5 rimedi naturali per infoltire i capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'indebolimento e la caduta dei capelli sono un problema assai comune, spesso dovuto a molteplici cause. Fra i fattori piú frequenti troviamo lo stress fisico ed emotivo, gli squilibri ormonali, l'ipotiroidismo, deficienze a livello nutrizionale (quali carenza di manganese, vitamina D), l'inquinamento, l'utilizzo di prodotti aggressivi per la cura dei capelli e le cause genetiche. Se ultimamente vi siete accorti di avere una capigliatura meno folta del solito, i capelli particolarmente sfibrati e fragili, sarete alla ricerca di una soluzione semplice, economica ed efficace per infoltirli in maniera naturale, senza dover ricorrere a costosi trattamenti, che potrebbero oltretutto danneggiare ulteriormente i capelli delicati e fini. Provate i 5 rimedi naturali che vi consiglio: se sarete costanti e persevererete, in poche settimane avrete capelli sani, lucenti e voluminosi.

26

Uova

Per avere capelli forti e resistenti è essenziale applicare regolarmente un trattamento ad alto contenuto proteico e quale ingrediente naturale meglio delle uova contiene proteine? Prendete 1 o 2 uova, a seconda della lunghezza della vostra chioma, sbattetele bene e fate un impacco. Applicate sul cuoio capelluto e sui capelli asciutti, ricoprite con pellicola trasparente e lasciate agire per circa 30 minuti. Risciacquate con acqua tiepida e procedete con lo shampoo. Eseguite il trattamento 1 o 2 volte a settimana. In alternativa potete anche impiegare solamente il tuorlo, cui aggiungere 1 cucchiaio di olio per capelli o d'oliva e 2 cucchiai di acqua. Usate il composto per massaggiare a fondo il cuoio capelluto, a cadenza settimanale. Il massaggio è un passaggio fondamentale, perché aumenta il flusso sanguigno, aiuta la circolazione e stimola la ricrescita. La cura a base di proteine serve a favorire la ricrescita e ad avere capelli piú folti.

36

Olio d'oliva

Questo miracoloso ingrediente, oltre che a fornire corpositá ai capelli, serve ad ammorbidire quelli piú secchi e sfibrati e a definire e rinforzare i riccioli. L'olio d'oliva infatti contiene acidi grassi Omega 3, ció di cui i capelli necessitano per irrobustirsi. Basta versarne una piccola quantitá nel palmo della mano, distribuirlo sui capelli ciocca per ciocca, massaggiare bene perché assorba, pettinarli su tutta la lunghezza e procedere alla stessa stregua fino ad averlo applicato uniformemente su tutta la capigliatura. Di preferenza l'olio andrebbe usato tiepido (basta scaldarlo un attimo in un padellino) e massaggiato anche sul cuoio capelluto; se peró avete i capelli molto grassi evitate quest'ultimo passaggio. Lasciate agire per ameno 30-45 minuti o, ancor meglio, per tutta la notte, avendo l'accortezza di coprire i capelli con una cuffia da doccia per non ungere il cuscino e lavarli il mattino seguente. Risciacquate accuratamente eppoi lavate come d'abitudine, con uno shampoo delicato. Per completare la formula potete anche mescolare l'olio con del miele. Effettuate il trattamento con uno dei rimedi a base d'olio 1 o 2 volte a settimana.

Continua la lettura
46

Avocado

L'avocado è un frutto amico della nostra salute, perché ricco di vitamina A, C, E e grassi monoinsaturi, qualitá benefiche che possiamo sfruttare facendo una maschera con la sua polpa cremosa e vellutata. Va applicata 1 volta a settimana, sui capelli appena lavati ed umidi e contribuisce ad infoltire i capelli, idratarli e fortificarli. Con l'aiuto di una forchetta schiacciate e riducete in poltiglia la polpa di 1 avocado e di 1 banana; mescolate insieme ad 1 cucchiaio di olio d'oliva fino ad ottenere una consistenza cremosa ed applicate sul cuoio capelluto. Lasciate riposare per mezz'ora, affinché gli elementi nutritivi possano venire assorbiti. Infine risciacquate e lavate come d'abitudine. Con l'avocado potete anche fare una maschera super idratante mescolandone la polpa con 2 cucchiai di olio di germe di grano. Distribuite sui capelli puliti ed umidi e lasciate riposare per almeno 20 minuti, quindi sciacquate e lavate, applicate il balsamo e, se possibile, lasciate asciugare i capelli senza ricorrere al phon.

56

Olio di ricino

L'olio di ricino è rinomato per la sua efficace azione a favore della crescita non solo dei capelli, ma anche delle ciglia e sopracciglia. Possiede benefiche proprietá antinfiammatorie, antibatteriche e funghicide. Ricco di acidi grassi Omega 3, acido ricinoleico e vitamina E, minerali e proteine, tutti elementi che servono a nutrire capelli e cuoio capelluto, facilitandone la crescita. Accertatevi che l'olio che acquistate sia puro, spremuto a freddo e privo di esano. Grazie alla sua alta viscositá permea uniformemente il capello ed agisce in profonditá, proteggendolo dalla caduta. Vediamo dunque come impiegarlo. Potete semplicemente usarne qualche cucchiaiata per eseguire un bel massaggio circolare direttamente sul cuoio capelluto. Essendo piuttosto spesso peró, potrebbe risultarvi difficile da applicare, pertanto potete mescolarlo in parti uguali con un olio piú leggero, ad esempio quello di cocco. Iniziate massaggiando il cuoio con movimenti circolari, proseguite nel massaggio per qualche minuto, poi pettinate i capelli per distribuirlo uniformemente su tutta la lunghezza e rimuovere eventuali nodi. Al termine coprite i capelli con un asciugamano inumidito in acqua calda: quest'accorgimento serve a garantire che l'olio rimanga caldo mentre penetra nel capello. Lasciate agire per 1 o 2 ore, quindi lavate. Eseguite il trattamento almeno settimanalmente, preferibilmente piú volte a settimana.

66

Aloe Vera

Un altro ingrediente ricco di qualitá benefiche che puó essere usato per infoltire i capelli è l'aloe vera. Grazie alle sue proprietá idratanti, aiuta a restaurare l'equilibrio del pH del cuoio capelluto. Estraete il gel da 1 o 2 foglie di aloe vera e frizionatelo direttamente sul cuoio capelluto; lasciate agire per mezz'ora prima di sciacquare con acqua tiepida e terminare con shampoo e balsamo. Procedimento da effettuare 2 volte a settimana. In alternativa mescolate 2 cucchiaini di latte di cocco con gel fresco di aloe vera. Per incrementarne i benefici effetti, potete consumare 1 cucchiaiata di succo di aloe vera tutti i giorni a stomaco vuoto: oltre ai capelli ne trarrá giovamento in generale tutto l'organismo. Come si estrae il gel dalle foglie? Basta inciderle, aprirle e prelevarne la polpa con un cucchiaio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le gengive infiammate

L'igiene orale è assolutamente fondamentale per la salute dei denti e della bocca. La cavità orale è, infatti, un organo come gli altri e mantenere una corretta igiene non è solo un capriccio estetico. Talvolta, le gengive possono sanguinare e troppo...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per la rosacea

La rosacea è un'eruzione cutanea che si manifesta solitamente sul viso. La parte del corpo che viene colpita si arrossisce a causa di una vera e propria infiammazione ed appare con delle chiazze. Fortunatamente, esistono dei farmaci specifici in grado...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per le abrasioni

Le abrasioni della pelle sono delle leggere escoriazioni provocate dall'urto o dallo sfregamento con delle superfici specifiche. Seguendo alcuni semplici accorgimenti, riuscirete a curare la ferita evitando, così, l'insorgere di cicatrici antiestetiche....
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali per il giradito

Prima di parlarvi dei rimedi naturali per curare il giradito, vediamo innanzitutto di che cosa si tratta. Il giradito è un'infezione, solitamente di origine batterica, che colpisce le dite delle mani, o in casi rari anche dei piedi. Questo tipo di infezione...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per rimuovere il tartaro

Il tartaro è un grande nemico del cavo orale. Quando non abbiamo una corretta igiene orale, succede che la placca si deposita su gengive e denti. I batteri si depositano a strati sulla dentina e a lungo andare si stratificano. Così questa patina si...
Rimedi Naturali

Come curare l'herpes zoster con rimedi naturali

L'herpes zoster risulta essere precisamente un'infezione virale che provoca delle dolorosi eruzioni cutanee sul corpo. Per risolvere questo fastidioso ed antipatico problema, spesso vengono prescritti dei farmaci antivirali che, oltre a trattare le dolorose...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la raucedine

Per i piccoli disturbi dell'organismo, non serve sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Questi, talvolta, possono appesantire il fegato ed abbassare ulteriormente le difese immunitarie. La natura, in alcuni casi, può darci una grande mano: oli essenziali,...
Rimedi Naturali

Naso chiuso: 10 rimedi naturali per la congestione nasale

Il raffreddore è uno dei malanni di stagione più frequenti e, benché non duri mai più di dieci giorni, a volte può diventare davvero fastidioso e invalidante. Uno dei fastidi più comuni del raffreddore è quello di avere spesso il naso chiuso, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.