5 alimenti amici del buon umore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare del buon umore. Nello specifico, in questo determinato caso, andremo a parlare di alimenti legati al buon umore. Cercheremo di rispondere a questo specifico interrogativo: quali sono i 5 alimenti amici del buon umore?
Proveremo a dare una risposta esaustiva ma sintetica.
Buona lettura!
Essere sempre di buon umore è una vera impresa: lo stress quotidiano ed i problemi spesso ci fanno alzare con il piede sbagliato e rendono il nostro umore nero. Lo stato d'animo può migliorare in molti modi, uno di questi è l'alimentazione. Ciò che si prova, infatti, passa anche attraverso ciò che si mangia.

26

Quando il buon umore è un miraggio, il re per eccellenza fra i cibi alleati della felicità è il cioccolato. Molti penseranno che questo sfizioso alimento migliori il nostro stato d'animo solo per il sapore dolce ma le sue proprietà vanno oltre. Il cacao, infatti, è una bacca ricca di componenti in grado di stimolare un ormone chiamato serotonina. La serotonina agisce sulla porzione del cervello che regola gli stati d'animo, infondendoci una sensazione di entusiasmo e serenità. Il consiglio è quello di consumare cioccolato fondente perché è più magro anche se meno dolce. La cioccolata è davvero fantastica, specialmente se preparata in porzioni di 10 grammi per ogni singola porzione giornaliera. Risulta essere un vero aiuto per la felicità, perché aiuta ad aumentare il buon umore. Ma non è la sola! La verdura è un cibo che rallegra; essa è leggera, ricca di micronutrienti, colorata.

36

Uno sano snack che può risollevare il nostro morale è la frutta secca. Noci, nocciole, pistacchi, arachidi e noccioline: la scelta è davvero vasta ma andiamo a vedere nel dettaglio come questi alimenti migliorano il nostro umore. La frutta secca è ricca di vitamina D e di sostanze che rafforzano il nostro corpo, con particolare efficacia sulle ossa. Inoltre la frutta secca fornisce una grande quantità di fibre e proteine. La frutta secca è quindi energica e saziante e ci aiuterà ad affrontare con brio la giornata. Ma non solo: questi stuzzichini, le noci soprattutto, sono ricchissimi di anti-ossidanti. Un altro alimento che risulta essere un vero alleato per il buon umore è il salmone. Esso si può consumare sotto forma di carpaccio, di filetto, affumicato. Il salmone è molto fornito di componenti come vitamine e grassi omega 3, che stimolano l'attività del cervello e, conseguentemente, la memoria e la concentrazione. Se ci sentiamo più brillanti, il nostro umore migliora notevolmente. Consumatene per due volte a settimana in porzioni da 100 grammi ogni volta.

Continua la lettura
46

Anche i frutti di bosco sono un ottimo cibo per portare con noi l'allegria: essi sono molto gustosi, dolci e colorati ma soprattutto sono ricchi di vitamine e zuccheri naturali. Le sostanze contenute fanno molto bene sia al corpo che all'allegria, all'umore generale, perché vanno a migliorare nel complesso lo stato fisico e mentale.

In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di questo articolo, concernente, anch'esso, il medesimo argomento che abbiamo trattato, in sintesi, all'interno di questa breve, ma utile, guida: https://www.wellme.it/dieta-e-alimentazione/nutrirsi-sano/4365-i-cibi-del-buonumore-5-alimenti-che-vi-cambiano-la-giornata.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mangiare ciò che più ci piace, porta sempre ad un incremento di serotonine: gli ormoni del benessere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

i 5 alimenti amici della pelle

La pelle è un biglietto da visita per la nostra persona anche se spesso non ce ne prendiamo cura abbastanza perché non sappiamo in che modo farlo correttamente. La pelle, soprattutto d'estate, viene messa a dura prova in quanto esposta agli agenti atmosferici...
Alimentazione

I 10 alimenti amici del cuore

Mantenere un cuore sano, in vita e in perfetta salute è sempre fondamentale per mantenersi in forma. Mangiare cibo poco sano, spesso è causa di un eccessivo aumento del colesterolo, ovvero di grasso nel sangue che spesso può ostruire le vene arteriose...
Alimentazione

Alimenti che fortificano i capelli

La salute del nostro corpo dipende da molteplici fattori. Fra questi l'umore, l'aria che respiriamo e tutto ciò che mangiamo. Elementi apparentemente insignificanti ma che in realtà giocano un ruolo di prim'ordine nel farci stare bene. Partendo da questo...
Alimentazione

Guida agli alimenti che contengono estradiolo

Con il termine "Estradiolo" si indica una categoria di estrogeni tipicamente femminili, responsabili dello sviluppo del seno e dell'allargamento del bacino. Essi vengono prodotti principalmente dalle ovaie (ma non solo) e una dieta sana e bilanciata permette...
Alimentazione

I 5 alimenti migliori per il nostro cervello

Un'alimentazione sana garantisce quotidianamente all'organismo i giusti nutrienti. Il corpo, per espletare i suoi compiti, necessita quotidianamente di energia. In particolare, il cervello richiede ogni giorno glucosio. La molecola, presente in numerosi...
Alimentazione

Alimenti che aiutano la tiroide

La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla, o di H, posta nella regione anteriore del collo che secerne ormoni utili al buon andamento dell'organismo e in particolare del metabolismo. Quando questo organo non funziona bene si vengono a creare degli...
Alimentazione

10 alimenti che proteggono il cuore

Quante volte abbiamo sentito ripetere che il consumo eccessivo di carni rosse e grassi saturi può compromettere il corretto funzionamento del nostro sistema cardiovascolare e circolatorio? Effettivamente è proprio così. Siamo quello che mangiamo e...
Alimentazione

La classificazione degli alimenti

Tutte le sostanze che sono capaci di fornire al corpo umano le energie necessarie alla sopravvivenza, vengono chiamate alimenti. Questi ultimi possono essere di derivazione vegetale, animale e minerale, ognuno con una proprietà specifica indispensabile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.