5 differenze tra osteopata e chiropratico

Tramite: O2O 08/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si hanno problemi alle ossa, ai muscoli e alle articolazioni, una domanda che spesso ci si pone è: qual è la differenza tra un osteopata e un chiropratico? O qual è la differenza tra osteopatia e chiropratica? L'osteopatia è un trattamento manuale, il che significa che il professionista utilizza le mani per allungare e massaggiare il corpo per aumentare la mobilità e alleviare la tensione muscolare; il trattamento chiropratico, invece, si concentra sulla relazione tra i nervi, i muscoli e lo scheletro e si concentra sulla colonna vertebrale e sulla zona lombare. Nella seguente guida verranno illustrate 5 differenze tra osteopata e chiropratico.

26

Le zone corporee di competenza

La differenza predominante è che i chiropratici si concentreranno principalmente sulla colonna vertebrale, mentre gli osteopati adottano un approccio più olistico e si concentrano su tutto il corpo. Gli osteopati curano anche una gamma più ampia di disturbi, inclusi i problemi respiratori e digestivi.

36

Il riconoscimento medico

In molti paesi, gli osteopati vengono formati e riconosciuti come medici di base e vedono e trattano i pazienti proprio come fanno i medici ordinari. In Italia gli osteopati sono addestrati anche in chirurgia e ci sono diversi ospedali con reparti di osteopatia che offrono l'intera gamma di assistenza sanitaria.

Continua la lettura
46

La diagnosi

Osteopati e chiropratici sono entrambi in grado di eseguire diagnosi mediante ispezione visiva e palpazione. Tuttavia, i chiropratici di solito si affidano anche ai raggi X per la diagnosi. Gli osteopati, invece, non utilizzano questa metodica a meno che non sia clinicamente indicata. Questo riduce al minimo l'esposizione di una persona alle radiazioni.

56

Le tecniche di trattamento

I chiropratici impiegano una gamma più ampia di tecniche per manipolare la colonna vertebrale, mentre gli osteopati utilizzano diverse tecniche in generale. Oltre alla manipolazione, gli osteopati usano altre tecniche come stretching, pressione e mobilizzazione. Gli osteopati sono anche abilitati all'osteopatia cranica o alla terapia cranio-sacrale, che comportano aggiustamenti molto sottili e delicati senza gravare sulla articolazioni. Queste tecniche sono raramente utilizzate dai chiropratici.

66

La durata del trattamento

Questo è l'unico fattore che dipende maggiormente dal professionista. Tuttavia, è generalmente il caso che gli osteopati trascorrono più tempo con ciascun paziente. Inoltre, i pazienti osteopatici generalmente richiedono trattamenti meno frequenti e i loro trattamenti sono distanziati per un periodo di tempo più lungo, piuttosto che una o due volte alla settimana come avviene con la chiropratica.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come riconoscere un'infezione batterica da una virale

Un'infezione è il frutto dell'azione di microrganismi che attaccano l'ospite a più livelli. I principali responsabili sono batteri e virus. Tutti quanti noi possiamo contrarre un'infezione batterica o virale. In ogni caso si tratta di microbi che possono...
Salute

Come contrastare il mal di orecchi all'atterraggio di un aereo

L’atterraggio di un aereo può comportare alcuni malesseri. Ciò avviene soprattutto perché, quando l’aereo è in alta quota, la cabina viene pressurizzata in modo tale da ricreare un ambiente simile a quello terrestre. L’aumento e la diminuzione...
Salute

Pressione bassa: 5 rimedi omeopatici

Quante volte vi è capitato, specialmente durante la stagione estiva, quando i primi caldi cominciano a farsi sentire, di avere la sensazione d'essere spossati e giù di corda? O quanti di voi, ancora, hanno percepito capogiri, stanchezza, confusione...
Salute

Come alleviare il mal di testa con la riflessologia plantare

Il mal di testa può avere origini differenti, le quali possono essere sia di natura muscolare che "organica". Sono infatti anche i problemi agli organi e agli apparati che possono generare emicrania, come ad esempio una cattiva digestione oppure un sonno...
Salute

Come eliminare le macchie di nicotina dai denti

Un bel sorriso è un biglietto da visita fondamentale nelle relazioni sociali. Sfoggiare dei denti curati e privi di imperfezioni influenza decisamente l'immagine che i nostri interlocutori avranno di noi, oltre a renderci più sicuri di noi stessi. Infatti,...
Salute

Come combattere la sonnolenza

La sonnolenza è un problema che può colpire parecchie persone e può essere scatenata da differenti fattori più o meno gravi. Oltre all'eccessiva stanchezza, la sonnolenza può essere legata a problematiche più serie, ed è per questo che bisogna...
Salute

10 idee green per uno stile di vita sostenibile

Il problema ambientale del nostro pianeta è oggi sotto gli occhi di tutti e per questo è necessario sviluppare una globale consapevolezza ecologica. Uno stile di vita sostenibile in equilibrio con la natura non solo aiuta il nostro pianeta, ma aiuta...
Salute

Cos'è il microbioma

Che cos'è il "microbioma"? La parola, di per sé, (da micro-) fa pensare a qualcosa di piccolo, ma non di unico. Infatti, il microbioma, rappresenta un insieme di cose. Nel dettaglio, rappresenta il patrimonio genetico e le relazioni ambientali dei microrganismi...