10 cose da sapere sul sale dell'Himalaya

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Conosciuto anche come "oro bianco", il sale dell'Himalaya è una risorsa preziosissima e molto rara. Questo particolare tipo di sale è differente dal sale normalmente utilizzato in cucina perché non viene estratto dal mare ma in alcune miniere. Questa spezia però, nonostante il nome faccia credere il contrario, non ha molto a che fare con la catena montuosa dell'Himalaya. Infatti, principale punto di estrazione è la miniera di Khewra che dista ben 300 km dall'Himalaya e si trova in Pakistan. Prima di scegliere se utilizzarlo o meno, è bene sapere più nello specifico di cosa stiamo parlando. Ecco, dunque, le 10 cose da sapere sul sale famoso dell'Himalaya.

211

E' un sale ricco di ferro

Il sale dell'Himalaya è rosa! Questa particolare colorazione dipende dal fatto che questo minerale è ricco di ossido di ferro. Se hai carenze di ferro, o se conosci qualcuno che ne ha, utilizza questo sale in cucina: ne trarrete sicuramente giovamento!

311

E' un sale incontaminato all'estrazione

Il sale himalayano è un sale realmente incontaminato. A differenza del sale marino che può subire contaminazioni dovute all'inquinamento dell'acqua, il sale rosa si presenta puro al momento dell'estrazione. La questione cambia, però, al momento del trasporto, durante il quale il sale potrebbe perdere la sua purezza.

Continua la lettura
411

È un buon sale da cucina

Il sale dell'Himalaya è costituito dal 96/97% di cloruro di sodio. Questa percentuale lo rende utilizzabile in cucina e vendibile in commercio. Inoltre, secondo molti chef, il sale rosa insaporisce le pietanze senza coprirne il sapore cosa che, spesso, accade con l'utilizzo di sale iodato.

511

E' un sale vietato in India

Non spaventarti! Il motivo per cui è vietato in India è molto semplice. La popolazione indiana osserva una dieta povera di iodio e questo sale non ne contiene affatto. Dunque, per colmare le lacune della dieta indiana si è obbligati ad utilizzare il comune sale iodato.

611

E' un sale che può fungere da piastra

Gli esperti di cucina adorano questo sale poiché può essere utilizzato come base per cuocere alcune pietanze. Gli chef lo usano proprio come piastra su cui preparare i loro manicaretti dato che il sale dell'Himalaya può resistere tranquillamente fino ai 200° gradi di temperatura.

711

E' un sale che può essere utilizzato nello scrub

Questo sale, ovviamente in granuli molto piccoli, può essere mischiato ad una normalissima crema viso per ottenere uno scrub potentissimo! Grazie alle sue qualità, il sale rosa è capace di eliminare le impurità della pelle e di eliminare, quindi, acne e punti neri.

811

E' un sale anticellulite

Il sale rosa è un eccellente rimedio contro la cellulite. Questo sale, infatti, combatte l'infiammazione della pelle e purifica la cute anche nelle zone più colpite dalla cellulite. Applicalo con dell'olio e massaggia delicatamente la zona interessata. Ripeti questo procedimento per più giorni e non te ne pentirai.

911

E' un sale da bagno

Per le sue proprietà, il sale rosa dell'Himalaya è ottimo come sale da bagno. Prepara il bagno portando la concentrazione di sale rosa all'1%. Rimani in acqua per una mezz'ora e, all'uscita dalla vasca, goditi la bellezza di una pelle purificata e ringiovanita.

1011

E' un sale da comodino

Il sale rosa è un sale da comodino! Questo perché i grandi blocchi di sale vengono modellati a forma di lampada e, successivamente, messi in commercio proprio come elementi d'arredo. Se desideri una luce calda e soffusa compra anche tu una lampada fatta con il sale rosa!

1111

E' un ottimo sale per il cavo orale

Se sei raffreddato e hai mal di gola puoi provare a creare una soluzione salina disinfettante a base di sale dell'Himalaya. Questo sale è un vero toccasana per gli stati infiammatori del cavo orale. Mischia acqua tiepida e sale fino dell'Himalaya e spruzza la soluzione direttamente nella zona orofaringea.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare e utilizzare il sale caldo

I dolori mestruali, cervicali o di denti non ci vogliono lasciare in pace? Perché allora non provare ad affidarsi all'antico sapere popolare. Rimedi e cure che giungono dal passato possono aiutarci ad alleviare e talvolta a sedare dolori e fastidi, senza...
Rimedi Naturali

Come curarsi con il sale

Il comune sale da cucina, o cloruro di sodio, è un composto chimico solubile. Ne facciamo uso tutti i giorni, per ravvivare il gusto delle pietanze. Ma eccedere nel suo utilizzo, come è noto, potrebbe procurare delle spiacevoli conseguenze per il benessere...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici delle lampade di sale

Da un po' di anni è diventato davvero di moda l'utilizzo della lampada di sale. Si tratta di una lampada davvero esteticamente affascinante, che può dare parecchi benefici. Oltre ad illuminare una camera in maniera soft, la lampada di sale è in grado...
Rimedi Naturali

Come Preparare Un Decongestionante Nasale Con Acqua, Sale E Bicarbonato

Nel periodo primaverile, solitamente caratterizzato dall'arrivo di un clima più mite e incerto, bisogna far fronte alle classiche allergie, sempre odiate dai più. Il cambiamento repentino del clima potrebbe infatti essere accompagnato dalla comparsa...
Rimedi Naturali

Salgemma: proprietà e significato

Il salgemma corrisponde al comune sale da cucina che viene utilizzato quotidianamente per preparare i cibi. A differenza del sale marino, ottenuto lasciando evaporare l'acqua del mare, il salgemma è un sale di rocca, ottenibile mediante un delicato processo...
Rimedi Naturali

10 cose da sapere sul magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale, molto utile per la salute del vostro corpo e della vostra mente.  Il magnesio è presente sia in natura che nel corpo umano, ogni cellula è composta da magnesio.  Uno scarso apporto di magnesio può portare a...
Rimedi Naturali

Ferite tra le dita dei piedi: rimedi naturali

Sudorazione eccessiva, indebolimento del sistema immunitario, l'indossare scarpe chiuse per troppo tempo, mantenere a lungo i piedi bagnati: il rischio del piede d'atleta, con le conseguenti ferite tra le dite, aumenta a causa di questi fattori. Si...
Rimedi Naturali

Stella alpina: attività antiossidante

La Stella Alpina fa parte della flora delle Alpi italiane, per cui può crescere anche ad altezze superiori ai 2000 metri in cui il clima è molto rigido. Tuttavia, le catene montuose che presentano questo tipo di fiore sono anche le Dolomiti e gli Appennini....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.