5 semplici modi per migliorare la tua meditazione quotidiana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La meditazione è un buon modo per stabilire una connessione tra il corpo e la mente, per scaricare lo stress, per rilassarsi e favorire la pace ed il buon umore. Esistono molte tecniche di meditazione, lo Yoga è solo una fra le più popolari. Qualunque tipo di meditazione hai scelto di praticare, esistono delle linee guida generali che puoi seguire per migliorare la tua tecnica e ottenere il massimo da questa sana pratica: vediamo 5 semplici modi per migliorare la tua meditazione quotidiana.

26

Crea l'atmosfera adatta

Prima di meditare, assicurati di creare l'atmosfera adatta. Posti troppo esposti a rumori esterni possono distrarti e non farti godere appieno di questa distensiva attività. Chiudi tutte le finestre, abbassa le tapparelle e magari accendi delle candele profumate o procurati della luce soffusa e accendi dell'incenso, ti aiuterà ad entrare maggiormente in sintonia con la pratica.

36

Spegni tutti i dispositivi elettronici

Sembrerà scontato, ma l'uso dei telefonini o del computer durante la meditazione è assolutamente da abolire. I telefoni ed i computer vanno spenti, altrimenti rischi di essere presa dalla curiosità appena ricevi una notifica sonora o l'avviso di un messaggio in chat.

Continua la lettura
46

Scegli il momento giusto

Iniziare a meditare poco prima di attività che non puoi rimandare non è una buona idea. La pratica meditativa segue i ritmi del tuo corpo e della tua mente, la concentrazione necessaria non si ottiene sempre in tempi brevi, a volte c'è bisogno di più tempo per entrare nello spirito giusto. Evita di cominciare a meditare poco prima del pranzo o prima di andare a prendere i bambini a scuola, concediti invece tutto il tempo necessario.

56

Fai una lista delle cose da fare dopo la meditazione

Il peggior nemico della meditazione, come avrai capito, è la fretta. Un altro modo per migliorare la tua meditazione è quello di scrivere su un foglio tutte le cose che sai di dover sbrigare. In questo modo, dopo che le avrai messe nero su bianco, sarà più semplice eliminarle dai tuoi pensieri e mantenere la mente sgombra così come richiesto dalla meditazione.

66

Scegli un orario che ti rende serena

Se hai già provato a meditare in diversi orari del giorno – o della notte – avrai certamente notato come l'orario in cui ti dedichi a questa pratica influisca sulla buona riuscita della meditazione. Ognuno di noi ha delle personali preferenze, magari a livello inconscio: se ancora non lo hai fatto, prova a meditare in orari diversi e individua il momento della giornata – o quello notturno – in cui ti senti più in connessione con il tuo spirito. Quando lo avrai identificato, fai in modo di meditare sempre a quell'ora.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

I benefici della meditazione camminata

La meditazione camminata è un metodo alternativo per conoscere meglio se stessi. Si tratta di una disciplina che coinvolge insieme mente e corpo. L'ideatore, Thich Nhat Hanh, ne evidenzia gli aspetti positivi, tra cui la consapevolezza ed il miglioramento...
Psicologia

Come rigenerarsi con la meditazione

Per raggiungere l'equilibrio interiore e alimentare il corpo di energia positiva. Nasce dalla consapevolezza che il corpo è in grado di guarire se stesso più di quanto si creda. La meditazione è alla portata di tutti e non è difficile da praticare;...
Psicologia

Come iniziare la meditazione zen

Srcondo diverse fonti la meditazione Zen è un tipo di meditazione ascrivibile al Buddismo giapponese. Per quanto attiene l'etimologia della parola Zen, questa deriva dal termine Zazen, dove "za" significa "da seduti", mentre Zen significa " contemplazione"....
Psicologia

Come praticare la meditazione camminata

Sin dalle antichità Siddharta Gautama, conosciuto come Buddha o anche l'illuminato, studiava come praticare le tecniche di meditazione. Vi sono, infatti, 3 tecniche di meditazione da fare: da seduti, sdraiati e perfino alzati. Egli stesso, compiva viaggi...
Psicologia

5 segreti per aumentare l'energia quotidiana

Sentirsi stanchi e svuotati di ogni energia, capita sempre più spesso. La società di oggi è frenetica specie se si vive in grandi città, e non è difficile sentirsi a terra. Le persone più colpite sono gli anziani, ma può succedere anche a 20 anni....
Psicologia

Meditazione per il quarto chakra

Il quarto chakra è situato nel cuore e quindi coinvolge per intero l'area dei sentimenti. Il blocco del quarto chakra dunque potrà essere causa di problemi emotivi e di relazione, non solo con il proprio partner, ma anche con il prossimo. La meditazione...
Psicologia

Come migliorare l'umore

Ognuno di noi ha un umore e un carattere diverso dagli altri. È il motivo principale che ci rende capaci o meno all'adattamento. Non tutti siamo bravi ad affrontare le sorprese, soprattutto quando capita un lutto, la perdita della casa o un incidente...
Psicologia

Come migliorare la memoria

La memoria umana è a lungo e breve termine. La prima, può durare pochi minuti o anche decenni. La seconda, volatile, può incamerare non oltre 7 elementi. Non esiste una memoria scarsa o di ferro. Queste affermazioni non sono propriamente esatte. Chiunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.