5 abitudini quotidiane per accelerare il metabolismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se qualcuno ci chiedesse qual è il nostro desiderio più recondito, la gran parte di noi risponderebbe senza alcun dubbio "mangiare senza ingrassare": difficile se non impossibile. Possibilissimo è, invece, cambiare le nostre abitudini quotidiane al fine di accelerare il nostro metabolismo. Ma perché è importante migliorare questo aspetto del nostro organismo? Considerando il metabolismo come la velocità alla quale il nostro corpo brucia le calorie per soddisfare i propri bisogni vitali, ne consegue che dare "un'accelerata" è essenziale per avvicinarci quanto più possibile alla realizzazione del nostro desiderio di mantenere un'ottima forma fisica, nonché il benessere da tutti i punti di vista. Ecco cinque buone abitudini da seguire quotidianamente per migliorare il metabolismo.

26

Regolarizza i ritmi della tua giornata

Una vita regolare aiuta a velocizzare il metabolismo. Il nostro organismo è paragonabile ad una macchina che necessita della giusta manutenzione, oltre che di un'attenzione costante, rispettando soprattutto ritmi e tempi che gli permettano di essere efficiente al massimo. Scandire in maniera precisa gli eventi della propria giornata accelera il metabolismo: dormire sufficientemente ogni notte, dividere la propria alimentazione in cinque pasti principali e programmare la propria attività fisica sono trucchetti semplici da applicare, ma che aiutano molto.

36

Evita il più possibile lo stress

Inutile ribadirlo, lo stress è un cattivo compagno della nostra esistenza. Anche nel caso del metabolismo, si tratta di un aspetto che non va trascurato: se si è stressati, c'è maggiore possibilità di ricorrere ai cosiddetti "cibi consolatori", che sono quasi sempre cibi molto ricchi di grassi e che non aiutano il nostro organismo. La soluzione? Allontanare la fonte di stress, anche se spesso è molto difficile.

Continua la lettura
46

Segui la giusta alimentazione

I ritmi da seguire nell'alimentazione sono importanti, le modalità ancor di più. Innanzitutto, bisogna assumere un quantitativo minimo di calorie, stimabili in circa 1200, per evitare che l'organismo trasformi ogni sostanza assunta in grassi. Quali cibi bisogna mangiare? Di sicuro va introdotta nel nostro corpo una grande varietà di sostanze nutritive, soprattutto carboidrati ricchi di fibre (frutta e verdura), proteine magre (pesce, legumi, carni bianche, formaggi magri) e grassi sani (frutta secca ed olio di oliva).

56

Bevi tanta acqua

Una delle raccomandazioni classiche, con motivazioni adeguate. L'acqua è un elemento fondamentale per l'organismo, assumendo un ruolo importantissimo anche nella velocità del nostro metabolismo: un corpo poco idratato rallenta la tempestività con cui bruciamo le calorie. Il consiglio è quindi quello di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, in modo da favorire l'eliminazione delle tossine ed aiutare il fegato a metabolizzare la riserva di grassi.

66

E ovviamente, fai sport!

Arriviamo all'abitudine più "ostica" della lista. Ricordando che il metabolismo accelera in maniera proporzionale al dispendio energetico, è a dir poco fondamentale aumentare le energie spese durante la giornata. Il modo più semplice, ma probabilmente più duro da accettare per i più sedentari, è proprio quello di svolgere costantemente attività fisica. Ai due-tre allenamenti settimanali consigliati, nei quali svolgere soprattutto esercizi ad alta intensità, che garantiscono un aumento degli ormoni anabolici, si possono aggiungere anche piccole attenzioni quotidiane, come l'attivazione spontanea della muscolatura: stringere i pugni, muovere le gambe o contrarre alcuni muscoli possono sembrare gesti inutili, ma che in realtà aiutano ad accelerare il metabolismo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Alcuni suggerimenti per accelerare il metabolismo

L'organismo ha bisogno di energia per svolgere correttamente le sue funzioni vitali e la attinge dai diversi alimenti. I processi biochimici la estraggono e la elaborano per il buon funzionamento del corpo. Alimentazione ed energia sono direttamente proporzionali....
Salute

Consigli per accelerare il metabolismo

Tantissime persone desiderano un metabolismo più veloce poiché grazie a quest'ultimo è possibile dimagrire più in fretta e mantenersi in forma senza troppa fatica. Tuttavia per comprendere come accelerare il metabolismo occorre prendere in considerazione...
Alimentazione

Come rallentare il metabolismo

Nonostante la maggior parte delle persone desiderino accelerare il proprio metabolismo così da favorire la perdita dei fastidiosi chili di troppo, ve ne sono altre che tentano invece di rallentarlo. Uno dei motivi principali motivi per cui molti sperano...
Fitness

7 sport per dimagrire in fretta

Per perdere peso è necessaria una corretta alimentazione dove, in ogni caso, non devono mai mancare i nutrimenti essenziali: carboidrati, proteine, vitamine ed anche grassi spesso demonizzati.Ovviamente si deve trattare di grassi buoni, uno su tutti...
Salute

5 consigli utili per attivare il metabolismo

Aumentare il metabolismo è il sogno di chi lotta con il proprio peso: un metabolismo più veloce significa infatti più calorie bruciate e più chili perduti. Ma quanto velocemente e in che misura il corpo bruci le calorie ingerite con il cibo per trasformale...
Fitness

10 semplici modi per perdere peso velocemente

Con l'arrivo dell'estate, in attesa della prova costume, tutti quanti vogliamo cercare di dimagrire e ritornare in forma. Spesso risulta difficoltoso, soprattutto se non sappiamo bene come fare e non prendiamo gli accorgimenti giusti. Se siamo costanti...
Alimentazione

10 cibi amici del metabolismo

Mantenere la linea significa in molti casi stimolare correttamente il proprio metabolismo. Questo particolare processo biochimico, presente in tutti gli organismi, serve a mantenere sane ed in vita le cellule: quando però si svolge con eccessiva lentezza...
Alimentazione

5 alimenti che facilitano il metabolismo

È inutile negarlo, ogni qualvolta il nostro peso inizia ad aumentare oltre i limiti di tolleranza, prima di rassegnarci ad affrontare l'ennesima, faticosa e detestatissima dieta dimagrante, accusiamo il metabolismo di essere il vero colpevole della nostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.