5 alternative naturali all’ibuprofene per trattare il dolore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel caso di malesseri diffusi e di moderata entità come disturbi mestruali, cefalea e dolori articolari, che compromettono in maniera significativa e invalidano lo svolgimento delle ordinarie azioni quotidiane e attività professionali, si fa sempre più frequente ricorso a medicinali a base di ibuprofene. Si tratta di un principio attivo comunemente presente nei farmaci da banco che non richiedono prescrizione medica, noto per le sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antipiretiche. Tuttavia, un'assunzione eccessiva e frequente di tali medicinali può avere conseguenze indesiderate sul sistema cardiocircolatorio e provocare disturbi a carico dell'apparato gastrointestinale. Esistono, ad ogni modo, valide alternative naturali che sopperiscono in maniera sorprendente ai farmaci di questo tipo, per placare un dolore o alleviare un'infiammazione. In questa guida verranno indicate 5 sostanze naturali in grado di trattare efficacemente il dolore, evitando la somministrazione di ibuprofene.

26

Lo zenzero

Uno dei migliori analgesici naturali, capace di sostituire perfettamente i farmaci non steroidei come l'ibuprofene, è certamente lo zenzero. Questa radice vanta eccezionali proprietà terapeutiche, tra le quali un notevole potere antidolorifico, agendo in maniera efficace nell'inibire il dolore. Ciò rende lo zenzero particolarmente utile in caso di emicranie, mal di denti e i disturbi legati al ciclo mestruale.

36

La curcuma

Una valida alternativa all'ibuprofene è rappresentata dalla curcuma, il cui impiego non si limita all'ambito culinario come ottima spezia per insaporire le pietanze. Il suo principio attivo, infatti, chiamato curcumina combatte perfettamente il dolore, inibendo la sostanza P, responsabile della trasmissione del segnale di dolore al cervello. È proprio il caso di assumere questa sostanza come rimedio naturale per dolori cronici e nei casi di artrite reumatoide.

Continua la lettura
46

La corteccia di salice bianco

Un'interessante alternativa all'ibuprofene da prendere in considerazione è costituita dalla corteccia di salice bianco. Grazie alla salicina, il suo principio attivo, questa corteccia presenta un elevato potere analgesico e antireumatico, che la rende utile in caso di crampi mestruali, disturbi gastrici, nevralgia, artrosi e artrite reumatoide. Basterà bere un decotto, ottenuto lasciando la corteccia in infusione per 10 minuti in una tazza di acqua calda, seguendo le indicazioni di un erborista.

56

L'arnica

Un'erba medicinale che dona sollievo al dolore, evitando al soggetto di ricorrere all'assunzione di ibuprofene, è sicuramente l'arnica. Questo agente omeopatico, infatti, può essere impiegato con successo in caso di mal di schiena, reumatismi e dolori muscolari. Ricordate, tuttavia, di avvalervi di questo rimedio esclusivamente per uso esterno e in assenza di lesioni cutanee. Basterà immergere un panno pulito in un infuso di arnica e applicare localmente sulla parte dolente.

66

Il peperoncino

Una valida opzione ai farmaci a base di ibuprofene è rappresentata dalla capsaicina, il principio attivo presente nel peperoncino. Usata come tisana, nella quantità di un quarto di cucchiaino in una tazza di acqua bollente, la capsaicina allevierà il dolore, agendo sui neurotrasmettitori degli stimoli dolorosi e contribuendo al benessere del soggetto. Tale sostanza potrà essere impiegata, inoltre, per uso topico nella forma di creme e gel da applicare sulle parte interessate.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Cortisone: 5 alternative naturali

Il cortisone è un potente antinfiammatorio, utilizzato per curare diverse malattie respiratorie, articolari e sopratutto allergiche. Il cortisone, però, genera preoccupazione in chi lo prende perché provoca degli effetti collaterali: fa ingrassare,...
Rimedi Naturali

Come trattare la dermatite da pannolino con rimedi naturali

I neonati presentano la pelle molto delicata, per questo motivo bisogna fare molta attenzione soprattutto durante i primi mesi di vita, all'igiene e alla pulizia quotidiana; generalmente sono soggetti alla dermatite da pannolino, infatti durante i primi...
Rimedi Naturali

5 alternative naturali contro il mal di testa

Tutti abbiamo avuto a che fare almeno una volta nella vita con il mal di testa. Spesso si tratta di un semplice fastidio che ci impedisce di svolgere le più semplici attività. Molti si avventano sui medicinali con la stessa leggerezza con cui ci buttiamo...
Rimedi Naturali

Come alleviare il dolore alle articolazioni

I dolori alle articolazioni sono tra i più diffusi ed anche tra i più fastidiosi dolori che affligono la popolazione. Le cause possono essere molteplici ed è sempre buona norma quando subentra un dolore parlarne con il proprio medico curante che saprà...
Rimedi Naturali

come alleviare il dolore utilizzando la terapia del soffio

Forse non tutti sappiamo che il respiro può anche essere gestito ed utilizzato per allentanare la tensione ed alleviare il dolore cercando, al contempo, di riequilibrare l'energia dell'organismo. Con questa semplicissima guida scoprirete come attenuare...
Rimedi Naturali

Come utilizzare un impacco caldo per il dolore all'orecchio

L'orecchio è un organo dell'udito e del senso atto a rivelare la posizione e lo spostamento della testa, detto dell'equilibrio. Uno dei disturbi che colpisce la maggior parte delle persone è il fastidioso mal di orecchie. Questo disturbo infiammatorio...
Rimedi Naturali

Come trattare una contusione al gomito

Subire una contusione o un trauma è un qualcosa che può capitare a chi svolge un'attività sportiva, oppure a chi esegue dei comunissimi lavori domestici o nel proprio garage di casa. Una volta che succede un evento del genere, la prima cosa che si...
Rimedi Naturali

Guida agli antinfiammatori naturali

Quando si avvertono i primi dolori non bisogna pensare subito alle medicine. La natura ci mette a disposizione moltissimi cibi e spezie ideali per combattere il dolore. Gli antinfiammatori naturali si usano sin dall'antichità e vengono impiegati per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.