5 modi per fare i capelli ricci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni donna è nata con una tipologia diversa di capelli: lisci o ricci. Generalmente, una persona che ha i capelli lisci sogna di avere una montagna di capelli morbidi e ondulati. I capelli si ereditano dagli avi, come gli occhi, il naso, la fisionomia, ma se non ci piacciono, rendendo la nostra figura diversa da come vogliamo, dobbiamo cercare di aggiustarli.
Come fare se i nostri capelli sono "spaghetti"? Possiamo valutare cinque modi per fare i capelli ricci, mettendoli in piega.

26

I bigodini

Uno dei modi più semplici per arricciare i capelli è usare i bigodini. Ne esistono di varie forme o tipi, a seconda se si vogliono capelli più o meno arricciati, o solo morbidi.
I capelli dovranno essere umidi o bagnati. Su ogni ciocca si metterà un bigodino, arrotolando bene i capelli e fermandoli con il gancio, poi si procederà all'asciugatura. Una volta terminata questa operazione, per fissare una messa in piega a lunga tenuta, sarebbe corretto tenerli tutta la notte per dargli più forma .

36

La piastra

Usare la piastra è il metodo più diffuso negli ultimi anni, per assicurare una pettinatura impeccabile e nello stesso tempo duratura.
Innanzi tutto bisogna spazzolare i capelli e districare i nodi, nel frattempo che la piastra si riscalda, poi spruzzare una mousse volumizzante protettiva, contro il calore, e procedere ad arricciare, ciocca per ciocca. Una volta terminato, non spazzolare più i capelli, perché perdono forma, cospargere di lacca, ed aggiustare con le mani la messa in piega.

Continua la lettura
46

L'arricciacapelli

Per cominciare ad arricciare le ciocche di capelli, occorre come prima cosa riscaldare il nostro strumento, per consentire una lunga durata e tenuta della piega. È consigliabile cercare di riscaldare l'arricciacapelli a una temperatura che oscilla tra i 160° e i 220° gradi, a seconda della composizione e robustezza del cuoio capelluto. Tuttavia, una volta lavati i capelli, bisogna controllare che siano asciutti, se no si rischierà di bruciarli; in seguito si procederà con il pettinarli, per districare gli eventuali nodi.
Successivamente, per proteggere le ciocche di capelli, si passerà uno spray, poi si divideranno, fermandole con una pinza per posizionarli e arricciarli. Una volta ottenuta una piega che ci soddisfa, si userà una lacca per fissarla.

56

Le mani

Un altro modo per ottenere dei capelli ricci impeccabili, è quello di usare le mani. Come prima cosa, si dovrà lavar i capelli. Una volta concluso si tamponeranno con un asciugamano, per togliere l'umidità in eccesso. Il metodo manuale è possibile solo con i capelli bagnati, poiché sarà facilitato dall'impiego di uno shampoo volumizzante, che donerà l'effetto. In seguito, bisognerà usare una spazzola con denti larghi, per districare i capelli dai nodi. Conclusa l'operazione, occorre modellarli, il più a lungo possibile con le mani, per poi passare all'asciugatura con il phon, impiegando il diffusore, continuando nel frattempo a modellarli.

66

Le trecce

Dopo lo shampoo, intrecciare subito i capelli, senza asciugarli, ciocca per ciocca, formando tante piccole trecce, più o meno grandi, a seconda dell'effetto desiderato. Tante piccole treccine daranno l'effetto "ricci più stretti", trecce più grosse, effetto "solo ondulato"; meglio avere trecce tutte uguali. Applicare una mousse o un gel per fissarle e asciugare i capelli. Anche qui, come per i bigodini, meglio tenere tutta la notte in piega, per un effetto più duraturo.
D'ora innanzi i nostri capelli saranno in forma senza ricorrere al parrucchiere, con facilità.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

I migliori oli per impacchi capelli

In cima agli interessi delle donne, ma sempre più spesso anche degli uomini, c'è quello del benessere dei capelli: lunghi, corti, ricci, lisci, quel che è importante è che essi siano sani, ben nutriti e in ordine. Erroneamente si crede che per la...
Rimedi Naturali

Come nutrire i capelli sfibrati

I capelli sono una parte molto importante del nostro corpo. Il loro fine è puramente estetico, una bella capigliatura è indice di seduzione. Il loro aspetto, però, può anche darci informazioni generali sul nostro stato di salute. I capelli possono...
Rimedi Naturali

Come scegliere la giusta tintura per capelli

Avere sempre i capelli in ordine, brillanti e lucenti, è molto importante per una donna. Per avere un aspetto sempre elegante e curato, infatti, non è necessario ricorrere ad abiti firmati e ad un make up vistoso: curare con attenzione la propria chioma,...
Rimedi Naturali

Come curare i capelli con l'olio di argan

L'olio di argan è ricavato dai noccioli delle drupe (frutti) della pianta Argania spinosa, che si tratta di un albero originario del Marocco. È rinomato per il suo elevato potere antiossidante. Inoltre è particolarmente nutriente, e per questo motivo...
Rimedi Naturali

Come stimolare ricrescita dei capelli

Se notate che la crescita dei vostri capelli è molto lenta, sappiate che esistono molti metodi facili da seguire per stimolare la ricrescita naturale dei vostri capelli. Ovviamente oltre a questi accorgimenti dovrete anche attendere il giusto tempo per...
Rimedi Naturali

10 modi per utilizzare il limone in casa

Il limone è un alimento molto diffuso ed utilizzato dalle famiglie italiane. In particolare, il limone viene usato soprattutto per guarnire dolci ed insalate e cresce in luoghi caldi e soleggiati. È bene sapere, però, che questo agrume tanto amato...
Rimedi Naturali

5 erbe per i capelli grassi

I capelli grassi sono un vero e proprio dramma per moltissime donne. Questa tipologia di capelli, necessita di lavaggi frequenti e spesso questo può comportare la perdita di molti capelli. Se avete provato moltissimi prodotti specifici per i capelli...
Rimedi Naturali

Come preparare una maschera ristrutturante per i capelli

La cura dei capelli non è affatto un'operazione semplice e molte donne non sanno proprio come prendersene cura. I capelli non curati tendo a sfibrarsi e ad essere più fini e fragile. Questo accade soprattutto di inverno, quando il vento continuo e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.