5 idee sane per la prima colazione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sempre più spesso si sente parlare di gente che salta completamente la prima colazione o le dedica poco tempo, consumando qualcosa al volo, come un semplice caffè e al massimo qualche piccola ma super calorica merendina. Invece è bene entrare nell'ottica che la prima colazione è il pasto più importante delle giornata e che quindi è il caso di spendere del tempo per la sua preparazione, prima di sedersi comodamente al tavolo per poterla degustare. La prima colazione deve fornire l'energia necessaria per poter affrontare una lunga giornata lavorativa o di studio. È importante introdurre nel nostro organismo tutti i principi nutritivi; dai carboidrati, alle proteine e alle vitamine. Vediamo ora insieme 5 idee sane per la prima colazione.

27

Latte e cereali

Se volete consumare una sana colazione, ma non avete molto tempo a disposizione per prepararla, potete limitarvi a riscaldare un'abbondante tazza di latte a cui potrete abbinare dei cereali, meglio se integrali, e un frutto fresco di stagione. In alternativa ai cereali, si possono consumare dei fiocchi d'avena o dei biscotti secchi, sempre ai cereali o quanto meno integrali. Se è di vostro gradimento potete aggiungere al latte un po' di caffè, o prendere direttamente un ottimo espresso italiano.

37

Yogurt e frutta secca

La tazza di latte che solitamente viene vista come l'ingrediente principale per una sana colazione, può essere sostituita con del latte vegetale; per esempio con del latte di soia, di riso, o ancora di mandorle o acqua di cocco. Ma se proprio non va giù l'idea di dover consumare del latte, ci si può orientare sulla scelta di sostituirlo con un bel vasetto di yogurt. L'ideale sarebbe prepararlo a casa, ma è ottimo anche dello yogurt bianco che si può arricchire con l'aggiunta di frutta fresca, cereali, riso soffiato o, per i palati più golosi, con delle scaglie di cioccolato fondente. Lo yogurt si sposa bene con una manciata di frutta secca, come mandorle, noci, nocciole, pistacchi ecc.

Continua la lettura
47

Toast e the

Molti preferiscono consumare a colazione una tazza di the. Questo può essere il classico e più conosciuto the nero, o del the verde o del the aromatizzato con i gusti più disparati. Ma non basta una semplice tazza di the per avere una colazione completa, bisogna sempre aggiungere qualche carboidrato. Possono venire in aiuto delle fette biscottate, anche se un po' troppo scontate, quindi meglio scegliere qualcosa di più particolare, come dei toast piastrati e sui quali si potrà spalmare della marmellata o un cucchiaino di miele.

57

Porridge e spremuta

Dalla colazione anglosassone si è ormai importato anche in Italia, il consumo del porridge. L'elemento base per prepararlo è dell'avena che viene fatta bollire in dell'acqua e poi viene aromatizzato come più si preferisce. Ottimo l'abbinamento con della mela e una generosa spolverata di cannella. Il porridge può essere accompagnato da una genuina spremuta, preparata in casa. Questa può essere d'arancia, di melograno o anche un bel centrifugato di frutta e verdura. A voi la scelta!

67

Pancake e succo

E sempre a proposito di colazioni oltre confine, non si possono non menzionare i pancake americani. Sia per quanto riguarda la base che per quanto riguarda la farcitura, ormai esistono infinite varianti. Sono sempre più diffusi quelli preparati senza glutine. La miglior farcitura rimane sicuramente del miele d'acero o della crema spalmabile di noccioline. A dei buoni pancake, non bisogna dimenticare di accostare anche qualche frutto, o un buon succo di frutta senza zuccheri aggiunti e senza conservanti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 idee per una colazione sana con l'ananas

Se siete alla ricerca di una colazione sana e nutriente a base di frutta e al contempo gustosa e facile da preparare, vi consigliamo una colazione a base di ananas, ma non solo. Questo frutto, come sappiamo, fa parte dei cosiddetti frutti esotici ed è...
Alimentazione

5 gustose idee per la colazione con i cereali

La colazione è il primo pasto della giornata, il più importante per dare la corretta energia al proprio corpo e iniziare la mattinata con la giusta carica, per questo motivo è bene mangiare correttamente, apportando un corretto nutrimento al nostro...
Alimentazione

5 idee per mangiare l'avocado a colazione

L'avocado è un frutto tropicale, originario del Messico, ha una forma simile a quella di una pera, di colore verde scuro con buccia rugosa, all'interno ha una polpa gialla e cremosa, con nocciolo. Ricco di sostanze lipidiche e grassi buoni, e povero...
Alimentazione

Come mangiare la frutta secca a colazione

La frutta secca, considerata per anni un alimento dannoso per l'organismo, ultimamente ha visto rivalutato il suo ruolo; sono state riconosciute, infatti, le sue molte proprietà e la ricchezza di sostanze nutritive. Ricca di fibre, vitamine, sali minerali...
Alimentazione

Come fare una colazione proteica

Tra tutti i pasti della giornata la colazione è senz'altro il più importante: essa infatti permette di acquisire le giuste calorie al nostro corpo dopo un lungo periodo di digiuno dovuto al sonno.Pensateci: supponendo di aver consumato la cena tra le...
Alimentazione

Come fare una colazione sana e nutriente

Oggi il ritmo frenetico di vita ci porta a correre già dal primo mattino. Il tempo a nostra disposizione ci sembra sempre poco e avendo i minuti contati, spesso, prima di uscire di casa, rinunciamo alla prima colazione. Saltare la colazione non è una...
Alimentazione

Come fare una colazione leggera e gustosa

La colazione, è da sempre, il pasto più importante della giornata: rappresenta una forma di ricarica dopo il digiuno notturno e fornisce le calorie giuste per affrontare con energia il resto della giorno. È importante mettere in tavola una prima colazione...
Alimentazione

Come variare la colazione ogni giorno

La colazione rappresenta il pasto principale che un individuo deve assumere durante la giornata, appena alzati è importante fare una colazione ricca, in modo tale che durante il giorno l'appetito sia ridotto. La mattina è importante mangiare sano ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.