10 cose sbagliate da non fare in bicicletta

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Utilizzare la bicicletta al posto dell'auto e del motorino è sicuramente una scelta ecologica e salutare. Tuttavia spesso ci si dimentica che anche in bici occorre tenere il giusto comportamento. Altrimenti può diventare pericoloso per noi e anche per gli altri. Ecco 10 cose sbagliate da non fare assolutamente quando si va in bicicletta.

211

Non indossare il casco

Il codice della strada non lo considera obbligatorio, eppure può essere molto utile. Infatti riparare la testa dalle cadute è di fondamentale importanza, soprattutto se non teniamo un'andatura da passeggiata. Sicuramente è antiestetico e scomodo, ma può evitare grossi danni.

311

Ascoltare la musica con le cuffie

È molto rilassante pedalare a ritmo di musica. Ci si dimentica del mondo esterno e anche della fatica. Persino troppo. Infatti con gli auricolari e le cuffie ci si isola totalmente dal mondo esterno. In questo modo non potremo aiutarci con l'udito per percepire eventuali pericoli della strada.

Continua la lettura
411

Non avere le luci accese

Questo è valido soprattutto la sera quando il sole cala e nelle strade più buie, magari fuori città. È di fondamentale importanza che le auto ci possano vedere immediatamente. Quindi teniamo sempre le luci accese, preferibilmente quelle intermittenti.

511

Zigzagare nel traffico

Uno dei vantaggi della bicicletta è che ci si può far strada facilmente in mezzo al traffico. Tuttavia bisogna farlo con coscienza, evitando di zigzagare in mezzo alle auto in fila al semaforo. Infatti dobbiamo sempre essere certi che gli altri ci abbiano visto. Basta che un'auto avanzi di pochi centimetri per venirci addosso.

611

Non segnalare i cambi di direzione

In bici non abbiamo le frecce come in auto o in moto. Questo però non ci giustifica dal cambiare direzione senza avvisare. È molto pericoloso perché un'auto che non si aspettava la nostra manovra potrebbe investirci. Segnaliamo sempre con il braccio il cambio di direzione, controllando che ci abbiano visto prima di girare.

711

Non rispettare il codice della strada

Spesso pensiamo che essendo in bicicletta possiamo muoverci con più libertà rispetto al codice della strada. Molto difficilmente, infatti, troveremo un vigile che ci fa una multa. Tuttavia è molto pericoloso per noi e per gli altri. Quindi dobbiamo rispettare tutte le regole, compreso i semafori, proprio come gli automobilisti.

811

Andare in due su una bici o senza il seggiolino per bimbi

La bicicletta non è un mezzo omologato per due persone. La gestione del mezzo con un'altra persona a bordo può essere tutt'altro che facile. Ovviamente il caso è diverso se si tratta di bambini piccoli, che però devono sempre stare negli appositi seggiolini.

911

Salire sul marciapiede senza ciclabile

Non sempre troviamo la ciclabile lungo il nostro percorso. In questo caso ricordiamoci che non possiamo passare sul marciapiede in mezzo ai pedoni. Dobbiamo invece viaggiare in strada insieme alle auto. Sul marciapiede, infatti, rischiamo di scontrarci facilmente con i pedoni, facendo male a loro e a noi stessi.

1011

Non controllare le ruote e i freni

La manutenzione della bicicletta è di fondamentale importanza per la nostra sicurezza. Ovviamente i freni devono essere sempre funzionali, altrimenti rischiamo di avere un tempo di frenata pericolosamente lungo. Ma anche le ruote è bene che siano ben gonfie e con il battistrada non consumato.

1111

Parcheggiare la bici in mezzo ai passaggi

Infine non dimentichiamoci che anche la nostra bicicletta può rappresentare un ingombro. Quindi evitiamo di lasciarla in mezzo ai passaggi, soprattutto in prossimità di quelli dedicati alle persone disabili. Questo vale anche se dobbiamo fermarci per un attimo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come tenersi in forma con la bicicletta

La bicicletta è senza dubbio lo svago ideale che consente a tutti, giovani e meno giovani, di stare bene e di mantenere una buona forma fisica. Pedalando si può fuggire dalle città congestionate dal traffico e ci si può godere la natura. Non dimentichiamo,...
Fitness

Come perdere peso andando in bicicletta

Andare in bicicletta è un ottimo modo per mettersi in forma e sentirsi meglio con se stessi. Salire in sella aiuta a perdere peso, tonificare il corpo e aumentare il livello di stamina. A seconda del fisico, dell'intensità e della durata dell'allenamento,...
Fitness

Come allenarsi nel triathlon sprint

In questa guida vi spiegherò brevemente come allenarsi nel triathlon sprint in tre semplici passaggi. Per il triathlon sprint avrete bisogno di alcune attrezzature di base. Questa apparecchiatura non è costosa e puoi prenderla in prestito per risparmiare...
Fitness

Esercizio: Crunch Della Bicicletta

Oggi parliamo di: Esercizio: crunch della bicicletta, si tratta di un'esercizio molto utile e valido per chi desidera gli addominali scolpiti o anche solo dimagrire qualche chilo in eccesso. Questo tipo di sport è un'alternativa per chi non ha tempo...
Fitness

Come allenare le braccia utilizzando vecchie camere d'aria per bicicletta

Il nostro corpo per poter rimanere sempre in perfetta forma ha bisogno di eseguire costantemente una serie di esercizi fisici, che aiuteranno a mantenere sempre tonici tutti i nostri muscoli. Le palestre sono i luoghi migliori dove eseguire questi esercizi,...
Fitness

I migliori esercizi per addominali

Se state leggendo questa guida è perché, qualsiasi sia la motivazione, avete deciso di rimettervi in forma. Gli addominali sono dei muscoli e come tali vanno trattati. Prima di fornire un elenco dei migliori esercizi per addominali belli scolpiti è...
Fitness

Come andare in bici d'estate

L'estate toglie il torpore autunnale ed invernale e riporta alla vita. Infatti, come gli alberi ed alcuni animali anche le persone si risvegliano dal letargo ed amano cimentarsi in attività ricreative e sportive: mare, nuoto, tennis, passeggiate in...
Fitness

Come allenarsi in 30 minuti

Sei una di quelle persone che vorrebbe allenarsi per perdere peso, mantenere la forma fisica o tonificare i muscoli, ma non riesce a trovare il tempo per farlo? Ti iscrivi in palestra ma poi non hai tempo di andarci? In questa guida vi spiegheremo in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.