5 passi per gestire le proprie emozioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I sentimenti che si provano in varie circostanze differenti, possono essere di varia natura e di varia intensità. L'odio, la rabbia, la gelosia, l'amore, la passione, la delusione, la felicità, la gioia, ecc., sono solo alcuni dei sentimenti piacevoli o spiacevoli che una persona può provare. Spesso però, i sentimenti sono parecchio difficili da gestire e per non correre il rischio di sembrare esagerati o ridicoli, è sempre meglio mantenere le proprie emozioni stabili e non eccessive. In questa guida molto breve, cercheremo di indicarvi attraverso 5 passi, come gestire al meglio le proprie emozioni.

26

Mantenere la calma

Le emozioni molto forti scatenate da situazioni eccessivamente piacevoli e gioiose, possono provocare spesso tachicardia, sudorazione e agitazione. Per tenere un po' più racchiusi e meno amplificati i propri sentimenti, è sempre meglio mantenere una certa calma e serenità. La calma aiuta a gestire i sentimenti in maniera adeguata e matura.

36

Respirare profondamente

Le forti emozioni fanno sentire quasi confusi, ed è per questo che per gestirle al meglio, è necessario sempre contare fino a dieci e respirare profondamente. Il respiro calmo ed equilibrato, aiuta a gestire bene ogni emozione forte negativa o positiva. Cercate dunque di chiudere per un attimo gli occhi e di respirare per almeno 10 secondi profondamente.

Continua la lettura
46

Parlare con qualcuno

Se non sapete proprio come comportarvi per gestire le emozioni forti e avete bisogno di sfogarvi con qualcuno, potete parlare con un amico stretto molto paziente che sia in grado di starvi a sentire, oppure potete rivolgervi ad uno psicologo che potrà sempre indirizzarvi verso la giusta via per gestire le emozioni sempre nella maniera più consona e corretta. Lo psicologo vi guiderà e vi ascolterà per aiutarvi a gestire tutte le emozioni.

56

Stare spesso in compagnia

Spesso chi non è in grado di gestire le proprie emozioni, non è abituato a vedere con frequenza molta gente. Le persone più sole sono quelle che non sano gestire bene le emozioni. La compagnia, è la cura per saper controllare ogni emozione piccola o forte. Uscire di casa, frequentare molte persone differenti vi aiuterà a superare questo piccolo problema.

66

Fare attività di gruppo

Frequentare attività di gruppo, è un modo perfetto per cominciare a gestire meglio le proprie emozioni. Il confronto con gli altri e l'ascolto, aiutano in moltissimi casi a capire meglio come controllare i propri stati d'animo, come gestire la propria gioia, la propria rabbia o la propria felicità. Iscrivetevi a qualche gruppo di volontari o in qualche associazione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

10 segreti per essere felici

Essere felici è la prerogativa di ogni individuo per poter stabilire sane relazioni interpersonali, avere successo e vivere la propria vita a pieno, in modo sereno e soddisfacente. Purtroppo essere felici è più facile a dirsi che a farsi e spesso...
Psicologia

Come gestire la rabbia durante una discussione

Nei rapporti umani affrontare qualche discussione è normale. Ogni individuo è diverso l'uno dall'altro e questo porta a occasionali malintesi. Per amici di vecchia data è tutto più facile da gestire. Anche quando molto diversi, due amici sanno comprendere...
Psicologia

Cosa fare se non vuoi più sposarti

Abbiamo passato un anno a parlarne e tutta la vita ad immaginare quel momento, a sognare le forme e le sfumature dell'evento nei minimi particolari, finalmente lui o lei ci ha fatto la proposta di matrimonio tanto desiderata e sognata ma nel momento in...
Psicologia

Come placare la rabbia

Questo è un argomento che calza a pennello per molti di noi: la rabbia. Non c'è cosa peggiore che sentirsi arrabbiati con il resto del mondo perché si corre il grave rischio di venire additati eternamente come individui rabbiosi ed aggressivi, con...
Psicologia

10 modi per sviluppare l'intelligenza emotiva

Gestire le proprie emozioni, non è spesso facile per tutti. Non tutti sono infatti in grado di percepire e capire le proprie emozioni, valutando ciò che è positivo, ciò che è negativo e ciò che è giusto sentire dentro di se. In questa guida vi...
Psicologia

Come accorgersi del born out da lavoro

Il born out da lavoro è una sindrome che colpisce indistintamente tutti quei soggetti che nutrono alcuni sentimenti negativi verso il lavoro stesso. Etimologicamente, la parola born out, significa "andare in cortocircuito", segnalando gia ampiamente...
Psicologia

Come trasformare le emozioni negative

Le emozioni negative sono tutte quelle sensazioni che possono scaturire da diversi sentimenti, quali paure, delusioni, collere, etc. Talvolta, questo insieme di emozioni può condizionare notevolmente il percorso della nostra vita, costringendoci a prendere...
Psicologia

Come essere una persona più empatica

L'empatia è una capacità che ci aiuta a capire i sentimenti degli altri, favorendo anche la comprensione del loro comportamento, evitando in tal modo conflitti di tipo caratteriale. Tuttavia, molte persone l'hanno a dei livelli eccessivamente bassi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.