5 esercizi con il Blackroll

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il blackroll è un attrezzo utilizzato principalmente dagli atleti professionisti. Oggi, però, si è diffuso anche tra le persone che vogliono semplicemente mantenersi in forma. Aiuta infatti a migliorare l'equilibrio, la flessibilità, la forza e la mobilità muscolare. Associando piccoli esercizi fatti con il blackroll, all'automassaggio muscolare, chiunque può migliorare il proprio stato fisico. Questo tipo di trattamento viene definito in termini tecnici, trattamento miofasciale, proprio perché il blackroll agisce specificatamente sulla fascia muscolare.
Il blackroll più usato è quello di forma cilindrica, ma ne esistono anche sferici e di varie misure.
Ma vediamo insieme 5 semplici esercizi per utilizzare il blackroll.

26

Trattamento miofasciale delle gambe

Sedetevi sul pavimento. Tenete la gamba destra distesa e piegate la sinistra formando un angolo di circa 90-60 gradi. Posizionate il blackroll sotto la gamba distesa, all'altezza della caviglia. A questo punto posizionate le mani dietro i glutei e alzate il sedere da terra. Scivolate lentamente sul blackroll fino a farlo arrivare in prossimità del ginocchio. Poi, sempre lentamente, tornate indietro fino alla caviglia. Ripetete l'esercizio altre 9 volte. Cambiate gamba e ripetete il ciclo.

36

Trattamento miofasciale delle cosce

Mantenendo la stessa posizione del precedente esercizio, posizionate il blackroll all'altezza del ginocchio. Alzatevi sempre usando le mani e scivolate in avanti, scorrendo sul cilindro, facendolo arrivare quasi ai glutei, lentamente. Poi, sempre lentamente, tornate indietro fino al ginocchio. Ripetere l'esercizio altre 9 volte. Cambiate coscia e ripetete il ciclo di 10 movimenti completi.

Continua la lettura
46

Automassaggio dei glutei

Mantenendo la posizione seduta, piegate entrambe le gambe con un angolo di circa 45 gradi. Posizionate il blackroll cilindrico a livello dei glutei, sedendovi sopra di esso. Poggiate le mani posteriormente e parallelamente tra loro e scorrete sul cilindro in avanti e poi posteriormente, in modo da massaggiare interamente i glutei. Ripetere l'operazione altre nove volte.
Anche questo esercizio va eseguito molto lentamente.

56

Trattamento miofasciale della schiena

Il trattamento della schiena va fatto in due step.
1 - Nella posizione precedente, posizionare il blackroll a livello sacrale. Aiutandosi poi con le mani poggiate sempre posteriormente alla schiena, scorrere verso il basso facendo arrivare il cilindro a livello lombare. Tornare indietro sempre lentamente e ripetere altre nove volte.
2 - Nella posizione precedente, ma piegando le gambe in un angolo maggiore di 90 gradi, posizionare il cilindro a livello lombare. Senza aiutarsi con le mani, che vanno mantenute lungo i fianchi o sull'addome, scorrere verso il basso, piegando le gambe, facendo arrivare il cilindro a livello del rachide cervicale. Tornare indietro sempre lentamente. Ripetete altre nove volte.

66

Automassaggio del rachide cervicale

Distendetevi con l'addome rivolto verso l'alto e le gambe leggermente piegate. Posizionate il blackroll a livello del collo. Mantenete le mani lungo i fianchi. A questo punto, con il cilindro fermo, ruotate la testa lentamente prima da un lato e poi dall'altro, poggiandovi sul cilindro. Ripetere l'esercizio altre nove volte.
Oltre a questi semplici esercizi, ne esistono di più complessi, utili a sollecitare e massaggiare tutte le fasce muscolari del corpo, per tenersi in forza con il minimo sforzo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

I migliori esercizi per ridurre il dolore lombare

Quando si hanno dolori alla schiena molto probabilmente questi sono dovuti ad uno stiramento dei muscoli. Da non sottovalutare questi dolori vanno curati adeguatamente ma da soli possiamo alleviare e ridurli con piccoli semplici gesti. Prendersi cura...
Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo obiettivo è quello di rimetterti in forma, allora devi assolutamente disporre di un kit specifico di esercizi...
Fitness

10 consigli per tonificare il corpo con la fitball

Tra gli attrezzi ginnici che hanno fatto tendenza negli ultimi anni, sicuramente la fitball è tra quelle più versatili ed efficaci.  Si tratta di un grosso pallone in PVC presente in diverse dimensioni, la scelta del diametro adatto a ciascuno dipende...
Fitness

Esercizio: Allungamento Dei Glutei E Dei Muscoli Interni

Lo stretching o allungamento muscolare è un esercizio indispensabile non solo per la preparazione dei muscoli all’attività fisica e per eliminare le tossine derivanti dalla fine dell’allenamento ma anche per prevenire gli infortuni durante lo svolgimento...
Fitness

Come fare stretching per i quadricipiti

I quadricipiti sono i muscoli che consentono di portare le ginocchia al petto e di allungare le gambe. È importante tenerli forti ed agili, anche per diminuire lo stress sulle ginocchia. Lo stretching aiuta ad aumentare la gamma di movimento che scioglie...
Fitness

Come rassodare i glutei a casa

Questa guida ha lo scopo di illustrare alcuni modi per allenare e quindi rassodare i glutei comodamente da casa e senza l'utilizzo di attrezzature specifiche.Avere dei glutei sodi è il desiderio di molte persone, sia di uomini che di donne. In passato...
Fitness

Trx: 5 esercizi per le gambe

Il trx è un attrezzo essenziale per la ginnastica funzionale. Grazie al suo ausilio nel nostro training andremo ad allenare e migliorare la flessibilità, la mobilità articolare, il core, la postura, la tonificazione e molto altro ancora. Questo oggetto...
Fitness

Esercizi per aumentare la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare significa indurre un'ipertrofia muscolare. L'ipertrofia si ottiene sollecitando i due costituenti principali del muscolo: le miofibrille e il sarcoplasma. Le miofibrille si sviluppano ed aumentano di numero quando sono sottoposte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.