10 trucchi per catturare l'attenzione durante una conversazione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Molti vogliono essere al centro dell'attenzione durante le conversazioni. Ma non è sempre così facile mantenere l'attenzione degli altri su di noi. Infatti servono certi requisiti ed effettuare certe mosse per tirare avanti un discorso non facendo distogliere gli altri dalle nostre parole. Quindi vediamo 10 trucchi/mosse per catturare l'attenzione durante una conversazione.

211

Essere sè stessi e spontanei

Questo credo sia l'aspetto più importante. Per attirare l'attenzione non bisogna indossare alcuna "maschera". Anche perché le persone che vi conoscono vedrebbero troppi aspetti diversi di voi, facendo perdere fiducia nei vostri confronti. Quindi quando parlate dovete essere sicuri e parlare come fareste con tutti, la spontaneità è l'aspetto che attira di più.

311

Essere positivi

In tutto quello che dite siate estremamente positivi, questo porterà a far vedere che siete positivi. Ciò porterà a far vedere agli altri che affrontate ogni situazione con un po' di leggerezza e positività. Questo farà in modo che avranno fiducia in voi.

Continua la lettura
411

Comportarsi da stupidi

Può sembrare una cosa stupida, ma molto spesso le persone si concentrano troppo e magari non tengono conto di altri. Quindi l'unico modo per attirare l'attenzione su di voi è procedere con dei versi effettuati con la bocca o con altri comportamenti stupidi. Questo vi permetterà una volta richiamata l'attenzione di dire la vostra opinione.

511

Bisogna tenere conto di ciò che piace

Oltre che essere voi stessi ovviamente, dovete parlare di ciò che piace. Infatti se riuscirete a parlare di tutto, magari non approfonditamente o diverrete odiati, attirerete molto l'attenzione. Questo farà vedere come sapete relazionarvi e come sapete parlare qualunque sia l'argomento.

611

Essere intelligenti

Questo aspetto bisogna tenerlo a mente, le persone per parlare devono avere un minimo di intelligenza. Ma allo stesso tempo non bisogna esserlo troppo. Bisogna sapersi adattare infatti, se parlerete di cose troppo argute, attirerete l'attenzione ma perché siete la persona più noiosa lì in mezzo. Mentre se parlerete di cose troppo stupide farete denotare la vostra stupidità. Ad ogni modo parlare di argomenti intelligenti attirerà molto l'attenzione negli altri che vorranno parlare con voi ancora.

711

Essere coinvolgenti

Un vero oratore, deve essere coinvolgente, inglobare tutti nel dialogo. Quando parlate dovete saper trascinare tutti, con parole chiare ma allo stesso tempo che riscuotano un grande successo. Infatti coinvolgere anche le persone meno predisposte a parlare farà denotare anche agli altri la vostra capacità di dialogante.

811

Essere onesti

La cosa che non va a genio a molti durante una conversazione che fa attirare l'attenzione ma in un senso negativo è la disonestà. Parlare infatti ed inventarsi troppo le cose porterà a far perdere interesse di voi agli altri. Quindi se non riuscite a portare avanti una conversazione, non inventate le cose, cambiate argomento o cercate comunque di intervenire. Essere onesti può portare a degli effetti positivi.

911

Essere una persona creativa e stimolante

Durante una conversazione per prendere parte, bisogna sfruttare anche la propria immaginazione e la propria voglia di fare. Infatti in caso di conversazione saper creare argomenti e portarli avanti vi farà notare alle persone come un bravo oratore.

1011

Dimostrare il proprio valore

Durante la conversazione si vede in parte quanto vale una persona, oltre che alle sue azioni, ai suoi pensieri e tanti altri criteri. Ma il contatto umano è davvero importante per una persona durante la vita e se non lo si dimostra nelle conversazioni. Quindi quando parlate cercate di esporre le cose in maniera chiara ma allo stesso tempo articolata. Sapervi relazionare attirerà molta attenzione su di voi.

1111

Esporre i propri interessi

Durante una conversazione, gli argomenti sono oggetto fondamentale per continuare un dialogo, o a lungo andare si spegnerà. Immagino abbiate diversi interessi. Anche se avete visto che le persone non li apprezzano cercate di intervenire e di esporli in maniera diversa, intelligente e in modo da stuzzicarli.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come gestire la rabbia durante una discussione

Nei rapporti umani affrontare qualche discussione è normale. Ogni individuo è diverso l'uno dall'altro e questo porta a occasionali malintesi. Per amici di vecchia data è tutto più facile da gestire. Anche quando molto diversi, due amici sanno comprendere...
Psicologia

Bugie: come scoprire chi mente

La fiducia è, senza dubbio, un elemento fondamentale su cui si basano le relazioni interpersonali. Quando questa viene meno, quando il nostro partner, o un amico, o un familiare, ci racconta, ad esempio, delle bugie, è davvero difficile tornare a credere...
Psicologia

I peggiori errori del linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo appartiene a quella sfera della comunicazione definita 'non verbale'. Ciò significa che esso non riguarda l'aspetto semantico del messaggio e del significato delle parole, bensì pone attenzione sulla comunicazione non parlata....
Psicologia

5 consigli per sedurre un uomo senza fargli capire che ti piace

Non è sempre facile riuscire ad approcciare con una persona che ci piace. Spesso tremiamo al solo pensare di parlarci, oppure fantastichiamo su mille modi per poter iniziare una conversazione e quando arriviamo realmente a parlare ci blocchiamo e facciamo...
Psicologia

Come difendersi da persone aggressive

Capita spesso, purtroppo, di ricevere insulti e provocazioni durante la giornata e di venire sopraffatti dalle ingiurie di qualcuno. Reagire in tempo e in modo corretto può essere piuttosto complicato, soprattutto se non si sa come fare. In questa guida...
Psicologia

Come capire il linguaggio segreto del volto

Il viso è il principale indicatore di sentimenti, emozioni e stati d'animo: spesso più eloquenti delle parole, le espressioni facciali comunicano una percentuale di messaggi di gran lunga superiore a quella trasmessa attraverso il linguaggio verbale....
Psicologia

Come vincere la paura del prelievo venoso

Sebbene sia un tipo di accertamento fondamentale per la nostra salute, molte persone sono comunque terrorizzate al pensiero di doversi sottoporre ad un prelievo di sangue. Questa paura può derivare da una brutta esperienza vissuta nel passato, ad esempio...
Psicologia

5 frasi da non dire ad una persona single

Vi siete mai ritrovati in imbarazzo davanti alla sentenza "sono single!" nel mezzo di una conversazione? Oppure di avere amici single da molto tempo o, situazione ancor più delicata, a sostenere qualcuno a seguito di una rottura con il partner? Ebbene,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.