10 motivi per assumere la spirulina

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L' Arthrospira platensis o comunemente denominata Spirulina, per la sua classica forma a spirale, appartiene alla famiglia Cyanophiceae(alghe azzurre) ed è coltivata principalmente nelle zone del Messico e della Cina. La spirulina ha origini antichissime, infatti, era la fonte primaria di sostentamento degli Aztechi.  Negli ultimi anni, l'uso della spirulina si è diffusa ampiamente, ed in questa lista vi elencheremo i 10 motivi per cui assumere questa prodigiosa alga.

211

Proprietà

La spirulina è un alimento ricco di molte proprietà nutritive come proteine, vitamine (A, B, C ed E), gli 8 amminoacidi essenziali, alcuni minerali (ferro, sodio, magnesio e manganese). La spirulina contiene anche l'acido linoleico della serie Omega-6 che ha proprietà antinfiammatorie.

311

Pelle

La spirulina viene spesso utilizzata nei prodotti cosmetici, grazie alle sue proprietà antiossidanti e disinfettanti. L'applicazione della spirulina direttamente sul viso assorbe le impurità e l'eccesso di sebo, donando alla pelle un colorito luminoso e privo di impurità.

Continua la lettura
411

Integratore

La spirulina, grazie ai suoi elevati valori nutrizionali viene assunta da molti sportivi come integratore alimentare. Gli aminoacidi essenziali presenti nell'alga vengono assimilati rapidamente, e l'acido glutammico presente in essa, è una fonte inesauribile di energia.

511

Detox

La spirulina si è scoperto ha proprietà disintossicanti, infatti libera l'organismo dai metalli pesanti, pulisce l'intestino e ripristina la flora batterica; migliora la cicatrizzazione dei tessuti e rivitalizza il sistema vascolare. Per depurare il corpo, è consigliabile assumere la spirulina in polvere.

611

Cancro

Alcuni recenti studi hanno affermato che l'assunzione di spirulina previene il cancro. Si è evidenziato che il classico colore tra il blu ed il verde della spirulina è in realtà un pigmento chiamato ficocianina, una proteina che impedisce la formazione delle cellule cancerose. Inoltre, il calcio presente nell'alga ha proprietà antivirali e anticancro.

711

Anti- age

L'alga spirulina contiene vitamina E, zeaxantina e beta-carotene, elementi utili contro i radicali liberi, che sono responsabili dell'invecchiamento. Le creme anti-age a base di spirulina sono indicate per pelli mature, poiché contrasta efficacemente l'insorgenza delle rughe.

811

Gravidanza

Gli Aztechi, assumevano enormi quantità di spirulina durante la gravidanza, questa usanza può essere adottata anche in tempi moderni: la spirulina essendo ricca di proteine, minerali e vitamine è un ottimo integratore per le donne in dolce attesa. Essendo un prodotto naturale non ha controindicazioni, ma è sempre consigliabile consultare il medico prima di assumerla.

911

Dieta

La spirulina è spesso consigliata nelle diete ipocaloriche, infatti questa alga altamente ricca di proteine, diminuisce il desiderio di cibo, e induce un senso di sazietà. L'assunzione di spirulina, nelle diete, deve essere commisurata al peso ed all'età.

1011

Capelli

La spirulina contiene la vitamina B, che è un vero toccasana per i capelli sfibrati ed opachi; la presenza di questa vitamina rivitalizza il capello e lo rende lucido e forte.
Se si hanno dei capelli troppo grassi, la spirulina con la vitamina B2, si lega alla sostanze grasse presenti sui capelli e le elimina anche solo dopo un risciacquo.

1111

Colesterolo

L'alga spirulina, ricca di proprietà nutrizionali, contiene l'acido gamma linoleico, che è utile per mantenere bassi i livelli di colesterolo. Alcuni studi hanno evidenziato nei soggetti che assumono spirulina un notevole calo dei livelli di colesterolo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come e quando assumere l'olio di pesce

L'olio di pesce è ampiamente utilizzato in una vastissima varietà di occasioni. I suoi effetti benefici per l'organismo sono molteplici, il che fa di lui un ottimo alleato. Le sue proprietà lo rendono perfetto per gli sportivi, per le donne in gravidanza,...
Rimedi Naturali

Come e quando assumere il verbasco

Il verbasco (Verbascum Thapsus), noto anche come Tasso barbasso, è una pianta officinale spontanea. Appartiene alle Scrophulariaceae. I suoi steli possono raggiungere anche i 2 metri di altezza; i fiori sono grandi, cimosi e gialli. I terreni incolti,...
Rimedi Naturali

Come e quando assumere il tè verde sencha

Il tè verde giapponese sencha si ricava dalla Camellia Sinensis. Le foglie vengono raccolte tra Maggio e Giugno e sottoposte ad una lavorazione scrupolosa ed attenta. Sono reperibili in qualsiasi erboristeria e somigliano vagamente a degli aghi di pino....
Rimedi Naturali

Come assumere più vitamina C in modo naturale

La vitamina C è nota anche come acido ascorbico ed è ampiamente distribuita in natura. La ritroviamo nella frutta, negli ortaggi, nelle verdure, sebbene il grado di maturazione di queste ultime e la specie cui appartengono apporti quantità molto diverse...
Rimedi Naturali

Come assumere gli oligoelementi

Gli oligoelementi, come suggerisce la parola stessa, sono sostanze nutrienti necessarie all'organismo in parti piccolissime, con una concentrazione media inferiore a 100 parti per milione. Si tratta di sostanze che il nostro organismo necessità l'integrazione...
Rimedi Naturali

Come e quando assumere l'argilla verde ventilata

L'argilla verde ventilata è un antico rimedio naturale dalle numerose virtù. Essiccata al sole ed a polvere fine, è priva di impurità per cui consente un maggiore scambio ionico. Largamente impiegata a scopo terapeutico e cosmetico, gli egizi trattavano...
Rimedi Naturali

10 motivi per scegliere integratori bio

Gli integratori sono un supplemento spesso necessario, non solo per prevenire malattie e aiutare l'organismo nei periodi in cui ci si sente più deboli (come ad esempio cambi di stagione, dopo un pesante dimagrimento o quando si è in condizioni particolari)...
Rimedi Naturali

Cardi: 5 motivi per mangiarli

Il cardo (dal latino carduus o cardus) è una verdura tipicamente invernale diffusa in tutto il Mediterraneo fin dall'antichità, specialmente tra i popoli etiopi ed egizi. Ne esistono di diversi tipi, dal cardo degli orti (molto simile al carciofo) al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.