5 rimedi per eliminare l'ansia da esami

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Che sia di terza media, di quinto superiore o universitario non c’è niente da fare, quando hai un esame, l’ansia è il tuo peggior nemico! Ormai è scientificamente provato, studenti in crisi di ogni età sono colti improvvisamente dall'ansia pre esami, si tratta di un vero e proprio sintomo che spesso induce lo studente in uno stato di crisi interiore che bisogna però combattere senza avere paura. Ecco a voi 5 rimedi per eliminare l’ansia da esami.

26

Definisci un programma di studio

I motivi per cui si genera l’ansia da esame possono essere molteplici, spesso e volentieri però sono causati dal fatto che lo studente non abbia la minima idea di come affrontare l’esame, è fondamentale quindi definire una tabella di marcia su cui lo studente si basi in modo tale da affrontare al meglio la prova e non farsi trovare impreparato il giorno dell’esame.

36

Affiancati a un amico

Sembra una banalità ma affrontare il periodo dell’esame insieme a uno o più amici aiuta molto a diminuire l’ansia da prestazione, lo dimostra il fatto che confrontarsi con altre persone durante un periodo di nervosismo o stress aiuta a scaricare la tensione e di conseguenza ad affrontare con più serenità il periodo pre esame.

Continua la lettura
46

Più ne parli, meglio è

L’ansia da prestazione è definita un disturbo, il quale ha una caratteristica paradossale ovvero, più si cerca di nascondere tanto più questo viene fuori mostrando il meglio di se. I sintomi più comuni sono: sudorazione, nervosismo, strani tic e il più delle volte, davanti alla commissione d’esame, la classica scena muta. E’ per questi molteplici motivi che l’ansia va affrontata di petto e senza timore, bisogna che lo studente ammetta il proprio disagio a chi lo sta ascoltando in maniera tale da diminuire la tensione.

56

Riposa e mangia regolarmente

Durante il periodo di preparazione all’esame bisogna, oltre allo studio, imparare a gestire in modo corretto il riposo e l’alimentazione è decisivo, infatti, il nostro sonno che non necessariamente deve essere di quantità ma bensì di qualità! Basta andare a dormire e svegliarsi sempre alla stessa ora cosi da trasmettere alla mente quali sono le ore di lavoro e le ore di riposo. Per quanto riguarda l’alimentazione invece è sconsigliata l’assunzione di zuccheri che producono un effetto eccitante sullo studente il quale non ne trae alcun beneficio per la sua situazione.

66

Non studiare il giorno prima dell'esame

Può sembrare controproducente ma in realtà non studiare prima del giorno dell’esame aiuta il riposo della mente e di conseguenza a fissare meglio i concetti studiati nei giorni precedenti. Moltissimi studenti non seguono questo consiglio perché pensano che studiare fino all’ultimo minuti prima di affrontare l’esame sia utile, in verità questo infonde nello studente insicurezza nelle proprie capacità e lo porta sistematicamente a commettere errori. Insomma l’ansia da esame si può vincere, basta seguire questi consigli per sconfiggerla e avere la meglio!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare l'ansia da test

Nella vita di tutti i giorni siamo sottoposti a pressioni dal mondo esterno, che molto spesso scaturiscono da prove che dobbiamo superare. Talvolta tali pressioni possono provocarci malessere e in modo particolare gettarci in uno stato di ansia, soprattutto...
Psicologia

Come superare l'ansia da studio

La pila di libri di testo da dover studiare, soprattutto nel periodo degli esami, sembra quasi trasformarsi in un mostro in procinto di sbranare lo studente terrorizzandolo fino al punto di generare uno stato di ansia e paura. Al fine di non cadere in...
Psicologia

5 frasi da evitare per chi è in ansia

L'ansia è uno stato d'animo deleterio, in quanto crea un disagio non indifferente e una condizione che si ripercuote su tutto il corpo. In genere si presenta quando ci si prepara per un'occasione, per parlare in pubblico o dinanzi ad un evento che riguarda...
Psicologia

Come superare l'ansia sociale

Ai nostri giorni, si vive in una società che punta molto sull'apparenza. Per adeguarsi, bisogna essere belli, sani e spigliati. Bisogna avere la battuta pronta e sapersi destreggiare in un mondo tecnologico e pieno di insidie. Queste situazioni non sempre...
Psicologia

Come superare l'ansia da approccio

All'interno di questa guida andremo a occuparci di conoscenze personali. Nello specifico, vedremo tutte le problematiche inerenti all'approccio, e proveremo a trovare una soluzione. Come avrete già letto nel titolo della guida, ora vedremo come superare...
Psicologia

Come riconoscere l'ansia da separazione dei bambini

Quando le principali figure di accudimento, specie la madre, si allontanano dal bambino, può spesso capitare che il piccolo manifesti una reazione di spavento o di protesta. L'ansia da separazione compare in genere verso gli otto mesi di vita, ma è...
Psicologia

Come affrontare l'ansia del primo giorno di lavoro

Dopo tanta fatica e tanta preparazione, finalmente anche noi abbiamo un lavoro. Trovare un impiego è l'obiettivo fondamentale per garantirsi una vita indipendente. Ha inizio una nuova esistenza, in cui sfruttare tutte le nostre migliori conoscenze e...
Psicologia

Come interpretare i sogni: gli esami di maturità

I sogni sono da secoli oggetto di studio da parte dei più grandi studiosi di psicologia e di psichiatria. Si ritiene che ognuno di essi abbia un significato diverso a seconda delle immagini e degli avvenimenti che vi fanno da protagonisti. A tutti capita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.