10 false credenze sulle mestruazioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Anche se a qualcuno può sembrare davvero strano nel 2015, esistono ancora moltissime false credenze su svariati argomenti, in particolare quelli che riguardano la sessualità. In alcune zone remote del nostro paese ci sono dei miti così radicati che faticano ad essere superati, ma che non hanno assolutamente nulla di vero. Da recenti indagini fatte di interviste e domande ai più giovani di alcune zone d'Italia, abbiamo registrato tutte le dicerie più assurde, che si credono vere ma non lo sono, sul ciclo mestruale. Ecco un elenco delle 10 false credenze più comuni sulle mestruazioni. Buona lettura e...buon divertimento!

211

Durante il ciclo non si può lavorare

La prima credenza sulle mestruazioni è che esse non consentirebbero di lavorare: niente di più falso. Il ciclo può anche essere molto doloroso, ma non è di certo invalidante. Il "più" è nella testa: sta a noi decidere come vivere quei giorni e come affrontare la quotidianità.

311

Con le mestruazioni fare sport è vietato

Secondo alcuni le donne con il ciclo non possono fare sport: e chi lo ha detto? Se ci sentiamo bene con noi stesse e non abbiamo un flusso abbondante e doloroso, possiamo svolgere qualsiasi attività, sport compreso. Magari utilizziamo un assorbente interno per stare più comode e il gioco è fatto!

Continua la lettura
411

Durante il ciclo non si possono lavare i capelli

In alcune zone remote, soprattutto di campagna, c'è ancora la falsa credenza che con le mestruazioni non si possono lavare i capelli. Anche le tinte non potrebbero essere fatte, perché non "attaccherebbero" al capello nel modo corretto. Assolutamente falso!

511

Le donne con le mestruazioni non possono pigiare l'uva

Molti contadini, ancora oggi, credono che le donne con il ciclo non possano pigiare l'uva con i loro piedi. Addirittura si crederebbe che il mosto possa essere inacidito dal ciclo mestruale, che ovviamente in alcun modo viene a contatto con il vino.

611

Non si possono avere rapporti sessuali

Le mestruazioni non sono affatto contro il sesso. Se abbiamo un partner comprensivo e che ci mette a nostro agio, il ciclo non impedisce assolutamente di avere rapporti. Se c'è la confidenza adatta non c'è alcun divieto di fare sesso durante le mestruazioni.

711

Con la pillola anticoncezionale si controllano le mestruazioni

Alcune ragazze utilizzano la pillola anticoncezionale per ritardare le mestruazioni. Questo è sbagliato perché la pillola è un medicinale che va preso solo ed esclusivamente come indicato dal ginecologo di fiducia, ogni giorno alla stessa ora. E ogni sospensione deve essere concordata.

811

Quando si ha il ciclo non si può restare incinte

Se si decide di avere rapporti sessuali durante le mestruazioni si devono comunque utilizzare tutte le precauzioni del caso. Si crede in modo diffuso che con il ciclo non ci sia la possibilità di rimanere incinte ma questo è assolutamente falso: non rischiamo!

911

Con le mestruazioni è meglio non lavarsi

Una tra le false credenze più assurde è quella secondo cui con le mestruazioni non si debba effettuare la normale igiene intima quotidiana. Anche questa diceria è totalmente priva di fondamento e anzi l'igiene intima con il ciclo va particolarmente curata, con prodotti naturali e delicati per non creare irritazioni.

1011

Fare sesso è più doloroso con il ciclo

Tra le credenze popolari sulle mestruazioni c'è anche quella secondo cui fare sesso con il ciclo sarebbe molto più doloroso. Invece di dar retta a queste voci potremmo provare in prima persona e ci accorgeremmo che, con la persona giusta accanto, tutto può essere dolce e romantico in qualsiasi momento.

1111

Non si può nuotare al mare o in piscina con le mestruazioni

Chi ha detto che con le mestruazioni non si può fare il bagno al mare o non si può andare in piscina? Anche questa è solo una credenza popolare, del tutto errata e infondata: ognuna di noi deve vivere il ciclo nel modo che più gli si addice. Nulla è vietato e tutto può essere fatto normalmente, con i giusti accorgimenti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come calcolare la data dell'ovulazione

Spesso per le ragazze e per le donne può essere un problema non indifferente. Che si tratti di programmare le vacanze al mare o di un esame importante sapere quando si avrà il ciclo mestruale può giocare a vostro vantaggio. Cercheremo per questo motivo...
Sessualità

5 errori da non commettere per non rimanere incinta

Desiderare ed avere un bambino è una cosa bellissima, ma anche molto impegnativa. Proprio per questo bisogna desiderarlo e soprattutto la donna, deve essere consapevole dell'impegno che prenderà sia nel campo lavorativo che come donna. Proprio per questo...
Sessualità

Guida all'igiene intima per lui e per lei

L'igiene intima è una componente fondamentale nelle routine quotidiane uomini e donne. Sia le muscose del corpo femminile che quelle dell'apparato maschilei producono sostanze come, ad esempio, l'acido lattico, che costituiscono una barriera naturale....
Sessualità

Come riconoscere i giorni fertili con un ciclo irregolare

Purtroppo un ciclo irregolare comporta molti problemi, oltre che all'infertilità anche problemi di sovrappeso, in quanto si ha uno scompenso ormonale e problemi di acne, infatti si ha un aumento di brufoli. Ci sono oltretutto problemi di sbalzi umorali...
Sessualità

Guida alla sessualità taoista

La sessualità taoista è un insieme di pratiche e credenze che sono nate appunto durante il periodo del Taoismo cinese. Fondamentalmente, chi praticava il taoismo credeva che queste tecniche sessuali, denominate "arti della stanza da letto", portassero...
Sessualità

Come riconoscere i giorni dell'ovulazione

Diventare mamme è una delle gioie più grandi che la vita possa regalare. Un piccolo frugoletto da spupazzare, accudire e far crescere nel migliore dei modi. Diventare genitori è un'esperienza stupenda, che può consolidare e cementare ancor di più...
Sessualità

Sesso: 10 luoghi comuni sulle donne

Il sesso è un tema molto discusso ed al giorno d'oggi non è più un tabù. Se ne parla ovunque: in televisione, alla radio e persino nelle scuole. Spesso si tende a distanziare il rapporto con il sesso da parte degli uomi e delle donne. Pur essendo...
Sessualità

5 falsi miti sul sesso

Intorno al sesso, argomento chiacchierato per eccellenza, circolano dicerie dure a morire che, lungi dallo schiarire le idee su un tema tanto delicato, rischiano di complicare ancora di più il rapporto che ognuno di noi ha con tutto ciò che riguarda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.