5 modi per affrontare gli esami universitari

Tramite: O2O 24/07/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli esami sono un ostacolo costante nella vita di ogni studente, e nel caso di quelli universitari riescono a suscitare forse il maggior carico d'ansia e timore rispetto a quelli delle scuole inferiori. Infatti, in vista di uno o più esami universitario entrano in ballo una serie di elementi che possono contribuire a creare veri e propri stalli emotivi nello studente. Il timore del fallimento, di sprecare denaro o tempo prezioso, l'incertezza circa il proprio futuro sono solo alcuni di questi. Tuttavia l'esperienza di tanti che prima di noi hanno patito gli stessi problemi, ha aiutato ad identificare nel tempo alcuni modi per affrontare al meglio gli esami universitari. Vediamone dunque cinque.

27

Prepararsi adeguatamente e per tempo

Apparentemente banale e retorico, ma non per questo meno importante, il prepararsi adeguatamente è indubbiamente il primo e fondamentale dei modi per affrontare gli esami universitari e non. A tal proposito infatti, è bene tener presente che arrivare preparati alleggerisce già gran parte dello stress e dell'ansia da esame. Conoscere bene ciò per cui si andrà a farsi valutare sul profilo scolastico infatti, significa essere già a più di metà dell'opera. Da evitare assolutamente metodi di studio che promettono preparazioni miracolose dell'ultimo secondo senza studiare, o scorciatoie più o meno lecite, così come il procrastinare cronico delle sessioni. Tutto questo, contribuisce a disarmarci di fronte all'esame in arrivo e renderci complesso l'affrontarne la difficoltà prima ancora di iniziare. Organizzarsi per sessioni di studio coi colleghi, così come porsi degli obiettivi realistici in termini di tempo aiuta invece ad organizzarsi al meglio.

37

Evitare l'uso di medicinali e alcolici

Spesso e volentieri, a fronte di poco o inadeguato riposo, studio eccessivo o periodi di stress pre-esame, la soluzione per affrontare questo ostacolo per molti diventano medicinali o pericolose abbuffate di alcolici nel week-end, con la scusa di rilassarsi. L'utilizzo sregolato di sostanze che possano influire sui ritmi del sonno e della veglia, causare intere giornate di nausea, sonnolenza, mal di testa, non è una pratica che aiuta ad affrontare al meglio gli esami universitari. Diverso discorso sono le corrette prescrizioni mediche, ma in caso contrario è meglio non aggrapparsi psicologicamente a nessun aiuto di questo tipo.

Continua la lettura
47

Riposare il necessario

Uno dei modi sbagliati per affrontare un esame universitario da parte degli studenti non solo italiani purtroppo, con enormi conseguenze negative sui livelli di ansia e stress, è quello di privarsi del sonno. Conseguenza quasi sempre di un piano di studi errato, di troppe procrastinazioni o di un eccessivo carico, il dormire troppo poco non aiuta affatto ad affrontare alcunché e inibisce le capacità mnemoniche. Il consiglio dunque è di garantirsi le giuste ore di riposo notturno fra una sessione e l'altra, e l'abbandono di presunti metodi magici di gestione delle ore di sonno per risparmiare tempo. Da riposati e freschi, specialmente la notte prima dell'esame, si ragionerà molto meglio.

57

Affrontare l'ansia

L'ansia è un nemico silenzioso e temibile, capace di bloccare prima e durante gli esami una mente anche brillante che si è concessa il giusto riposo, studio e le corrette abitudini. Sconfiggere o attenuare l'ansia da prestazione prima di affrontare gli esami universitari è uno dei modi fondamentali per riuscire a superarli correttamente. Esistono vari metodi e si può anche ricorrere all'aiuto di uno specialista se il problema è molto serio, o di un amico o un parente. L'ansia infatti tende a diminuire più o meno sensibilmente quando viene esternata, ammessa: non bisogna avere timore di dichiarare uno stato d'ansia neppure ai propri esaminatori. L'esame infatti valuta la preparazione, non la persona e questo è un dettaglio importante da tenere a mente. Fra le varie tecniche e consigli in questo campo, piccoli trucchi come concedersi la giornata libera prima dell'esame, indossare abiti con cui ci si sente a proprio agio, evitare profumi forti e farsi accompagnare all'esame da un amico o un collega. Va inoltre posta una certa importanza all'attitudine: l'esame, per quanto sia importante non è un giudizio definitivo.

67

Curare l'alimentazione

Ultimo fra i cinque modi per affrontare un esame universitario, ma non meno importante, quello di prestare attenzione all'alimentazione generale, specialmente nei giorni immediatamente precedenti gli esami. I pasti devono essere nutrienti ed equilibrati, regolari e privi di eccessi. Pasti pesanti possono infatti causare malori nel peggiore dei casi o semplici stati alterati, di disagio, o spossatezza nel caso di abbuffate o privazioni eccessive. Arrivare in pessimo stato per colpa dello stomaco, ad affrontare gli esami universitari non è la scelta più saggia. Meglio prestare attenzione a questo aspetto, e riservarsi una bella mangiata a dopo la prova.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

5 consigli per affrontare le montagne russe

Molto spesso molte persone ricercano adrenalina e nuove forme di stimoli. Ma non tutti sono per il rischio o comunque per un qualcosa che li scombussola rispetto alla normale vita. Quindi quale forma di adrenalina e sicura allo stesso tempo si può affrontare?...
Psicologia

Come affrontare la morte di un nonno

I nonni, in molti casi, sono figure fondamentali nella nostra vita fin dal primo giorno in cui siamo venuti al mondo, nel momento in cui un nonno/a viene a mancare, ci troviamo ad affrontare un lutto veramente grande e difficile da superare soprattutto...
Psicologia

Come affrontare l'ansia del primo giorno di lavoro

Dopo tanta fatica e tanta preparazione, finalmente anche noi abbiamo un lavoro. Trovare un impiego è l'obiettivo fondamentale per garantirsi una vita indipendente. Ha inizio una nuova esistenza, in cui sfruttare tutte le nostre migliori conoscenze e...
Psicologia

Come affrontare la morte di un fratello

Come vedremo nel corso di questa guida, la scomparsa di una persona cara, di un genitore o di un fratello, è sempre un evento traumatico che richiede un lungo tempo di elaborazione del dolore. Tutti noi sappiamo come la malattia o in generale la morte...
Psicologia

Come affrontare il nervosismo premestruale

Il nervosismo è una condizione unica, ma che generalmente si forma attraverso anni di esperienza e genetica; ma mentre occasionalmente possono esserci alcuni fattori di salute esterni o fisici, esso è spesso causato da processi di pensiero errati. Ma...
Psicologia

Come affrontare la paura del vuoto

La paura del vuoto, conosciuta anche con il termine "acrofobia", è considerata a tutti gli effetti un disturbo invalidante in quanto può impedire alla persona lo svolgimento di una vita serena. Infatti, si può avere persino paura di una semplice rampa...
Psicologia

Come affrontare i tic nervosi

I tic nervosi sono movimenti involontari, spasmodici e ripetitivi dovuti a contrazioni di gruppi di muscoli che svolgono la stessa funzione. Questo problema abbastanza serio può coinvolgere sia gli adulti che i bambini. Generalmente i tic insorgono nel...
Psicologia

Strategie per affrontare lo stress

Lo stress è un problema che appartiene ormai a chiunque: anche chi conduce una vita piuttosto semplice tende a essere frenetico, di fretta, per via delle mille cose da fare nell'arco delle 24 ore. Spesso, capita che una giornata intera non basti per...