5 erbe per l'ernia iatale

Tramite: O2O 27/04/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'erna iatale, colpisce molte persone, soprattutto coloro che soffrono già di reflusso gastroesofageo. L'ernia iatale, provoca dolori allo stomaco, fastidi e difficoltà a digerire soprattutto dopo pasti molto pesanti e ricchi di grassi. Dato che non si tratta di un problema grave e dato che non esistono terapie chirurgiche per risolvere tale problema, attraverso l'utilizzo di 5 speciali erbe, è possibile alleviare i fastidi di tale patologia.

27

La radice di liquirizia

La radice di liquirizia, si è dimostrata molto efficace per diminuire i dolori e i fastidi dati dall'ernia iatale. Questa radice, ha molteplici proprietà antinfiammatorie, spasmotiche, cicatrizzanti e nello stesso tempo protettive per lo stomaco e per la mucosa gastrica. I flavonoidi presenti nella radice della liquirizia, calmano spasmi, bruciori, irritazioni e diminuiscono le contratture muscolari. Attenzione a non esagerare con questa radice perché potrebbe aumentare la pressione sanguigna.

37

L'Althea Officinalis

L'Althea Officinalis, è una pianta molto speciale, poiché, ha molte proprietà emollienti e antinfiammatorie. Allevia i disturbi intestinali, i bruciori di stomaco, diminuisce l'acidità e le problematiche intestinali. Potete trovarla in tutte le farmacie o nelle erboristerie sotto forma di gocce. Potete prenderne qualche goccia prima di andare a dormire diluendola in una tisana.

Continua la lettura
47

La Scutellaria Lateriflora

La Scutellaria Lateriflora, è anch'essa una tipologia di pianta dalle grandi proprietà. Anche questa erba particolare, ha grandi effetti antinfiammatori sullo stomaco e in più è astringente ed è in grado di diminuire gli spasmi provocati dall'ernia iatale. Combatte i sintomi di reflusso gastroesofageo, di acidità e di bruciore di stomaco.

57

La menta

La menta, oltre ad essere una pianta profumata, fresca, gustosa che arricchisce molteplici piatti golosi e raffinati, è ottima per favorire i processi digestivi ed evitare spasmi, acidità, meteorismo e diarrea che possono spesso comparire a chi soffre di ernia iatale. Aggiungetene qualche foglia nel tè o nelle tisane.

67

I fiori di Bach

I fiori di Bach e la loro pianta, sono indicati soprattutto per chi soffre di dolorosi disturbi di stomaco, di ernia iatale, di reflusso gastroesofageo, di ulcera e di gastrite cronica. Aiutano a diminuire i sintomi fastidiosi dell'ernia soprattutto quelli dell'acidità e della cattiva digestione. Assumeteli sotto forma di tisana prima di andare a dormire, per favorire la digestione e poter riposare in maniera serena senza sentire dolori o fastidi allo stomaco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come rigenerarsi con le erbe

Quando ci si sente abbattuti, privi di vigore, spossati, sopraffatti dallo stress, si è alla ricerca di un relax totale che possa donare una nuova vitalità, ma a volte non basta. Servono degli "integratori" ed è possibile trovare nuova linfa negli...
Rimedi Naturali

Come dimagrire in modo naturale con il decotto d’erbe

La linea e la forma fisica, sono ambizione di molte persone, sia donne che molti uomini. Mantenere il proprio peso forma però, non è assolutamente una cosa che rimane semplice a tutti, molti tendono a mangiare in modo non consono, a svolgere scarsa...
Rimedi Naturali

5 erbe per la glicemia alta

La glicemia è il valore che indica la concentrazione di glucosio nel sangue. Praticamente tutti i nostri organi e tessuti controllano in maniera più o meno diretta la glicemia: dal fegato al pancreas, fino ai reni e alla tiroide. Valori troppo elevati...
Rimedi Naturali

5 erbe per fare impacchi per occhi secchi

Gli occhi sono uno degli organi fondamentali nell'essere umano. Servono a mantenerlo costantemente in contatto con il mondo esterno attraverso la vista. Per questo dobbiamo prevenire qualsiasi eventuale disturbo e nel caso curarli. Questa breve guida...
Rimedi Naturali

Come riconoscere le erbe spontanee

La natura tra i suoi tanti prodotti ci offre anche delle erbe soprannominate spontanee, in quanto crescono allo stato selvatico ed alcune sono anche commestibili. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida vediamo come riconoscere le...
Rimedi Naturali

Le migliori erbe per dimagrire

Sicuramente il periodo estivo è quello che mette a dura prova la nostra autostima perché in spiaggia bisogna mettere a nudo i chili di troppo accumulati durante l'inverno. Se non si devono perdere molti chili naturalmente il processo di dimagrimento...
Rimedi Naturali

5 erbe per i capelli grassi

I capelli grassi sono un vero e proprio dramma per moltissime donne. Questa tipologia di capelli, necessita di lavaggi frequenti e spesso questo può comportare la perdita di molti capelli. Se avete provato moltissimi prodotti specifici per i capelli...
Rimedi Naturali

5 erbe da usare con l'aerosol

In inverno e nei cambi di stagione capita molto facilmente di influenzarsi. Il naso chiuso ed il catarro diventano due nemici per la vita quotidiana. Spesso si trascura l'influenza rischiando, però, di prolungarne i sintomi, altre volte si provano dei...