5 esercizi per bicipiti e tricipiti senza attrezzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Allenarsi in casa è un'alternativa per chi ha poco tempo e non può frequentare assiduamente una palestra. Allenandosi in casa si possono ottenere risultati che non hanno nulla da invidiare a quelli ottenibili in palestra. Bisogna sapere però come allenarsi. In questa guida vi mostreremo 5 esercizi per bicipiti e tricipiti senza attrezzi. Come in una palestra si può partire da una propedeutica più semplice fino ad arrivare a quelle più difficili.

27

Occorrente

  • Sbarra entroporta regolabile
  • Elastici con maniglie o bande
  • Cuscino
  • Sedia o sgabello
37

Un buon allenamento deve essere un allenamento adatto al vostro livello. Partiamo quindi da esercizi semplici per poi incrementare la difficoltà. Iniziamo col dire quali sono i muscoli interessati: il tricipite è il muscolo che permette l'estensione dell'avambraccio, mentre il bicipite è il suo antagonista, ovvero quello che permette il piegamento dell'avambraccio. Per poter allenare i tricipiti e i bicipiti avrete comunque bisogno di piccoli attrezzi dal costo esiguo. Attrezzi come le bande elastiche o una sbarra da agganciare alla porta.

47

Il primo esercizio che possiamo fare per i nostri bicipiti è chiamato inverted row. Questo esercizio è abbastanza semplice e allenato con costanza permette un aumento significativo della massa muscolare e della forza. Per farlo inserite la sbarra nel vano di una porta ad un'altezza compresa tra i 70 cm ed un metro. Mettetevi supini al di sotto della sbarra toccando con la schiena e i piedi a terra. Afferrate la sbarra con la presa supina, ovvero con i palmi delle mani rivolti verso di voi e iniziate a flettere le braccia tirandovi su. I talloni restano in contatto col pavimento. Cercate di mantenere una linea retta dai piedi fino alla testa, quindi non piegate all'altezza del bacino per rendere l'esercizio più facile. Giungete col petto alla sbarra, o quasi, e riscendete senza toccare terra con la schiena. Se non riuscite ad eseguire l'esercizio correttamente, piegate le ginocchia e poggiate l'intera pianta del piede. L'importante rimane sempre non piegare il bacino. Fate 3 o 4 serie da 10 ripetizioni.

Continua la lettura
57

L'altro esercizio si esegue mettendo un capo dell'elastico sotto il piede e flettendo l'avambraccio, con il braccio fermo. Per il tricipite porre le ginocchia su un cuscino, sul pavimento, tenere il corpo teso e eseguire dei piegamenti delle braccia. Le mani devono stare aperte e vicine, con indici e pollici che si toccano formando un rombo. Il petto toccherà quasi le mani. L'altro esercizio consiste nel mettere le mani su una sedia dietro di sé e, tenendo le gambe tese, eseguire dei piegamenti con le braccia, senza poggiare i glutei. Il terzo movimento si effettua con l'elastico tenuto dietro al corpo, fissato sotto un tallone, ed impugnato con una mano che spingerà verso l'alto, scendendo poi dietro la schiena.

67

Cominciate con una serie da 10 ripetizioni per esercizio, la prima settimana, poi aumentate a 2 serie la seconda e 3 la terza settimana. In seguito cercate di incrementare il numero di ripetizioni. Quando avrete raggiunto le 20 dovrete intensificare gli esercizi. Aumentando l'altezza della sbarra nella porta, l'esercizio sarà sempre più duro. L'esercizio con le ginocchia sul pavimento sarà più impegnativo tenendo invece i piedi a terra e quello con le mani sulla sedia sarà intensificato tenendo i piedi su un'altra sedia davanti a voi.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare tricipiti e bicipiti insieme

Molti ragazzi guardandosi allo specchio, sono perennemente insoddisfatti del proprio aspetto fisico: si vedono troppo magri e flaccidi, o contrariamente, con troppi kg in più. Tuttavia cambiare è possibile: un buon allenamento in palestra sicuramente...
Fitness

Esercizi per tricipiti con manubrio

L'allenamento dei muscoli è una pratica che comporta parecchi vantaggi, ma anche diversi svantaggi se non si hanno le adeguate conoscenze. L'allenamento dovrebbe quindi essere sempre seguito da personale qualificato. Tuttavia sono sempre più le persone...
Fitness

Come ottenere delle braccia da far invidia: Esercizi per i bicipiti

Per avere degli ottimi risultati eseguendo un'allenamento mirato sulle braccia, sempre più atleti, utilizzano esercizi pluriarticolari (ossia esercizi che coinvolgono gruppi muscoli più grandi). In questa guida vorrei proporvi 3 esercizi semplici ed...
Fitness

Bicipiti: i migliori esercizi per modellarli

Al giorno d'oggi, braccia toniche e scolpite sono sinonimo di benessere e prestanza fisica; sia uomini che donne, tutti vorrebbero avere braccia marmoree da sfoggiare in pubblico e nella vita privata con il proprio partner, soprattutto durante il periodo...
Fitness

Tricipiti: gli esercizi più efficaci per modellarli

Il tricipite, o più tecnicamente tricipite brachiale, è un muscolo a tre ventri che si trova sulla parte dorsale del braccio. Ha il compito fondamentale di estendere l’avambraccio ed è essenziale anche per il movimento di retroversione della scapola....
Fitness

5 esercizi per bicipiti con manubri

La struttura corporea effettua tutti i suoi movimenti grazie ai diversi organi che la compongono come ossa, muscoli e legamenti. L’apparato muscolare, nello specifico, è composto dall'insieme dei tessuti biologici dalla capacità contrattile. Insieme...
Fitness

Come fare gli esercizi per i bicipiti

Per mantenere nel tempo una perfetta forma fisica è necessario mangiare in modo sano ed equilibrato, ma anche svolgere costantemente della attività fisica, o comunque praticare degli sport che consentano di mantenere il corpo tonico. Tutti i muscoli...
Fitness

Esercizio: allenare i tricipiti

Svolgere regolarmente un'attività fisica è sinonimo di benessere fisico, mentale e spirituale e proprio per questo motivo sono sempre di più le persone di qualsiasi età che decidono di iscriversi in una palestra, o in un centro sportivo, per seguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.