un toccasana per mente e corpo, ma semplicemente a casa vostra potrete godere del potere terapeutiche della musica e dei suoni. Potrete distendervi sul divano, sul letto o in terra a pancia in su, con le braccia lungo il corpo e cercando di rilassare la muscolatura, abbandonatevi, chiudete gli occhi e respirate profondamente, inspirando dal naso ed espirando con la bocca. Accendete lo stereo, usate le cuffie o gli auricolari solo se li ritenete comodi e godetevi il vostro meritato relax; i brani da prediligere sono quelli di musica classica, oppure quelli specifici e studiati per la meditazione che si trovano facilmente sui marketplace musicali o nei negozi di dischi. In alternativa potrete scegliere colonne sonore tipiche della natura: suoni della foresta, del mare e dell'oceano, ecc.

Continua la lettura
47

Colorare i Mandala: l'art therapy

L'art therapy è una delle nuove tecniche per rilassarvi, di grande tendenza in questi ultimi anni. In realtà però colorare per destressare mente e corpo è una disciplina antica, molto utilizzata in Oriente e in India, dove appunto nascono anche i Mandala. Non solo, i bambini da sempre hanno una predilezione a colorare e disegnare: vi ricordate quei libri ricchi di figure prestampate che vi regalavano da piccoli? Ecco il principio è lo stesso e in commercio si trovano un'infinità di versioni per adulti, appunto a scopo rilassante e la maggior parte di questi raffigura i Mandala. Questi sono nella tradizione religiosa Buddista ed Induista, rappresentazioni in chiave geometrica del Cosmo, spesso sono realizzati tramite intrecci su telai di fili di cotone o di altri filati colorati, oppure fatti sulla terra con polveri anch'esse coloratissime, in alternativa si trovano dipinti sulle pareti o sulla stoffa. L'art therapy unisce la magia e la spiritualità dei Mandala al potere terapeutico del colorare con i pastelli soprattutto e questa tecnica offre davvero attimi di profondo relax. Ritagliatevi un'ora o anche meno tempo per colorare il vostro libricino di Mandala o di altre immagini, potrete farlo la sera prima di andare a letto, oppure in pausa pranzo o ancora mentre aspettate che i vostri figli finiscano la lezione di calcio, o ancora in treno o bus.

57

Fare un bagno o doccia rilassanti: l'idroterapia

Tra le tecniche per rilassarsi una delle più note ed utilizzate è godersi un bel bagno o una doccia rigenerante: chi di voi non lo ha mai fatto? Ebbene questo è uno dei principi dell'idroterapia, cioè una terapia esterna che utilizza le proprietà dell'acqua: docce, impacchi, saune e bagni sono le tecniche più usate con l'acqua come protagonista. Esistono appositi centri e anche terme cittadine ove coccolarsi e rilassarsi ma l'idroterapia si può fare anche a casa, appunto con una doccia o un bagno relax. Non è necessario avere un idromassaggio o una doccia con getti massaggianti e impianto cromoterapico, ma vi basterà immergervi nell'acqua tiepida della vostra classica vasca o farvi accarezzare dal getto della doccia. Per aumentare l'effetto rilassante utilizzate oli essenziali, ne bastano poche gocce nella vasca e altrettante nel box doccia, potete anche massaggiarvi con uno scrub apposito o casalingo fatto con sale grosso o zucchero di canna, da miscelare con poco olio d'oliva o di aloe, mandorla dolce o jojoba. In commercio troverete anche bagni schiuma o bagni doccia rilassanti, che hanno al loro interno componenti naturali attivi e dal potere rilassante come le essenze di lavanda ad esempio. Vedrete che basterà un bagno o una doccia relax per rigenerarvi e per aiutarvi a prendere sonno e capace anche di farvi distendere i nervi e i muscoli.

67

Immergersi nella natura: il Forest Bathing

Il Forest Bathing è una pratica nata in Giappone, che già ha riscosso molti apprezzamenti anche in Italia, dove sono nati tantissimi club e gruppi dove poterlo praticare in compagnia. Si può considerare sicuramente un metodo infallibile per rilassarsi e capace anche di svolgere un ruolo importante nella prevenzione di malanni vari a livello fisico e psicosomatico. Praticare il Forest Bathing è semplicissimo, basta immergersi nella natura, camminare tra i parchi, le foreste o i boschi, oppure sedersi o sdraiarsi sui prati anche presenti nelle nostre città. Il potere destressante di questa disciplina è comprovato: viene ridotto notevolmente lo stress e la depressione, l'ansia e gli attacchi di panico, si abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca e anche il sistema immunitario reagisce positivamente. Quindi per rilassarvi potrete fare una passeggiata nel parco vicino a casa, oppure consumare il vostro pranzo di lavoro al parco, o ancora concedervi una gita fuori porta in montagna per ricaricarvi e rilassarvi, da soli o in compagnia. In luoghi dove la natura regna sovrana è anche possibile svolgere sport, fare Yoga o meditare, l'effetto relax è assicurato e a costo zero.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

5 modi per rilassarsi prima di dormire

Quante volte ci sarà capitato di non riuscire a dormire: ci mettiamo a letto stanchi, dopo una giornata di lavoro, e pensiamo che Morfeo ci accoglierà tra le sue braccia in un batter d'occhio. E invece è proprio il contrario. Ci giriamo e rigiriamo,...
Psicologia

Come rilassarsi con l'ASMR

Avete problemi a prendere sonno e non sapete che fare? Rimanete svegli fino alle 4 di mattina a guardare video su internet, anche se vorreste solo rilassarvi e dormire? Avete bisogno che qualcuno vi coccoli un po' prima di addormentarvi? Ecco come rilassarsi...
Psicologia

5 modi per rilassarsi prima di un appuntamento

A chi non è capitato un primo appuntameno? Magari al buio, organizzato da amici o parenti perché “stareste così bene assieme”. Ebbene è normalissimo essere agitati, con le gambe che tremano, il cuore che batte e le mani che sudano. Ma si possono...
Psicologia

Psicologia: 5 tecniche per vincere la paura del dentista

Come vedremo nel corso di questa guida, è assolutamente naturale provare paura o esitazione di fronte all'eventualità di recarsi da un dentista per risolvere un problema dentario. Tuttavia, esistono delle tecniche apparentemente banali che possono aiutare...
Psicologia

Tecniche di rilassamento prima di dormire

Rilassarsi prima di andare a dormire è fondamentale per godere di un sonno tranquillo e ristoratore. Spesso uno stile di vita frenetico, i troppi impegni e le relative problematiche rendono questo step impossibile ed è per questo che anzitutto occorre...
Psicologia

5 tecniche per mantenere la calma

Indubbiamente esiste una predisposizione caratteriale alla calma. Nel linguaggio comune si suole dire che la calma è la virtù dei forti e in effetti è facile rendersi conto di come con un pizzico di serenità in più, senza lasciarsi prendere dalla...
Psicologia

Come superare la paura degli aghi

La paura degli aghi è una fobia abbastanza diffusa negli adulti; essa comporta la difficoltà di sottoporsi a cure mediche che prevedono l'utilizzo di tali strumenti. Per questo motivo è fondamentale riuscire a superare questo tipo di paura in quanto...
Psicologia

7 benefici della musicoterapia

Capiamo innanzitutto cosa si intende per musicoterapia. Si tratta, fondamentalmente, di una tecnica innovativa, di tipo terapeutico, per ottenere grandi benefici per il corpo, la mente e lo spirito. Gli antichi dicevano: "mens sana in corpore sano", e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.