5 erbe per l'ernia iatale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'erna iatale, colpisce molte persone, soprattutto coloro che soffrono già di reflusso gastroesofageo. L'ernia iatale, provoca dolori allo stomaco, fastidi e difficoltà a digerire soprattutto dopo pasti molto pesanti e ricchi di grassi. Dato che non si tratta di un problema grave e dato che non esistono terapie chirurgiche per risolvere tale problema, attraverso l'utilizzo di 5 speciali erbe, è possibile alleviare i fastidi di tale patologia.

27

La radice di liquirizia

La radice di liquirizia, si è dimostrata molto efficace per diminuire i dolori e i fastidi dati dall'ernia iatale. Questa radice, ha molteplici proprietà antinfiammatorie, spasmotiche, cicatrizzanti e nello stesso tempo protettive per lo stomaco e per la mucosa gastrica. I flavonoidi presenti nella radice della liquirizia, calmano spasmi, bruciori, irritazioni e diminuiscono le contratture muscolari. Attenzione a non esagerare con questa radice perché potrebbe aumentare la pressione sanguigna.

37

L'Althea Officinalis

L'Althea Officinalis, è una pianta molto speciale, poiché, ha molte proprietà emollienti e antinfiammatorie. Allevia i disturbi intestinali, i bruciori di stomaco, diminuisce l'acidità e le problematiche intestinali. Potete trovarla in tutte le farmacie o nelle erboristerie sotto forma di gocce. Potete prenderne qualche goccia prima di andare a dormire diluendola in una tisana.

Continua la lettura
47

La Scutellaria Lateriflora

La Scutellaria Lateriflora, è anch'essa una tipologia di pianta dalle grandi proprietà. Anche questa erba particolare, ha grandi effetti antinfiammatori sullo stomaco e in più è astringente ed è in grado di diminuire gli spasmi provocati dall'ernia iatale. Combatte i sintomi di reflusso gastroesofageo, di acidità e di bruciore di stomaco.

57

La menta

La menta, oltre ad essere una pianta profumata, fresca, gustosa che arricchisce molteplici piatti golosi e raffinati, è ottima per favorire i processi digestivi ed evitare spasmi, acidità, meteorismo e diarrea che possono spesso comparire a chi soffre di ernia iatale. Aggiungetene qualche foglia nel tè o nelle tisane.

67

I fiori di Bach

I fiori di Bach e la loro pianta, sono indicati soprattutto per chi soffre di dolorosi disturbi di stomaco, di ernia iatale, di reflusso gastroesofageo, di ulcera e di gastrite cronica. Aiutano a diminuire i sintomi fastidiosi dell'ernia soprattutto quelli dell'acidità e della cattiva digestione. Assumeteli sotto forma di tisana prima di andare a dormire, per favorire la digestione e poter riposare in maniera serena senza sentire dolori o fastidi allo stomaco.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della genziana

La genziana è un genere di piante della famiglia delle Gentianaceae, che comprende circa 400 specie. Si tratta di piante annuali, biennali e perenni, alcune delle quali sono sempreverdi, mentre altre no. La disposizione delle foglie è opposta, mentre...
Alimentazione

Ernia inguinale: cibi da evitare

L'ernia inguinale è un problema abbastanza rilevante che generalmente porta ad un'operazione chirurgica. Questo problema colpisce prevalentemente il sesso maschile, con una proporzione di 8 a 1 rispetto a quello femminile, in una fascia d'età media...
Rimedi Naturali

Spezie che aiutano in caso di acidità di stomaco

L'acidità di stomaco è un problema che purtroppo colpisce il 90% delle persone che non seguono un'alimentazione corretta e sana. Mangiare sano significa evitare determinati cibi che possono irritare la mucosa gastrica e provocare molto spesso, una forte...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro il reflusso gastroesofageo

Uno dei problemi più dannosi per l'organismo dell'essere umano è la malattia del reflusso gastroesofageo. Questo genere di disturbo localizzato nella zona dello stomaco, si concretizza quando quando la valvola che permette il passaggio del cibo verso...
Rimedi Naturali

Consigli per evitare il bruciore di stomaco

Il bruciore di stomaco, noto anche come "pirosi", è un fastidioso sintomo dietro il quale possono celarsi molte cose, dall'alimentazione scorretta al reflusso gastroesofageo fino alla più semplice somatizzazione causata da uno stress o ad un cambiamento...
Alimentazione

Proprietà e benefici della ghianda

Gentili lettori, all'interno di questa guida andremo a parlare delle proprietà e dei benefici della ghianda. Lo faremo in modo semplice, sintetico, ma esaustivo.Ci porremo questa specifica domanda: quali sono le proprietà ed i benefici della ghianda?Lo...
Fitness

5 esercizi per migliorare la postura

Avere una postura corretta non è solo un modo per trasmettere sicurezza e fiducia in sé stessi, ma anche per evitare l'insorgere di problemi fisici. Molto spesso una posture sbagliata è causa di dolori alla schiena, al collo, alla testa. Ernia e lombalgia,...
Salute

5 posizioni da evitare mentre dormi

Quando arriva il momento di mettere la testa sul cuscino, ciascuno segue i propri personali rituali fino ad assumere la posizione che considera la piú comoda per cadere nelle braccia di Morfeo. Dormire dovrebbe essere una delle attivitá piú naturali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.