5 consigli per prevenire i mali di stagione

Tramite: O2O 28/02/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chiamarli mali di stagione è, almeno in parte, una scelta fuorviante, in quanto questi malanni non sono semplicemente legati ad una stagione ma piuttosto ad una condizione imperfetta del nostro sistema immunitario.
Detto questo, tosse, raffreddore ed influenza sono malattie fastidiose che ci trovano più facilmente in autunno ed inverno perché in questo periodo il nostro fisico si sta abituando al cambio di temperatura ed è quindi più vulnerabile.
Va tuttavia messo in evidenza che, particolarmente negli ultimi anni con le variazioni meteorologiche che stanno accadendo e la cosiddetta 'perdita delle mezze stagioni', queste malattie stanno diventando sempre più facili da raccogliere in quanto il nostro fisico non sembra più avere il tempo di adattarsi ai cambiamenti atmosferici e sta quindi perdendo una delle sue difese primarie.
È proprio per questo che si vogliono elencare di seguito 5 consigli per prevenire i mali di stagione, con la speranza che essi siano utili ed efficaci per tutti.

27

Mangiare molta verdura

La verdura è uno degli alimenti più importanti nella dieta quotidiana, in quanto ricca di acqua, vitamine e ferro; in particolare per quanto riguarda i mali di stagione la verdura che non deve mancare sulla nostra tavola è quella verde ed arancione, come cavoli, zucchine, spinaci, zucca e carote.
Uno dei consigli più comuni è quello di variare il più possibile la nostra alimentazione, facendo in modo non solo di alternare i colori che portiamo in tavola ma anche il metodo di cottura che abbiamo impiegato: è preferibile consumare alcuni cibi crudi mentre altri, pur necessitando cottura, andrebbero serviti semplicemente al vapore e con poco condimento, cosicché non perdano il proprio valore nutrizionale.

37

Mangiare molta frutta

La frutta di stagione, in particolare arance, mandarini e kiwi, non può mancare qualora si stia cercando di rinforzare il proprio sistema immunitario; un bicchiere di spremuta d'arancia fresca al mattino non è solo ottimo dal punto di vista nutrizionale ma serve a ricaricare le nostre riserve di vitamina C con regolarità.
Anche la frutta più comune, come pere e mele, è indispensabile per chi voglia avere un fisico forte e sano, quindi che sia a colazione o durante uno dei vari spuntini quotidiani, mangiare della frutta ci darà la carica e la dolcezza necessaria ad affrontare la giornata.

Continua la lettura
47

Fare attività fisica

È stato scientificamente provato che coloro che hanno una vita attiva combattono più facilmente i malanni stagionali di coloro che hanno una vita sedentaria. A quanto pare svolgere attività fisica, che sia una corsa, una passeggiata o anche solo fare le scale, per almeno 45 minuti al giorno aiuta in molti modi: non solo ci si ammala meno frequentemente, si guarisce anche più velocemente, senza contare tutti gli altri benefici che derivano dal muoversi costantemente (perdita di peso, corpo scolpito, ossa forti e muscoli definiti).
È quindi una buona scelta cercare di riservare un'ora al giorno al tenersi in movimento, i guadagni varranno sicuramente il tempo speso e coinvolgeranno tutto il nostro corpo, internamente ed esternamente.

57

Fare attenzione agli sbalzi di temperatura

Una delle cause più comuni dei mali di stagione è il cosiddetto 'colpo di freddo': che si esca da un ambiente ben riscaldato oppure che si indossino vestiti troppo leggeri per le temperature esterne è molto facile tornare a casa con tosse e raffreddore senza neanche accorgersene.
Beh, il consiglio che vi posso dare è uno dei più antichi al mondo: vestirsi a cipolla!
Infatti indossando vari strati di vestiario è molto facile gestire gli sbalzi di temperatura che certamente ci troveremo ad affrontare quando passeremo da un ambiente chiuso ad uno aperto, senza per questo essere costretti a rinunciare ad eleganza o confort.
Un ulteriore accorgimento può essere quello di portare sempre con sé sciarpa e cappello; soprattutto per chi si muove di mattina o di sera questi due capi sono indispensabili: proteggere testa e gola rende certamente più facile non ammalarsi.

67

Fare attenzione ai germi

Lo sappiamo tutti: nessun uomo è un'isola.
Questo concetto ha di sicuro varie interpretazioni ma quella più valida in questo caso è che nella vita quotidiana incontriamo ed entriamo in contatto con gente di ogni tipo, un rischio inevitabile è quello di raccogliere microbi e malattie senza neppure accorgercene. Un accorgimento per minimizzare la distribuzione di malattie contagiose come raffreddore ed influenza è quello di avere sempre a portata di mano un antibatterico (esistono sia in forma liquida che in salviette) e di lavare le mani frequentemente.
Il fatto che la presenza di questi prodotti sia ormai obbligatoria nei luoghi pubblici, ad esempio le scuole, è un chiaro segno che sterilizzare le mani il più possibile sia un'ottima abitudine da prendere, in quanto aiuta a minimizzare il rischio di contaminazioni senza creare troppi disagi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come prevenire la disidratazione da caldo

Nel periodo estivo con il vertiginoso aumento delle temperature, molte persone soprattutto anziani e bambini vanno incontro a fenomeni di disidratazione che creano varie forme di malessere accompagnante da spossatezza fisica e talvolta da svenimenti....
Salute

Come limitare i malanni di stagione con prodotti naturali

Con l'approssimarsi dei primi freddi e della stagione invernale, molti adulti e bambini vengono colpiti dai malanni di stagione, quali raffreddore, costipazione, mal di gola e raucedine. Oltre che con i classici medicinali, è possibile combattere tali...
Salute

Come prevenire l'Alzheimer

La malattia di Alzheimer è una sindrome a decorso cronico e progressivo che interessa circa il 5% delle persone al di sopra dei 65 anni. L'insorgere di questo morbo è insidioso e graduale e la sua evoluzione avviene molto lentamente. Dalla comparsa...
Salute

Come prevenire i raffreddori estivi

Il raffreddore è uno dei malanni più fastidiosi che si possano soffrire, in particolar modo d'estate. Avere il naso che cola non è solo fastidioso ma disgustoso e causa, se non curato, tosse e asma in molti casi. Combattere il raffreddore estivo è,...
Salute

Come prevenire il dolore alle gambe se si sta molto in piedi

Molti di voi sono obbligati a stare in piedi per diverse ore, specialmente per quanto riguarda l'orario lavorativo. Siete stanchi di arrivare a casa con le gambe gonfie, stanche e doloranti. Licenziarsi o la fisioterapia non sono le uniche soluzioni:...
Salute

Come prevenire il dolore all'orecchio in aereo

Quando viaggiamo in aereo, chissà quante volte ci è capitato che il nostro orecchio risente di una variazione di pressione. Ciò è dovuto ad un sintomo chiamato barotrauma, ossia il cambiamento repentino della pressione ambientale quando si vola,...
Salute

5 consigli per il benessere degli occhi

I nostri occhi sono il mezzo attraverso il quale accediamo alla maggior parte delle informazioni riguardanti il mondo esterno. Sono organi di senso delicati, spesso esposti alle intemperie. Con l'avanzare dell'età, o in situazioni di particolare stress,...
Salute

5 consigli per eliminare l'acido lattico

Se durante uno sforzo prolungato e inaspettato avvertite un fastidioso dolore diffuso nel corpo, non allarmatevi. Si tratta dell'acido lattico prodotto dai muscoli. Per eliminare l'acido lattico avrete solo bisogno di un periodo di riposo. Infatti a distanza...