5 cose da sapere sull'autoerotismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sebbene sia spesso un argomento tabù, l'autoerotismo è una pratica del tutto normale e più diffusa di quel che si pensa, sia tra gli uomini sia tra le donne. Tuttavia, poiché si tratta di un tema di cui comunemente non si parla, se non nelle lezioni di educazione sessuale, sono ancora in molti ad avere convinzioni errate o non provate scientificamente a riguardo. Vediamo quindi 5 cose da sapere sull'autoerotismo.

26

Fa bene alla salute

Dimenticate l'idea medievale che masturbarsi renda ciechi o che danneggi in qualche altro modo la vostra salute. L'unico rischio che si corre praticando autoerotismo, infatti, è quello di essere troppo irruenti, finendo per irritare la pelle. Nulla di troppo grave o irreparabile, dunque. Al contrario, per quanto riguarda gli uomini, recenti studi hanno confermato che l'autoerotismo riduce il rischio di cancro alla prostata. Nelle donne, invece, la masturbazione è in grado di ridurre i crampi mestruali. Per entrambi i sessi, inoltre, questa pratica diminuisce lo stress e contribuisce nel migliorare l'umore.

36

Non è una "cosa da maschi"

Purtroppo è ancora radicata la convinzione che le donne non sentano il desiderio di masturbarsi, o che comunque non lo facciano mai. È stato dimostrato che invece anche le donne praticano l'autoerotismo, anche se in percentuale minore rispetto agli uomini, e iniziano più tardi. Gli orgasmi femminili durano invece di più di quelli maschili.

Continua la lettura
46

Non è indice di crisi in una relazione

Un altro falso mito sostiene che a praticare autoerotismo siano solo le persone che faticano a trovare partner sessuali, e che questo "vizio" dovrebbe finire quando ci si trova in una relazione solida e appagante. In realtà, l'autoerotismo non ha nulla a che vedere con un calo della felicità o dell'intesa sessuale della coppia. Al contrario, la conoscenza del vostro corpo e di come esso va stimolato, che si acquisisce tramite l'autoerotismo, solitamente permette di avere una vita sessuale più soddisfacente.

56

Lo praticano anche gli animali

L'autoerotismo non è una pratica che appartiene solo agli esseri umani. Quest'abitudine infatti è stata riscontrata anche nelle scimmie antropomorfe, tra i cetacei, nei roditori, in altri mammiferi, ma anche in alcune specie di rettili e uccelli.

66

Può dare dipendenza

Alcuni adolescenti riescono a praticare autoerotismo fino a sei volte al giorno (frequenza che poi scende con l'età), ma quand'è che si ha una vera e propria dipendenza dalla masturbazione? Secondo gli studi, questo avviene quando il soggetto sente di non avere il controllo su questa sua necessità, al punto di espletarla anche in luoghi e in momenti non consoni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come rimediare all'assenza di desiderio maschile

Il calo o la mancanza di desiderio è un problema molto comune, sia nell’uomo che nella donna. Problemi, stress o magari anche la routine quotidiana sono le principali cause che portano gli uomini a non avere più quello slancio emotivo verso la partner...
Psicologia

Come interpretare la danza in sogno

La guida che andremo a sviluppare cercherà di concentrarsi sulla danza. Tuttavia, lo farà in modo davvero particolare, in quanto proverà a sviluppare un ragionamento di interpretazione della danza attraverso il sogno. Come interpretare la danza in...
Psicologia

Sognare un'altalena: come Interpretarlo

i sogni sono una routine che si innesta nel sonno: che sia esso fatto nelle ore diurne o notturne, molto spesso non ci si ricorda dei sogni fatti, tuttavia vi sono casi in cui il ricordo resta vivido e proprio in questi caso che si tenta di interpretarli,...
Sessualità

Sesso: 10 motivi per farlo di più

Sei stressato? Fai fatica a dormire? Si scopre che ci sono una serie di disturbi che possono essere curati semplicemente facendo sesso regolarmente. Il sesso non solo ti fa sentire bene e che ti fa sembrare 10 anni più giovane, però può anche essere...
Sessualità

La masturbazione femminile

La masturbazione femminile è una pratica diffusissima tra le donne anche se viene ammessa da poche; infatti ci sono ancora retaggi del passato che la rendono un vero e proprio tabù. Eppure non dovrebbe essere così, perché appunto la donna può imparare...
Sessualità

Sesso: 10 luoghi comuni sulle donne

Il sesso è un tema molto discusso ed al giorno d'oggi non è più un tabù. Se ne parla ovunque: in televisione, alla radio e persino nelle scuole. Spesso si tende a distanziare il rapporto con il sesso da parte degli uomi e delle donne. Pur essendo...
Sessualità

Come ritardare l'eiaculazione

Quando gli uomini manifestano dei problemi ad aprirsi o a parlare con la loro compagnia o in generale con qualche persona che possa tranquillamente ascoltarli, al tempo stesso stanno sicuramente esternando un disagio interiore che però non riescono a...
Sessualità

Come affrontare la sessualità durante l'adolescenza

Il periodo dell'adolescenza è anche quello che segna la scoperta della sessualità, il desiderio verso il sesso opposto. Molti ragazzi riescono a formarsi per conto loro con l'esperienza, ma non tutti però arrivano preparati e per un genitore poi questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.