5 esercizi di ginnastica con l'elastico

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Essere in forma è senz'altro un benessere psicofisico, ed è un'equilibrio più benefico per il nostro organismo, rispetto a chi, invece, si fa prendere troppo dalla noia.
Molto spesso si tenta a pensare che per fare esercizio fisico si debba necessariamente recarsi in palestra, invece non è cosi perché ci sono molti modi con cui possiamo effettuare del movimento anche a casa.
Tra le tante opzioni, vi è quella di poter fare della ginnastica con l'elastico, un attrezzo molto semplice da usare ed economico. Ci sono svariati metodi del suo utilizzo, ma sono 5 gli esercizi più efficaci.

29

Occorrente

  • elastico sportivo
39

Che cos'è l'elastico

L'elastico è uno strumento molto facile da usare sia in palestra che a casa. Con esso, infatti, si può, senza sforzo eccessivo, modellare e scolpire il proprio corpo in poco tempo ed in maniera esaustiva. Gli esercizi con l'elastico sono molto efficaci perché non necessitano di forza di gravità per ottenere la resistenza necessaria per la riuscita dell'esercizio che si effettua. Inoltre sono molto utili dato che permettono di far lavorare più muscoli allo stesso tempo.

49

Gli esercizi per il tronco superiore

TRICIPITI: questo esercizio si effettua mettendosi seduti sopra una delle due estremità dell'elastico e afferrandone l'altra estremità con la mano sinistra, distendere l'elastico verso l'alto, facendo molta attenzione ad inclinare il busto nella direzione opposta; successivamente piegarsi e distendere il braccio mantenendo il gomito fermo. È necessario eseguire questo esercizio 2 serie da 15 ripetizioni per ciascun braccio. BICIPITI: questo esercizio si effettua mettendosi in ginocchio con l'elastico sotto le gambe, afferrandone bene le estremità e tenendo il busto eretto; con gli addominali contratti e i gomiti posizionati dietro i fianchi, piegare le braccia in maniera tale da portare le mani all'altezza delle spalle e ritornare lentamente nella posizione iniziale. È necessario eseguire queste esercizio effettuando 3 serie da 20 ripetizioni.

Continua la lettura
59

Gli esercizi per il tronco inferiore

MODELLARE E TONIFICARE I GLUTEI: questo esercizio si effettua mettendosi a terra, a pancia in giù e ponendo l'elastico all'altezza delle scapole; dopo di ciò bisogna afferrare le due estremità dell'elastico e aprendo le braccia, fino a tendere completamente l'attrezzo, bisogna sollevare contemporaneamente il busto, contraendo i muscoli dei glutei. È importante, per la riuscita dell'esercizio, restare in questa posizione per almeno 10 secondi. È necessario eseguire questo esercizio per 15 volte. ADDOMINALI: questo esercizio si effettua sedendosi con l'elastico sotto le piante dei piedi e afferrandone le estremità all'altezza delle ginocchia; inclinare il busto in direzione del suolo e tendere l'elastico cercando di portare i gomiti il più indietro possibile. Prima di toccare a terra fermarsi per stimolare al massimo i muscoli addominali, e poi ritornare lentamente nella posizione iniziale. Eseguire questo esercizio ripetendo, almeno, 3 serie da 20. ABDUTTORI: questo esercizio si effettua sdraiandosi su un fianco e poggiandosi sulla bracia; mettere l'elastico sopra il tallone in mezzo alle gambe, mantenere la posizione per qualche secondo e ritornare lentamente, e ripetere con l'altra gamba. Eseguire questo esercizio 3 volte con una serie da 15 per ogni gamba.

69

Esercizio per concludere la nostra ginnastica

STRETCHING: questo esercizio di stretching è ideale per dare sollievo alle gambe. Si effettua mettendosi a terra, con la pancia in su e con le gambe a squadra; mantenendo le estremità dell'elastico, posizionarle sulle piante dei piedi e dopo di ciò portare le gambe a contatto con il suolo. È necessario ripetere per 30 volte circa.

79

I benefici che ci porta l utilizzo dell'elastico

I benefici per il nostro corpo, dati dall'utilizzo dell'elastico sono molteplici, ovvero: si ha la possibilità di adoperare questo strumento per migliorare in modo mirato specifiche zone del corpo che si desiderano trattare, migliora la resistenza, si acquisisce un arco di lavoro più grande, oltre che si diventa più elastici; migliora la forza funzionale (poiché si dà il giusto carico tra gli arti inferiori e superiori), dando così al nostro corpo una migliore flessibilità, elasticità, anche per seguire dei semplici movimenti che svolgiamo quotidianamente.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

5 esercizi di ginnastica bioenergetica

La ginnastica bioenergetica ha, come fine principale, quello di riequilibrare sia il corpo che la mente, ristabilendo un alto grado di benessere e un buon livello di rilassamento; inoltre, è in grado di tonificare i muscoli e di aumentare la resistenza...
Fitness

Ginnastica in mare: esercizi per i glutei

Le cosce e i glutei sono le parti del corpo in cui, specie nelle donne, più che altrove si accumula il grasso. Il fenomeno succede persino alle persone snelle. La parte alta delle cosce e la parte laterale dei glutei risultano spesso preda di quella...
Fitness

5 esercizi di ginnastica ritmica

La ginnastica ritmica comprende una serie di esercizi alcuni dei quali devono essere sostenuti con attrezzi, come la palla, il nastro, la fune, la clavette e il cerchio. La ginnastica ritmica è una disciplina che va seguita costantemente con allenamenti...
Fitness

5 esercizi di ginnastica Mckenzie

Tra gli esercizi di ginnastica troviamo quelli con il metodo McKenzie che se eseguiti correttamente, servono ad eliminare il dolore che si irradia dalla schiena o dal collo ed arriva fino agli arti inferiori. Questa tecnica è molto utilizzata nella fisioterapia,...
Fitness

5 esercizi di ginnastica artistica per bambini

Diventare atleti di ginnastica artistica è il sogno di moltissime ragazze di ogni età, ma non tutti purtroppo hanno la capacità e il talento per poter eccellere in questa disciplina. La ginnastica artistica infatti prevede allenamenti costanti, movimenti...
Fitness

Ginnastica anticellulite: esercizi aerobici

La cellulite: nemica delle donne, anche delle più magroline. Inutile tentare con creme, che non risolvono il problema. Possiamo bere tanta acqua e fare una dieta equilibrata, darci dentro con diuretici ed eliminare il sale. Ma la verità è che l'esercizio...
Fitness

Come fare esercizi preparatori di ginnastica ritmica

All'interno di questa guida, vi fornirò alcune semplici indicazioni su come eseguire degli esercizi preparatori di ginnastica ritmica. Dovete sapere che una serie di esercizi a terra ed in piedi, possono preparare non solo i vostri legamenti, ma anche...
Fitness

Ginnastica anticellulite: esercizi

La cellulite rappresenta un problema abbastanza comune e le tante motivazioni della sua comparsa sono davvero svariate. Tra queste, infatti, annoveriamo lo stress, il fumo, gli ormoni e la sedentarietà. All'atto pratico, ci sarebbero anche altre motivazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.