5 rimedi naturali contro la secchezza del cuoio capelluto

Tramite: O2O 13/07/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La secchezza del cuoio capelluto deriva da una condizione genetica. A volte però alcuni comportamenti influenzano in modo particolare questo stato. Infatti, una corretta alimentazione consente di tenere il problema sotto controllo e garantisce una buona attività di prevenzione. La secchezza del cuoio capelluto si manifesta con il sollevamento e distacco delle lamelle cornee. Esse appaiono come puntini argentei attaccati ai capelli oppure si depositano sui vestiti. Il problema può essere lieve o grave; in qualsiasi caso provoca prurito. Quest'ultimo se è intenso influenza il sonno e la vita di tutti i giorni. Leggendo questo tutorial si possono avere delle indicazioni su 5 rimedi naturali contro la secchezza del cuoio capelluto.

26

Yogurt

Un vecchio rimedio della nonna per il cuoio capelluto secco è quello di utilizzare un impacco con yogurt ed uovo. Questo procedimento dà la possibilità di nutrire sia i capelli che il cuoio capelluto in modo naturale. Se però la secchezza del cuoio capelluto persiste anche dopo che è stato effettuato il trattamento per diverse settimane è consigliabile chiedere consiglio ad un dermatologo. Quest'ultimo, attraverso delle indagini, deve stabilire se al disturbo è associata un'affezione.

36

Aloe

Il gel di aloe viene utilizzato abbastanza per lenire, idratare ed ammorbidire il cuoio capelluto. Esso può essere applicato anche sui capelli; in questo caso si ottiene una maggiore idratazione. Si può scegliere di utilizzare una noce di gel sui capelli umidi oppure asciutti in alternativa ai prodotti da styling. Il metodo più corretto è quello di massaggiare il gel di aloe sul cuoio capelluto secco. Successivamente bisogna lasciarlo agire per circa trenta minuti. In seguito si devono risciacquare i capelli con abbondante acqua corrente.

Continua la lettura
46

Aceto

Un rimedio per combattere il prurito alla testa è sicuramente l'aceto di mele. È un metodo di facile utilizzo che vede come protagonista l'aceto. Quest'ultimo è anche un prodotto culinario che è sempre presente nelle case. L'aceto consente di attenuare il prurito sin dalla prima applicazione. Bisogna immergere il pettine in una soluzione di acqua ed aceto di miele prima di pettinarsi. La soluzione deve contenere un cucchiaio di aceto per un decilitro di acqua.

56

Maionese

L'utilizzo della maionese per il cuoio capelluto secco può essere una soluzione al problema. Essa infatti contiene oli e grassi per cui tutta la secchezza può essere trattata efficacemente. Si deve applicare la maionese sul cuoio capelluto e coprire la testa con una cuffia per la doccia per 15/20 minuti. Successivamente bisogna lavare i capelli con acqua calda per rimuovere completamente la maionese. In seguito si lavano i capelli con un normale shampoo e si risciacquano. Il trattamento va fatta una volta a settimana per 1 mese; in questo modo si allevia il problema
.

66

Bicarbonato

Oltre ad essere un antisettico ed un agente antibatterico il bicarbonato di sodio è un composto che ristabilisce l'equilibrio del pH del proprio cuoio capelluto. È un ottimo esfoliante ed ha un effetto idratante. Infatti, il bicarbonato aiuta il cuoio capelluto a mantenere un buon grado di umidità. Per l'applicazione bisogna mettere 3/4 cucchiai di bicarbonato in un bicchiere di acqua. Quando si è sciolto si deve applicare sul cuoio capelluto e massaggiare per 2/3 minuti. Poi, si devono risciacquare i capelli con acqua fredda; il trattamento va fatto due volte a settimana.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le gengive infiammate

L'igiene orale è assolutamente fondamentale per la salute dei denti e della bocca. La cavità orale è, infatti, un organo come gli altri e mantenere una corretta igiene non è solo un capriccio estetico. Talvolta, le gengive possono sanguinare e troppo...
Rimedi Naturali

Cosa fare quando il cuoio capelluto è sensibile

Cosa fare quando il cuoio capelluto è sensibile? Vediamo in seguito le risposte in questo articolo molto interessante. Questa parte del corpo, è una delle zone maggiormente sensibili della nostra pelle. Spesso andiamo a sottovalutare la delicatezza...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la raucedine

Per i piccoli disturbi dell'organismo, non serve sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Questi, talvolta, possono appesantire il fegato ed abbassare ulteriormente le difese immunitarie. La natura, in alcuni casi, può darci una grande mano: oli essenziali,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la diarrea

A tutti è capitato di avere la diarrea. La diarrea è senza dubbio una condizione poco auspicabile. A volte si presenta in seguito all'ingerimento di cibi avariati o accostamenti di cibi sbagliati, altre volte invece è una condizione inevitabile che...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la faringite

Con l'arrivo della stagione invernale, iniziano i primi malanni, come ad esempio il raffreddore. È capitato a tutti di avere mal di gola, un fastidio che poco alla volta diventa davvero snervante. Solitamente questo fastidio può durare da qualche giorno...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro i capogiri

Il capogiro rappresenta un disturbo abbastanza comune. In buona sostanza, si ha la sensazione di stordimento, come se si avesse la testa "vuota". Si tratta di una sensazione improvvisa e transitoria, che per fortuna, nella maggior parte dei casi, non...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la balanite

La balanite è un'infiammazione maschile che colpisce il glande, e si verifica soprattutto negli adulti, provocando una fastidiosa e dolorosa irritazione di questa specifica parte del pene. Una delle principali complicazioni è la candida, che ne può...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro i capillari sulle gambe

I capillari sulle gambe possono risultare imbarazzanti, ed in genere si verificano nella parte interna degli arti. I capillari possono essere causati da frequenti esposizioni al sole, motivi genetici, eccesso di peso e da una vita costantemente in piedi....