5 nemici del desiderio maschile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche l'uomo più macho e virile, può venir meno di fronte a certi fattori che contribuiscono, specie con l'avanzare dell'età, ad una forte diminuzione della libidio. Ciò accade specie alla soglia dei sorpassati ''anta'', in cui il desiderio maschile tende a venir meno. Quest'ultimo viene messo a rischio, secondo studi condotti dall'Università di medicina della sessualità e andrologia dell'azienda ospedaliero-universitaria Careggi a Firenze, in base a 5 nemici principali di cui parleremo in questo post.

26

L'età del partner

Se la propria partner ha la stessa età o per giunta è più grande di lui, il desiderio svanisce perché con l'insorgere dell'avanzare dell'età, i primi ''acciacchi'' e l'aspetto esteriore non più quello di un tempo, la libido tende a scomparire perdendo qualunque attrazione fisica di lei.

36

Depressione

Se si parla di un uomo impegnato da un punto di vista lavorativo, o alle prese con problemi familiari o da tutti i giorni, lo stress tende ad incombere su di lui per poi sfociare gradualmente nella malinconia, tristezza fino ad arrivare a quella che è la depressione. Una delle peggiori alleate del sesso.

Continua la lettura
46

Farmaci

stress o depressione? Ecco che l'unico rimedio al quale si può pensare è senz'altro ricorrere a farmaci che possano risolvere questi problemi. Ma alcuni di loro come gli antidepressivi ad esempio, che fanno svanire qualunque desiderio di fare l'amore.

56

Calo del testosterone

Ecco un altro nemico al desiderio maschile: il calo del testosterone. Quest'ultimo è un ormone sessuale tipicamente maschile che viene secreto dai testicoli, esso è anche presente nelle donne in quantità inferiore dove viene secreto dalle ovaie. Si parla di testosterone basso quando, con una analisi mirata a determinarne i livelli di concentrazione, si riscontrano livelli inferiori rispetto a quelli ritenuti fisiologici. In termini più specialistici, questo fenomeno si chiama: ipogonadismo. A livello sessuale, ciò comporta una diminuzione del desiderio sessuale e problemi di erezione nella maturità e l'infertilità provocata dalle compressioni degli spermatozoi.

66

Prolattina alta

Ultimo nemico ma non per meno importanza, è di certo la prolattina alta. Nell'uomo i sintomi principali dell'iperprolattinemia riguardano l'apparato sessuale e soprattutto abbiamo: un' ipogonadismo e riduzione dei livelli del testosterone, la riduzione della libidio, impotenza, disfunzione erettile, ridotto volume eiaculatorio Un'altra conseguenza a cui può portare l'aumento di quest'ormone, è l'infertilità maschile. Tuttavia ancora non è bene chiaro il suo ruolo nell'uomo né come si possono determinare questi disturbi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come rimediare all'assenza di desiderio maschile

Il calo o la mancanza di desiderio è un problema molto comune, sia nell’uomo che nella donna. Problemi, stress o magari anche la routine quotidiana sono le principali cause che portano gli uomini a non avere più quello slancio emotivo verso la partner...
Sessualità

10 consigli per l'educazione sessuale

Purtroppo l'educazione sessuale è ancora un tabù, soprattutto nelle scuole, luogo in cui maggiormente dovrebbero tenersi corsi del genere. Un adolescente spesso, o perché si vergogna a chiedere consigli ai propri genitori o per informazioni vaghe e...
Sessualità

Come trovare il punto L maschile

Una vita sessuale intensa ed appagante è spesso il risultato di un'approfondita conoscenza di se stessi e del proprio partner; sapere esattamente cosa fornisce piacere e comprendere come stimolare i punti giusti, infatti, arricchisce i momenti di passione...
Sessualità

Disfunzione erettile: tutti i segreti per combatterla

Per un uomo, fare una bella figura con una donna per quanto riguarda la sfera sessuale, è una cosa fondamentale, e non esserne capaci può rischiare di mettere in pericolo non solo l'autostima ma anche la propria virilità. Non importa l'età anagrafica...
Sessualità

Alimenti che influiscono negativamente sul sesso

Una buona sessualità, sia negli uomini che nelle donne, può essere influenzata da svariati fattori, come l'età, le abitudini di vita, la condizione psicologica, etc. Anche la propria dieta può rientrare tra gli elementi in grado di determinare un...
Sessualità

Le principali zone erogene maschili

Il sesso è un componente fondamentale nel rapporto di coppia e, tale definizione, va sempre intesa come momento di relax e intensa passione tra due persone che si amano, senza tuttavia sfociare nella volgarità. Nello specifico, c'è da aggiungere che...
Sessualità

5 zone erogene per il piacere maschile

Forse non tutti sanno che non solo le donne, ma anche gli uomini hanno delle zone erogene per il piacere sessuale. Queste zone accentuano la stimolazione e l'eccitazione maschile in quanto sono punti molto sensibili. La sensibilità delle zone erogene...
Sessualità

Come potenziare l'orgasmo maschile

L'amore è una cosa meravigliosa. E lo è ancora di più avere una splendida intimità con il proprio compagno o la propria compagna. Spesso si tende a credere che gli uomini raggiungano l'orgasmo con molta più facilità delle donna, ma non sempre questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.