5 consigli per riattivare il metabolismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stai facendo di tutto per perdere peso ma l'ago della bilancia sembra incollato sul solito numero? Potresti avere un problema di metabolismo lento! No, non è la solita scusa per affogare nei dolci a piacimento, bensì una possibilità concreta, valutabile e modificabile. Come capirlo? Le persone con metabolismo lento tendono a sentirsi stanche al mattino, soffrono esageratamente il freddo, sudano in maniera eccessiva, sono piuttosto sensibili allo stress.
Il metabolismo in questione è detto "basale" e indica la quantità di calorie necessarie al tuo corpo per svolgere le funzioni vitali quotidiane, in condizioni di riposo. Da questa definizione è facile dedurre che per aumentare la velocità con cui il nostro corpo brucia le calorie dovremo aumentare i nostri bisogni vitali e indurlo a un dispendio maggiore. Vediamo dunque come riattivare il metabolismo con 5 consigli facili che potrai provare se non ci sono controindicazioni mediche.

26

Aumentare la massa muscolare

Gli esercizi di tonificazione e l'allenamento ad alta intensità (sessioni veloci e senza pause) stimolano gli ormoni anabolici. Non solo: aumentando la tua massa muscolare, il tuo corpo brucerà più calorie perché i muscoli consumano più energia rispetto alla massa grassa. Dai piccoli pesi che potrai avere a casa alle moderne macchine che impazzano nei centri fitness, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

36

Non saltare la colazione

La prima colazione è il pasto che riattiva il metabolismo dopo la pausa notturna, pertanto mangia qualcosa appena sveglio, entro venti minuti circa. Non dimenticarti di affiancare proteine leggere ai soliti cereali, ad esempio un uovo o dei semi. Le proteine, tra l'altro, hanno un alto potere saziante. Eviterai così di avere una voragine al posto dello stomaco a metà mattina.

Continua la lettura
46

Evitare spuntini notturni

Gli spuntini notturni sono assolutamente vietati! Nelle ore serali il corpo si prepara al riposo e il metabolismo rallenta, con conseguente immagazzinamento delle calorie ingerite. Inoltre, un sonno disturbato dalle visite al frigorifero è fonte di stress e la carenza di riposo influenza in maniera subdola il tuo metabolismo. Riposa lo stomaco e riattiva il metabolismo!

56

Bere e mangiare molta frutta

Lo sapevi che alcuni alimenti possono mettere il turbo al tuo metabolismo? Il primo, spesso dato per scontato, è l'acqua. Bevi molto durante la giornata, evitando bibite, succhi di frutta e integratori (non ne hai bisogno, almeno fino a quando non sarai pronto per la maratona di New York). Consuma sedano, mele, pompelmi e utilizza olio di oliva sui tuoi piatti.  

66

Rilassarsi

Lo stress è nemico del metabolismo e può, a lungo andare, abbassarlo notevolmente. In che modo? Lo stress è una risposta fisiologica a una situazione di emergenza. Ciò significa che tutta l'energia verrà destinata a far fronte alla crisi, mettendo in stand-by o rallentando tutte le funzioni e le attività meno importanti in quel momento. Una condizione di stress protratta nel tempo influenzerà in modo subdolo il metabolismo: rallentamento della digestione, difficoltà nell'eliminazione delle tossine, abbandono di un regime alimentare salutare e desiderio di affondare sul divano... Attenzione! Sono mostri in agguato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

10 consigli per aumentare il tuo metabolismo

Un metabolismo più veloce ti aiuta a bruciare più calorie. Ciò si traduce in fisico più snello e meno tondo. L'età, il peso, la massa muscolare, l'alimentazione, lo stress, la genetica, l'attività fisica condizionano inevitabilmente il tuo metabolismo...
Salute

Consigli per accelerare il metabolismo

Tantissime persone desiderano un metabolismo più veloce poiché grazie a quest'ultimo è possibile dimagrire più in fretta e mantenersi in forma senza troppa fatica. Tuttavia per comprendere come accelerare il metabolismo occorre prendere in considerazione...
Salute

10 cose da non fare se vuoi aumentare il tuo metabolismo

In questa lista ti illustrerò 10 cose da non fare se vuoi aumentare il tuo metabolismo. Quest'operazione si rende necessaria quando non sei in grado di dimagrire oppure se vuoi farlo in modo veloce, oltre a questa motivazione, ci sono altri benefici...
Salute

10 azioni che rallentano il metabolismo

Capita spesso, alle donne un po' di più rispetto agli uomini, di prendere chili senza un motivo evidente. Nonostante l'alimentazione sia stata regolare, senza eccessi o sgarri, può succedere che nel giro di poco non si riesca ad entrare più nei soliti...
Salute

Consigli per smaltire le abbuffate natalizie

La prova costume si avvicina e come ogni anno i chili di troppo presi durante le feste rendono la vita un inferno. Cercate dei consigli per smaltire le abbuffate natalizie? Ecco 5 rimedi che se seguiti per almeno due settimane vi purificheranno dalle...
Salute

5 consigli per eliminare l'acido lattico

Se durante uno sforzo prolungato e inaspettato avvertite un fastidioso dolore diffuso nel corpo, non allarmatevi. Si tratta dell'acido lattico prodotto dai muscoli. Per eliminare l'acido lattico avrete solo bisogno di un periodo di riposo. Infatti a distanza...
Salute

5 consigli per dormire con l'influenza

Quando non stiamo particolarmente bene, la temperatura del corpo comincia ad alzarsi, il mal di testa ci assilla, il raffreddore ci intasa, insomma, siamo praticamente in preda all'influenza, oltre a stare male tutto il giorno, abbiamo anche difficoltà...
Salute

Aromaterapia: consigli per iniziare

L'aromoterapia è un trattamento naturale con oli essenziali, estratti dalle piante, allo scopo di apportare benefici sia fisici che psicologici. Gli oli spesso vengono diffusi nell'ambiente attraverso strumenti specifici. Ecco dei piccoli consigli per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.