5 cibi che combattono l'acne

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acne è una patologia a carico della pelle, provocata dall'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso associato. Tipico soprattutto dei ragazzi in età adolescenziale, rappresenta spesso un handicap estetico, oltre che un disagio per la nostra pelle. A volte si ricorre allo scoppio di foruncoli e comedoni (punti neri) con la speranza di eliminarli. In realtà questo atteggiamento non fa altro che peggiorare lo stato della malattia, perché un foruncolo scoppiato lascia diffondere i batteri responsabili dell'infiammazione, alla cute circostante, infettandola. Agire tramite un'opportuna cura dermatologica è essenziale, quasi quanto apporre delle modifiche alla dieta, introducendo cibi che ci aiutano ad alleviare e ridurre l'acne, e a predisporre al meglio la pelle alla cura. Vediamo, dunque, cinque cibi che combattono l'acne.

26

Alimenti ricchi di vitamina A

Tutti gli ortaggi giallo-arancioni (quali pomodori, carote, zucca, spinaci, pesche, albicocche, anguria, melone e arance), e vegetali a foglia verde (quali broccoli, spinaci freschi, prezzemolo, cicoria o lattuga) sono una considerevole fonte di vitamina A, la quale ha un ruolo essenziale nel benessere della pelle, perché la protegge e la mantiene sana. Grazie alle loro proprietà antiossidanti, infatti, vitamina A, carotenoidi e flavonoidi riducono i livelli di radicali liberi dell'ossigeno, particolarmente dannosi per le membrane cellulari, e inoltre riducono l'assorbimento di tossine, a livello intestinale, le quali potrebbero contribuire all'aumentare dello sfogo cutaneo.

36

Alimenti ricchi di omega-3

Pesci grassi (come salmone, tonno, sardine, sgombro) e frutta secca sono tra i cibi maggiormente ricchi di zinco, selenio e omega-3. Oltre ad essere antiossidanti, gli omega-3 riducono i livelli di trigliceridi nel sangue, dunque di grassi in circolo, ristabilendo una corretta distribuzione di questi anche a livello cutaneo. Inoltre riducono le infiammazioni corporee e regolarizzano la produzione di ormoni sessuali, spesso responsabili dello sfogo acneico.

Continua la lettura
46

Aglio

L'aglio è un potente antibatterico ed antiinfiammatorio, infatti grazie a molecole quali l'allicina o la garlicina, inibisce la crescita di numerosi batteri, che possono essere causa dell'infiammazione del follicolo. Ricco, inoltre, di minerali ed oligominerali, tra i quali zinco, selenio, calcio, fosforo e ferro, oltre che a vitamina A e B, l'aglio protegge l'intestino e il fegato da metalli pesanti e cibi contaminati, alleggerendolo e lasciando che non sfoghi attraverso la cute.

56

Tè verde

Il tè verde è uno dei più potenti antiossidanti, in grado di proteggere da tossine ambientali, radiazioni e raggi ultravioletti del sole. Grazie ai numerosi polifenoli contenuti, esso combatte i radicali liberi e migliora lo stato della pelle arrossata ed infiammata. Fare degli impacchi, oltre che a berlo, può infatti aiutarci ad avere una pelle morbida e tonica, ma soprattutto a dilatare i pori e a permettere una pulizia più approfondita.

66

Riso e cereali integrali

Il riso e i cereali integrali sono una importante fonte di fibre e di antiossidanti, vitamina B e minerali, oltre che di acidi grassi polinsaturi. Essi migliorano le difese immunitarie e quindi favoriscono la riduzione dell'infiammazione cutanea. Oltre che a migliorare la flora intestinale e lo stato di salute della nostra pelle, regolano i livelli ormonali ed impediscono forti sbalzi glicemici, che affaticano il fegato. Possiamo, al di fuori dell'alimentazione, sfruttare il riso, ed in particolar modo il suo amido, per creare impacchi o nella formulazione di creme e tonici, che detergono con molta efficacia, idratano ed aumentano l'elasticità della pelle, riducendo i rossori dell'acne e favorendo i processi di guarigione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

10 cibi che ti aiutano ad affrontare l'autunno

Ogni stagione ci offre dei cibi ed un motivo c'è: questi cibi sono utili al nostro corpo, proprio per affrontare la stagione in arrivo.Infatti, l'autunno ci offre dei cibi molto nutrienti, che ci aiutano ad affrontare questa stagione e a prepararci all’inverno....
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici delle crucifere

Le verze, i cavoli, il crescione, la senape, la rucola, i broccoli, le cime di rapa ed i ravanelli appartengono alle crucifere o brassicacee. Ne fanno parte oltre 2000 specie, dalle note proprietà medicamentose e dietetiche. Sono fonti inesauribili di...
Rimedi Naturali

Come eliminare le macchie lasciate dall'acne

L'acne è una vera e propria malattia delle pelle e può essere molto fastidiosa, oltre che imbarazzante. Essa è caratterizzata da un'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso annessa, che da luogo a quello che comunemente...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del lievito di birra

Il lievito di birra è un sottoprodotto della birra fermentata. Questo tipo di prodotto ha fatto sempre parte delle nostre cucine sia dall'antichità. Veniva impiegato principalmente nella preparazione del pane e di alcuni alcolici. Ma con il passare...
Rimedi Naturali

Come disinfiammare un brufolo

Il brufolo, o acne, è un inestetismo deturpante. Solitamente, il disturbo è tipico dell'età preadolescenziale, ma potrebbe protrarsi anche in età adulta. Il brufolo si forma per ostruzione dei pori. Il sebo non riesce ad uscire, quindi si deposita...
Alimentazione

Come perdere peso con il succo di prugne

L'accumulo di grasso nel nostro corpo è dovuto alla necessità di conservare le tossine. In effetti esse vengono avvolte nel grasso, perché è il posto dove fanno meno danni all'organismo, in attesa di una successiva eliminazione.Per perdere grasso...
Rimedi Naturali

Proprietà dell'olio essenziale di rosmarino

L'olio essenziale di rosmarino si ricava dalle foglie e dai fiori, per distillazione a vapore. Vanta un'antica tradizione curativa, estetica ed aromaterapica. Si caratterizza per il colore giallo chiaro, quasi trasparente e l'inconfondibile profumo intenso,...
Alimentazione

Le proprietà benefiche degli oli vegetali

Ogni olio vegetale ha le sue proprietà benefiche ideali per mantenere in ottima forma la nostra pelle e i nostri capelli, o per migliorare la nostra salute. Gli oli sono ricavati dalla spremitura a freddo di vari tipi di frutti, alberi e piante. Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.