5 esercizi per dimagrire a casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vorreste dimagrire ma non avete tempo e voglia di andare in palestra? Bè, avete trovato il posto giusto: se continuerete a leggere, scoprirete 5 esercizi da praticare in casa. In questo modo, potrete organizzarvi in base alle vostre esigenze e riuscire in ogni caso a dedicare del tempo a voi stessi.Gli esercizi di seguito proposti sono per la maggior parte multiarticolari, in modo da allenare più zone contemporaneamente. Inoltre, hanno il pregio di essere tra gli esercizi di base, nel caso in cui riusciate a essere costanti e vogliate intensificare la vostra attività. Non solo: sono a corpo libero, quindi non dovrete procurarvi nulla di particolare per eseguirli. Vi basterà solo una stanza libera, un'ora scarsa di tempo e tanta pazienza. Naturalmente, non iniziate senza esservi riscaldati a dovere e terminate con dello stretching.
Buon allenamento!

26

Piegamenti

Iniziamo con un esercizio ottimale per le braccia, le spalle e il petto, ossia i piegamenti o push-up.Si esegue in posizione prona, poggiandovi al pavimento con i palmi delle mani e le punte dei piedi. Tenete le gambe tese e la schiena diritta, le mani all'altezza del petto, con un'ampiezza non superiore a quella delle spalle. Tenete lo sguardo sul pavimento.L'esercizio consiste nel piegare le braccia, in modo da avvicinare il busto il più vicino possibile al pavimento, e poi nel tenderle, per allontanarlo. Eseguite almeno 8 ripetizioni e 3 serie.Se siete dei principianti, potete poggiarvi sulle ginocchia invece che sulle punte dei piedi: l'esercizio risulterà più semplice.

36

Affondi

Gli affondi sono un esercizio perfetto per allenare e snellire cosce e glutei. Vediamo come si esegue.
In piedi, portate un piede in avanti e, ponendo il peso sul tallone, piegate verso il basso la gamba che è rimasta dietro, quasi toccando il pavimento con il ginocchio. Ritornate diritti e ripetete l'esercizio per almeno 10 ripetizioni per gamba, 3 serie.

Continua la lettura
46

Plank

Il plank è uno degli esercizi di base se si vuole allenare la zona superiore del busto. È un esercizio isometrico. Per eseguirlo, avrete bisogno di un tappetino.
In posizione prona, poggiatevi sui vostri gomiti e sulle punte dei piedi, contraendo gli addominali e i glutei e tenendo la schiena diritta, lo sguardo in avanti. Rimanete in questa posizione per almeno 20 secondi ed eseguite 3 serie.Anche in questo caso, se l'esercizio vi sembra troppo faticoso all'inizio, poggiatevi sulle ginocchia invece che sulle punte dei piedi.

56

Rematore

Tale esercizio è l'ideale per la zona dorsale, che non deve mai essere trascurata per il benessere di spalle e schiena. Per eseguirlo, vi serviranno dei piccoli pesi, ad esempio delle bottiglie d'acqua.In piedi, divaricate le gambe con un'ampiezza non superiore a quella delle spalle. Piegate il busto in avanti, di circa 45°, mantenendo la schiena e le spalle diritte. Portate in avanti le braccia e, quindi, tiratele indietro, contraendo il dorso. Ripetete questo movimento per almeno 10 volte, 3 serie.

66

Dip

L'ultimo esercizio è dedicato ai tricipiti, che sono un po' difficili da allenare e, per questo, a volte vengono trascurati. Si può eseguirlo con l'aiuto di un sostegno, ad esempio una sedia. Più alto sarà il sostegno, più faticoso risulterà l'esercizio.Ponetevi di spalle alla sedia, con i palmi delle mani poggiati di essa. Tenete le gambe piegate oppure allungate. Tendete quindi le braccia in modo da sollevare il busto da terra, quindi scendete nuovamente, piegando i gomiti, con un movimento controllato. Ripetete il movimento per almeno 6 volte, 3 serie.Con le gambe piegate, l'esercizio risulterà più semplice per i principianti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

5 esercizi per dimagrire a casa

Vorreste dimagrire ma non avete tempo e voglia di andare in palestra? Bè, avete trovato il posto giusto: se continuerete a leggere, scoprirete 5 esercizi da praticare in casa. In questo modo, potrete organizzarvi in base alle vostre esigenze e riuscire...
Fitness

Tai Chi: esercizi per dimagrire

Il Tai Chi (il nome completo è T’ai Chi Ch’uan) è un'antica arte marziale, praticata non solo come forma di esercizio per anziani, ma anche come meditativo per diventare più forti e mantenere equilibrio e flessibilità, pertanto si potrebbe dire...
Fitness

Esercizi da fare in casa: dimagrire sui fianchi

Siccome oggi è possibile trovare cibo e acqua ovunque, non abbiamo più bisogno di questa riserva, la quale rappresenta addirittura un problema di natura estetica. Fortunatamente, riducendo l'assunzione del cibo e delle bevande, è possibile eliminare...
Fitness

Esercizi per dimagrire l'interno coscia

Con l'arrivo della bella stagione, sono molti quelli che decidono di fare sport e seguire una dieta bilanciata. La fantomatica prova costume, per alcuni è così importante che si preparano con duri sistemi di allenamento, siano essi completi che mirati....
Fitness

Dimagrire la pancia: i migliori esercizi

Con l'arrivo della bella stagione tutti vorremmo esibire un fisico tonico e asciutto ma spesso ci si trova a fare i conti con la bilancia e i chili di troppo. Per superare la prova costume, sarà necessario ridurre l'apporto di calorie, seguendo un'alimentazione...
Fitness

Come dimagrire le braccia

La cellulite e il sovrappeso, sono problemi che non riguardano solo le donne e nemmeno una parte specifica del corpo. Oltre al punto vita o alle gambe, infatti, la voglia di dimagrire ha spesso come obiettivo le braccia. Un parte particolare del corpo,...
Fitness

Come dimagrire e rassodare le braccia

Molto spesso la zona delle braccia è critica per le donne, in quanto si tratta di un'area che potrebbe essere caratterizzata da un rilassamento cutaneo oppure da uno scarso tono muscolare, il quale determina complessi e imbarazzi. Qualora riteniate di...
Fitness

Come usare la pedana vibrante per dimagrire

In vista della primavera in molti tendono a voler ritrovare la forma fisica e per farlo bastano pochissimi accorgimenti e una spesa minima. Innanzitutto bisogna prestare attenzione all'alimentazione, in maniera le da non rendere vani tutti gli esercizi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.