10 idee per ravvivare il desiderio del partner

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Spesso può capitare alle coppie di attraversare un momento di calma piatta. Se anche voi vivete tale fase, non scoraggiatevi. Soprattutto non pensate che la vostra storia volge al capolinea. Piuttosto impegnatevi nel ravvivare il desiderio del partner. Sappiate che per ritrovare la passione di un tempo non occorrono grossi stravolgimenti. Infatti a volte bastano piccoli cambiamenti e qualche semplice gesto. Scopriamo insieme quali sono le 10 idee per ravvivare il desiderio del partner!

211

Un nuovo look

La prima tra le 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di stupirlo cambiando il look. A volte infatti basta poco. Ad esempio mostratevi con un taglio di capelli diverso oppure con un look seducente e curato. Potreste rivivere in questo modo le emozioni di un primo incontro ed il resto verrà da se.

311

Una sorpresa

La seconda tra le 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è il puntare sull'effetto sorpresa. Dopo una giornata di lavoro, aspettate il rientro a casa del partner e stupitelo con un bagno piccante. Riempite, quindi, la vasca da bagno con acqua calda e bagnoschiuma. Mi raccomando utilizzate un bagnoschiuma che fa tanta schiuma. Inoltre, sul bordo della vasca mettete qualche candela e dei petali di rosa. Posizionate anche su un piano d'appoggio un vassoio contenente due calici ed una bottiglia di vino rosso. Il vino rosso e l'atmosfera faranno il resto.

Continua la lettura
411

Una cenetta romantica

La terza delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di organizzare una cenetta romantica a casa. Se non avete molta dimestichezza con i fornelli, puntate su piatti semplici e non troppo pesanti. Se siete abili cuoche organizzate una cena afrodisiaca. Non fatevi mancare ovviamente vino con bollicine e ostriche. Non dimenticatevi naturalmente di creare la giusta atmosfera. Decorate quindi la tavola con qualche candela accesa. Inoltre abbellitela con fiori o petali, distribuiti qua e là. Una musica romantica come sottofondo e della biancheria di seta per il dopocena stuzzicheranno sicuramente il partner.

511

Fuga per due

La quarta delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di ritagliarvi il tempo per una fuga a due. Se è inverno e vi piace la montagna, potreste organizzare un weekend in un cottage. Così dopo una giornata trascorsa sulla neve rintanatevi in camera e davanti al camino sorseggiatevi una cioccolata calda concedendovi delle coccole.
Se invece volete visitare nel vecchio continente qualche città perfetta per una fuga d'amore, avete l'imbarazzo della scelta. Infatti sono innumerevoli le città europee perfette per tale scopo. Se comunque non avete la possibilità o la voglia di spostarvi, anche nel nostro Bel paese potrete concedervi una fuga d'amore ad hoc.

611

Un massaggio rilassante

La quinta delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di fargli un massaggio rilassante. Per farlo non occorrono competenze tecniche ma fornitevi solo di un buon olio. Quello di cocco o di mandorle dolci potrebbero andar bene. Ovviamente create una bella atmosfera nella stanza in cui eseguirete i massaggi. Accendete allora qualche candela ed anche dell'incenso. Il massaggio e l'atmosfera rilasseranno il partner sbalordendovi.

711

Picnic romantico

La sesta delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di organizzare un picnic romantico. Per organizzarlo fornitevi innanzitutto dell'apposito cestino. Riempite gli scomparti inserendo le posate, le tovagliette e i contenitori per il cibo. Per quanto riguarda quest'ultimo potreste acquistare cose pronte e facilmente trasportabili. Oppure preparate tutto a casa.
Una volta pronto il cestino, scegliete il luogo dove fare il picnic. Potrebbe essere sulla spiaggia, in un parco pubblico o il luogo del vostro primo bacio. Raggiungetelo, stendete un plaid e coccolatevi.

811

Colazione a letto

La settima delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di preparare la colazione a letto. Alzatevi una ventina di minuti prima del vostro partner, raggiungete la cucina e preparate qualcosa di buono. Ovviamente assecondate i gusti del vostro partner. Per esempio se ama la colazione dolce, stupitelo con una fetta di torta. Oppure con delle fette biscottate spalmate di Nutella o di marmellata. Aggiungete un caffè, del tè o del succo di frutta. Ovviamente servite la colazione indossando una lingerie sexy.

911

Un messaggio hot

L'ottava delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quello di lasciargli un messaggio hot. Inviategli un sms con il cellulare o lasciategli un post it sul comodino. Oppure sullo specchio fategli trovare un messaggio scritto con un po' del vostro rossetto. Vi consiglio di scrivere qualche frase piccante ed allusiva. In questo modo riaccenderete la sua curiosità e stimolerete la sua fantasia.

1011

Concerto a sorpresa

La nona delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quello di regalargli il biglietto di un concerto. Per sorprendere il partner quindi tenete sempre d'occhio i tour dei suoi artisti preferiti. In questo modo riuscirete ad acquistare due biglietti. Per stupirlo non ditegli nulla fino al pomeriggio dell'evento. Così alla guida della vostra auto prenderete il partner e lo porterete direttamente al concerto.
Se il concerto è lontano, prenotate una notte in albergo. Sarà l'occasione giusta per poter ravvivare il desiderio del partner.

1111

Bacio in pubblico

L'ultima delle 10 idee per ravvivare il desiderio del partner è quella di baciarlo in pubblico. Fatelo solo se il partner si sente a proprio agio. Scegliete quindi il momento ed il luogo giusto. Quindi con delicatezza e con passione baciate il partner. Tuttavia non fatelo ininterrottamente. Altrimenti sentirete solo commenti sgradevoli e perderete così di vista il vostro obiettivo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Consigli per un pranzo zen all'aperto

Immagina un prato fiorito o una spiaggetta solitaria in primavera: il silenzio, il soffio del vento che scuote le fronde di un albero, o il rumore delle onde... Immagina un grande telo di cotone, dei morbidi cuscini, e tu insieme al tuo partner o in compagnia...
Rimedi Naturali

Olio di mandorle dolci: proprietà

L'olio di mandorle dolci è un prodotto che viene ottenuto dalle mandorle essiccate. Esso presenta un leggero odore di nocciola e un sapore delicato. Questa sostanza viene utilizzata per le importanti proprietà benefiche che possiede, in quanto funge...
Sessualità

Come migliorare la sessualità con lo Yoga

In un rapporto di coppia, può capitare che con il tempo si possa affievolire il desiderio sessuale, è molto importante quindi la posizione per ravvivare il rapporto. Le donne sessualmente insoddisfatte che hanno praticato lo yoga e le varie tecniche,...
Sessualità

10 motivi per cui il partner potrebbe perdere il desiderio

Sono tanti i motivi per i quali il partner potrebbe perdere il desiderio sessuale, alcuni molto comuni, altri strettamente individuali e spesso di difficile interpretazione. Le cause possono essere sia fisiche che psicologiche e si tratta di un problema...
Rimedi Naturali

Come curarsi con il sale

Il comune sale da cucina, o cloruro di sodio, è un composto chimico solubile. Ne facciamo uso tutti i giorni, per ravvivare il gusto delle pietanze. Ma eccedere nel suo utilizzo, come è noto, potrebbe procurare delle spiacevoli conseguenze per il benessere...
Fitness

Flirtare in palestra: 5 regole per fare colpo

La palestra, si sa, non è solo luogo di allenamenti ma anche di incontri e socializzazione e, perché no, di esibizione di muscoli e prestanza fisica. Allora, siamo tutti d'accordo, non si può che approfittare di una tale occasione di contatto con l'altro...
Sessualità

Come fare uno spogliarello sexy

A volte si rende necessario ravvivare il rapporto di coppia, ed allora mettiamo il atto il nostro sex-appeal. Come fare uno spogliarello sexy. Sicuramente smuoveremo un po le acque e farsi desiderare. Prepariamoci cercando un abbigliamento adeguato, elegante,...
Rimedi Naturali

5 usi dell'olio di cocco

In molti paesi, l'olio di cocco è un ingrediente dalle risorse innumerevoli e viene utilizzato nella vita quotidiana nei modi più disparati possibili. Quello che in molti non sanno è proprio come utilizzarlo: esso ha delle proprietà e dei benefici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.