10 errori dei ciclisti principianti in MTB

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Andare in bicicletta per molti può sembrare una cosa estremamente facile da fare, ma anche per tale disciplina occorre essere ben informati ed equipaggiati. Andando ad evitare degli episodi spiacevoli, si può quindi leggere questa guida dove verranno elencati i 10 errori che più facilmente commettono i ciclisti principianti in MTB.

211

Non trascurare l'idratazione e l'alimentazione

Prima di mettersi in bicicletta, occorre avere con se' quello che serve per non rischiare di finire in ipoglicemia oppure disidratati. Quindi meglio avere a portato di mano acqua e magari della frutta, anche quella secca potrebbe andare bene, quest'ultimi rappresentano il supporto necessario per una buona pedalata.

311

Dimenticare il kit di riparazione

Durante una giornata in mountain bike è molto facile che possa capitare l'imprevisto, quindi meglio non farsi cogliere impreparati e prevenire qualsiasi problema. Avere un kit di riparazione infatti può tornare utile qualora si possa forare una un pneumatico.

Continua la lettura
411

Non regolare la posizione

Quando si monta su una mountain bike bisogna assumere la giusta posizione perché una postura scorretta potrebbe portare a dei problemi, inoltre può aumentare il rischio infortuni. Quindi seguendo dei parametri come l'altezza del cavallo e la larghezza delle spalle, si può avere la giusta posizione da eseguire, è sempre utile portare con sè ciò che occorre per correggerla laddove non risulti esatta.

511

Partire con mountain biker troppo agguerriti

Andare in giro con persone che hanno una maggiore esperienza sulle mountain bike potrebbe non essere prudente, visto che sarà facile che si farà un maggiore sforzo per stare al loro livello. Quindi onde evitare di doversi sforzare troppo, è consigliabile uscire con chi è allo stesso livello.

611

Scegliere la mountain bike sbagliata

Una cosa importante da fare quando si vuole iniziare ad andare in bicicletta, è scegliere la giusta mountain bike, per fare ciò bisogna avere alcuni parametri. Tra i più importanti è proprio la scelta dell'altezza del cavallo, esso in fatti andrà fino ad un massimo di 8 cm di distanza tra il sopra citato cavallo ed il tubo della mountain bike.

711

Non controllare lo stato della mountain bike

Non bisogna mettere alla guida della propria mountain bike se prima non è stato fatto un controllo generale, esso risulta essere fondamentale per evitare delle cadute e quindi degli infortuni. L'usura delle gomme o dei freni possono essere i primi responsabili dei problemi sopra citati.

811

Iniziare andando veloce

Stare alla guida di una mountain bike significa migliorarsi con il tempo, quindi va evitato di correre troppo fin dall'inizio, ciò va a discapito della stanchezza fisica che porta poi al doversi fermare prima del tempo. Dosando le energie e facendo esperienza si riuscirà poi andare più veloci nel tempo.

911

Non avere la tenuta giusta

Quando si va in mountain bike bisogna avere il giusto abbigliamento così si avvantaggia il comfort, quindi meglio acquistare materiale adatto per l'occasione, come i cosciali o le maglie traspiranti fornite di molte tasche. In essi ci si potrà mettere tutto l'occorrente per la pedalata.

1011

Non avere la giusta tecnica nello scendere a capofitto

L'irruenza quando si inizia a praticare tale sport non porta molto lontano, anzi i rischi possono essere davvero dietro l'angolo. Quindi laddove ci si trovi ad affrontare una discesa maggiormente ripida evitare di farla con troppa sicurezza e velocità, meglio acquistare prima la giusta esperienza.

1111

Non indossare occhiali e casco

Il casco e gli occhiali sono le giuste protezioni quando si va in mountain bike, con essi ci si può proteggere da eventuali rischi, come ad esempio una caduta oppure degli oggetti che si alzano da terra passando su con la bicicletta. In questo modo ci sono meno rischi per il ciclista in questione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come effettuare un allenamento cardio in palestra: principianti

Ragazzi e ragazze quella che andrò ad illustrarvi oggi, è una guida che spiega in maniera facile e veloce come si può effettuare un allenamento cardiovascolare in palestra, che sia adatto ad utenti principianti; il livello della guida infatti, è "facile"...
Fitness

Yoga: i primi esercizi per principianti

La disciplina dello Yoga, molto in voga nell'ultimo decennio in occidente, ha la particolarità di riuscire ad apportare contemporaneamente benefici fisici e psichici per chi la pratica con frequenza.La filosofia alla base dello yoga, che secondo gli...
Fitness

Nordic Walking: gli errori più frequenti

Per gli amanti dello sport in generale, ma anche della natura e perché no? Anche della montagna, un'idea per godere delle belle stagioni e dell'aria pura è quella di praticare il Nordic Walking, uno sport tipico tra i più maturi che prevede il trekking...
Fitness

I principali errori nella corsa

Tra gli sport aerobici principali c'è la corsa. Questo sport è molto amato dai grandi sportivi ma anche dai principianti perché riesce in poco tempo a dare molte soddisfazioni. Correre fa rilassare corpo e mente, porta sollievo, distrae dai pensieri...
Fitness

Addominali: 5 errori da evitare

Vi piacerebbe avere un addome piatto e scolpito? Sappiate che questo è possibile, ma dovete saper allenarvi nel modo corretto. Allenare i muscoli addominali è infatti un'operazione non semplice: dovete seguire alla lettera i consigli del vostro personal...
Fitness

Glutei: errori da non fare in palestra

Gli amanti del fitness e dell'attività fisica in palestra sanno bene che c'è una linea sottile tra un esercizio eseguito bene e gli errori che posso rovinarlo vanificando gli sforzi e, nel peggiore dei casi, provocando improvvisi stati dolorosi, i quali...
Fitness

10 errori da non fare in bicicletta

Ti riprometti da tempo di inforcare la bici che hai parcheggiato in garage per anni interi? Sogni di sfrecciare per i colli dintorno o di serpeggiare per i sentieri che tagliano il boschetto? Magari, vuoi soltanto perdere qualche chilo e risparmiare sulla...
Fitness

Errori da evitare durante un esercizio di burpees

Il burpees è uno dei tanti esercizi a corpo libero molto diffuso negli ultimi tempi forse perché facile da eseguire, economico ed ideale da praticare ovunque senza utilizzo di attrezzi. In realtà ha una storia molto antica alle spalle infatti esso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.